Beauty lab - Come scegliere il mascara più adatto alle proprie ciglia

Come scegliere il mascara più adatto alle proprie ciglia

Seguici

Sei indecisa su quale mascara scegliere? Ecco un pratica guida per capire qual è il mascara che più fa per te, a partire dallo... scovolino!

Quando ci viene chiesto quale parte del nostro viso preferiamo truccare la risposta che va per la maggiore è sicuramente: lo sguardo. Si dice infatti che gli occhi sono lo specchio dell'anima, la nostra finestra sul mondo attraverso cui comunichiamo tutte le nostre emozioni. Ciascuna di noi non rinuncerebbe mai e poi mai a truccare gli occhi.

E infatti il mascara è sempre in cima alla lista di ogni must have irrinunciabile del trucco di tutti i giorni, tanto da comparire sempre nella lista dei preferitissimi da tenere sempre in borsa, per situazioni d'emergenza e dare una rinfrescata al make up durante la giornata. Chi di noi non ha un mascara sempre con sé nella pochette da borsetta? Tanto che la tendenza vista per qualche stagione in passerella di proporre le ciglia struccate non ha riscosso molto successo, nella vita reale.

La questione fondamentale diventa quindi: come si fa a scegliere il mascara giusto per noi?

E no, non tutti i mascara sono uguali! Del resto in commercio ne esistono tantissime varianti ed è facile perdersi in quest'offerta oceanica di prodotti che non sembrano poi molto diversi l'uno dall'altro, ma ti sei mai chiesta in cosa differiscano davvero i vari mascara?

Al contrario di quanto si possa pensare, la formula del prodotto all'interno non è l'unico aspetto da considerare per la scelta del mascara. Forse non ci crederai ma molto dipende dalla forma dello scovolino!

Abbiamo quindi pensato di creare una guida per aiutarti nella scelta del mascara più adatto alle tue esigenze, scopri di più nel video DMBeauty creato dalla nostra @alessiarux!

Come scegliere il mascara giusto per ciglia davvero wow!

Così come non tutti i mascara sono uguali anche le nostre ciglia sono molto diverse da persona a persona. La cosa fondamentale è quindi osservare bene come sono fatte le tue ciglia e in base a questo potrai decidere qual è il mascara che più ti si addice in base allo scovolino!

Se hai le ciglia corte l'effetto che vorrai ottenere è sicuramente quello allungante. Ti consigliamo uno scovolino a cono perché l'estremità più sottile di permettere di raggiungere anche le ciglia più corte, quelle che solitamente si fa molta fatica a "catturare", mentre l'altra estremità riuscirà a enfatizzare le ciglia più esterne e intensificare l'angolo esterno, dando otticamente un effetto più allungato.

Se hai tante ciglia scegli un mascara dallo scovolino spesso con setole dense per un effetto super volumizzante. Siccome le dimensioni di questi scovolini sono solitamente molto grandi, ti consigliamo questa tipologia se hai gli occhi grandi o medi altrimenti farai molta fatica a truccare per bene ogni ciglia (rischiando di sporcare la palpebra).

Se hai le ciglia dritte il tuo mascara ideale avrà uno scovolino curvo. In questo modo simulerà l'azione del piegaciglia, mantenendo le tue ciglia "in piega" senza dover utilizzare per l'appunto il piegaciglia (ma per un effetto davvero duraturo ti consigliamo di abbinare entrambi).

Se hai le ciglia fini scegli uno scovolino a clessidra, più bombato alle estremità e sottile al centro. Riesce a donare molto volume e un effetto ispessente, permettendo di valorizzare anche le ciglia più sottili.

Se cerchi un risultato da massima precisione, scegli uno scovolino con l'estremità rotonda per poter lavorare le ciglia sezione per sezione donando definizione a ogni singola ciglia.

Mascara in silicone, mascara con le fibre... quali sono le differenze e per chi sono adatti

Andiamo ora ancora più nello specifico e cerchiamo di capire qualcosa in più sulle tipologie di mascara più particolari ma che stanno avendo molto successo.

Sono ormai molti anni che i mascara in silicone hanno fatto il loro debutto. Rispetto a un mascara classico, lo scovolino in silicone ha i "dentini" molto simili a quelli di un pettine, permettendo così di pettinare le ciglia (anche quelle più difficili da raggiungere) ottenendo un effetto ben definito, senza grumi e con tutte le ciglia ben separate.

Il mascara con le fibre è un'alternativa valida per chi ha le ciglia corte e sottili ma non vuole fare le extension alle ciglia. Si tratta di un mascara con micro particelle di fibre di nylon da applicare solitamente prima di un mascara classico nero. L'effetto sarà molto d'impatto!

Sei ancora indecisa su quale mascara fa per te? Ricorda che puoi sempre abbinare due o più tipi di scovolino per massimizzare gli effetti e non dover rinunciare a nulla!

Come si mette il mascara?

Scovolino, formula ma non solo. Anche l'applicazione svolge un ruolo molto importante per la buona riuscita del trucco!

Innanzitutto il mascara va applicato con molta calma e richiede un'applicazione di un po' di minuti per una resa ottimale, perché è un tipo di prodotto che va lavorato molto. Prenditi il tuo tempo e dedica la giusta attenzione a valorizzare ogni singola ciglia!

Solitamente commettiamo l'errore di applicare il mascara in verticale, dal basso verso l'alto. In realtà, l'applicazione più corretta è in orizzontale, facendo dei movimenti a zig zag verso l'esterno.

Per un effetto davvero al top, usa il piegaciglia prima di mettere il mascara e applica un primer allungante e volumizzante prima del classico mascara nero.

Riproduzione riservata