Gua Sha: istruzioni per l’uso. Come realizzare il massaggio viso perfetto

Il Gua sha è un antico strumento di bellezza che è oggi approdato nel beauty case di molte, ma come usarlo al meglio?

Quanto ne sai sui facial massage? Forse poco e noi siamo qui per aiutarti. Prima di ricorrere a trattamenti invasivi, come filler, botulino o simili, devi sapere che c'è un arma naturale che può diventare una tua alleata nella skincare di tutti i giorni. Si chiama Gua Sha ed è una particolare tecnica di massaggio del viso che rimuovere il calore in eccesso che può essere causa di diverse patologie. Oggi, quando si parla di Gua Sha, però si intende la pietra, quarzo o giada, con cui si effettua questo massaggio che ti aiuterà anche a definire l'ovale del tuo volto.

Per iniziare ricorda che lo strumento deve scorrere con dolcezza sul viso e, per questo motivo, è bene stendere un generoso strato di olio o crema idratante.

Come realizzare il massaggio viso con il Gua Sha

Per sfruttare al meglio le potenzialità del Gua Sha parti sempre dal basso verso l'alto, proprio come ci mostra Veronica Rocca in questo video. Per definire la mandibola sfrutta la scanalatura della pietra e, mantenendola perpendicolare al viso, passala dal centro verso l'esterno, quindi dal mento verso l'orecchio seguendo il profilo del viso.

Procedi poi per step passando quindi alle guance e, questa volta, usa la parte più ampi e ripeti il massaggio sempre dal centro del viso verso l'esterno. Continua con gli zigomi e non dimenticare la zona oculare, permettendoti così di attenuare le occhiaie e ridurre le borse.

Non dimenticare di sciacquare e ripulire il Gua Sha con un goccio di alcool in modo da sgrassarlo al meglio. Riponilo poi fino al prossimo massaggio che noi ti consigliamo di fare quotidianamente.

Ogni massaggio ha i suoi benefici, quale tecnica fa per te?

VEDI ANCHE

Ogni massaggio ha i suoi benefici, quale tecnica fa per te?

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.103 posts 368k followers

Make up your life

Beauty cards