10 modi per usare il limone sul viso

Seguici

Illuminante, schiarente, sgrassante...tante le virtù del limone per la pelle del viso. Scopri quella che fa per te

<p><b>1. Contro i segni di fatica</b></p><p> Il limone è un ottimo schiarente, illuminante e tonificante per la pelle.<br /> Quindi, per iniziare, perché non provare una <b>maschera antistanchezza</b>?<br />Mescola un cucchiaino di miele con uno di succo di limone, amalgama bene e stendi il composto sul viso, lascia agire per 15 minuti e poi risciacqua abbondantemente con acqua tiepida, aiutandoti con una spugna, meglio se marina.</p> Credits: Shutterstock

1. Contro i segni di fatica

Il limone è un ottimo schiarente, illuminante e tonificante per la pelle.
Quindi, per iniziare, perché non provare una maschera antistanchezza?
Mescola un cucchiaino di miele con uno di succo di limone, amalgama bene e stendi il composto sul viso, lascia agire per 15 minuti e poi risciacqua abbondantemente con acqua tiepida, aiutandoti con una spugna, meglio se marina.

Varie le azioni del limone sulla pelle del viso e tutte destinate a migliorarla. Addio macchie, punti neri, pori dilatati, occhiaie, sebo in eccesso e così via. Il merito è della vitamina C e dell'acido citrico contenuto in altissime dosi, che agiscono come potenti disinfettanti e rigeneranti.

Con pochi ingredienti si possono creare delle lozioni casalinghe al fresco sapore asprigno che mette allegria al solo guardarle. Il giallo infatti è il colore che simboleggia il mix di quiete e dinamismo.
Le uniche accortezze sono di usare i preparati al limone a giorni alterni per evitare di sensibilizzare la pelle e di non esporsi al sole subito dopo.

Applica inoltre il succo di limone puro sul viso solo se hai una pelle abbastanza robusta da tollerare l'eventuale bruciore.

<p> <b>2. SCRUB AL LIMONE</b><br />L'<b>esfoliante</b> al limone si fa così: miscela 2 cucchiaini di zucchero di canna, un cucchiaio di latte e 1 cucchiaino di succo di limone. Massaggia lo scrub sulla pelle eseguendo movimenti circolari. Strofina con delicatezza oppure lascia agire per 10-15 minuti. Sciacqua il viso con acqua calda e idratalo subito con una crema idratante.</p> Credits: Shutterstock

2. SCRUB AL LIMONE
L'esfoliante al limone si fa così: miscela 2 cucchiaini di zucchero di canna, un cucchiaio di latte e 1 cucchiaino di succo di limone. Massaggia lo scrub sulla pelle eseguendo movimenti circolari. Strofina con delicatezza oppure lascia agire per 10-15 minuti. Sciacqua il viso con acqua calda e idratalo subito con una crema idratante.

<p><b>3. MASCHERA LENITIVA</b></p><p>Serve per calmare la pelle arrossata e che tende a tirare. Quello che ti occorre è un vasetto di yogurt bianco, un succo di limone (un cucchiaio), l'albume di un uovo e un cucchiaino di miele. </p><p>In una ciotola sbatti l’albume con una forchetta, aggiungi lo yogurt, il succo di limone e il miele, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, denso abbastanza da poter restare sul viso senza colare. Applica la maschera sul viso per 15 minuti, sciacqua con acqua tiepida.</p> Credits: Shutterstock

3. MASCHERA LENITIVA

Serve per calmare la pelle arrossata e che tende a tirare. Quello che ti occorre è un vasetto di yogurt bianco, un succo di limone (un cucchiaio), l'albume di un uovo e un cucchiaino di miele.

In una ciotola sbatti l’albume con una forchetta, aggiungi lo yogurt, il succo di limone e il miele, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, denso abbastanza da poter restare sul viso senza colare. Applica la maschera sul viso per 15 minuti, sciacqua con acqua tiepida.

<p><b>4. CONTRO LE IMPURITA'</b></p><p> Usato puro su un batuffolo di cotone, il succo di limone può essere un killer dei batteri che causano acne, brufoli e punti neri. Meglio però non sommarlo ad altri trattamenti contro l'acne, perché può rivelarsi molto irritante. <br />Il suggerimento è quello di fare rapide "picchiettature" con una lozione ottenuta da limone e camomilla.</p> Credits: Shutterstock

4. CONTRO LE IMPURITA'

Usato puro su un batuffolo di cotone, il succo di limone può essere un killer dei batteri che causano acne, brufoli e punti neri. Meglio però non sommarlo ad altri trattamenti contro l'acne, perché può rivelarsi molto irritante.
Il suggerimento è quello di fare rapide "picchiettature" con una lozione ottenuta da limone e camomilla.

<p><b>5. ANTI OCCHIAIE NATURALE</b></p><p>Passa un batuffolo di cotone imbevuto di succo di limone sulle occhiaie, facendo attenzione a non entrare in contatto con gli occhi. Lascia agire per qualche secondo quindi risciacqua il viso. </p> Credits: Shutterstock

5. ANTI OCCHIAIE NATURALE

Passa un batuffolo di cotone imbevuto di succo di limone sulle occhiaie, facendo attenzione a non entrare in contatto con gli occhi. Lascia agire per qualche secondo quindi risciacqua il viso.

<p> <b>6. TONICO CONTRO I PORI DILATATI</b><br />La ricetta è semplice: basta diluire il succo di mezzo limone con 2 cucchiai di acqua di fiori d’arancio e 1 cucchiaio di acqua minerale naturale. Applicare sul viso con un batuffolo di cotone, lasciare in posa per circa 10 minuti e sciacquare con acqua tiepida.</p> Credits: Shutterstock

6. TONICO CONTRO I PORI DILATATI
La ricetta è semplice: basta diluire il succo di mezzo limone con 2 cucchiai di acqua di fiori d’arancio e 1 cucchiaio di acqua minerale naturale. Applicare sul viso con un batuffolo di cotone, lasciare in posa per circa 10 minuti e sciacquare con acqua tiepida.

<p> <b>7. PER SCHIARIRE LE MACCHIE </b><br />Tutto merito dell'acido citrico e della vitamina C contenuti nel limone. L'uso regolare di una lozione a base di limone ha un potere schiarente particolarmente efficace contro efelidi, lentigo senili e macchie dovute all'età. Sciogli un pizzico di zucchero di canna in 2 cucchiai di succo di limone e applica la lozione ogni giorno sulle aree da schiarire. </p>

7. PER SCHIARIRE LE MACCHIE
Tutto merito dell'acido citrico e della vitamina C contenuti nel limone. L'uso regolare di una lozione a base di limone ha un potere schiarente particolarmente efficace contro efelidi, lentigo senili e macchie dovute all'età. Sciogli un pizzico di zucchero di canna in 2 cucchiai di succo di limone e applica la lozione ogni giorno sulle aree da schiarire.

<p> <b>8. MASCHERA ILLUMINANTE</b><br />Funge da trattamento che libera la pelle di quel velo opaco che ingrigisce. In una ciotola mescola il succo di un limone, un vasetto di yogurt bianco e un olio essenziale di lavanda. Applica il composto sul viso, e lascialo in posa per circa 10 minuti. Sciacqua con acqua tiepida.</p> Credits: Shutterstock

8. MASCHERA ILLUMINANTE
Funge da trattamento che libera la pelle di quel velo opaco che ingrigisce. In una ciotola mescola il succo di un limone, un vasetto di yogurt bianco e un olio essenziale di lavanda. Applica il composto sul viso, e lascialo in posa per circa 10 minuti. Sciacqua con acqua tiepida.

<p><b>9. LOZIONE CONTRO LA PELLE GRASSA</b></p><p>Per eliminare il sebo in eccesso, mescola una goccia di olio essenziale di limone ad un cucchiaio di olio di jojoba. Tampona sul viso e lascia agire per tutta la notte. Attenzione a non usare mai l'olio essenziale direttamente sulla pelle perché è fortemente irritante.</p><p> </p>

9. LOZIONE CONTRO LA PELLE GRASSA

Per eliminare il sebo in eccesso, mescola una goccia di olio essenziale di limone ad un cucchiaio di olio di jojoba. Tampona sul viso e lascia agire per tutta la notte. Attenzione a non usare mai l'olio essenziale direttamente sulla pelle perché è fortemente irritante.

 

<p><b>10. LABBRA AL BACIO</b></p><p><b> </b>Prima di andare a dormire mordi una fetta di limone: al mattino ti ritroverai labbra idratate e liscissime. L'acido citrico del limone è portentoso per eliminare le pellicine ed esfoliare delicatamente la mucosa labiale. Il gusto non ti piace? Sei liberissima di non ingoiare la polpa del limone!</p> Credits: Shutterstock

10. LABBRA AL BACIO

Prima di andare a dormire mordi una fetta di limone: al mattino ti ritroverai labbra idratate e liscissime. L'acido citrico del limone è portentoso per eliminare le pellicine ed esfoliare delicatamente la mucosa labiale. Il gusto non ti piace? Sei liberissima di non ingoiare la polpa del limone!

Riproduzione riservata