Credits: Getty Images

Armocromia: scopri se sei una donna Inverno e la palette colori che ti valorizza

Seguici

Sei attratta da colori freddi, saturi e brillanti? Quando li indossi, la tua pelle è radiosa e i tuoi capelli risplendono? Potresti essere una bellissima donna Inverno, se ti riconosci in queste caratteristiche

I colori della palette Inverno rimandano ai paesaggi invernali di montagna: il bianco della neve, il grigio della roccia, il verde pino, le bacche rosse di Biancospino e la brillantezza del ghiaccio che splende sotto al sole. In Armocromia, la donna inverno ha pelle diafana e rosea oppure olivastra “lunare”, capelli dal castano al nero corvino, occhi scuri o brillanti. 

Le caratteristiche della stagione Inverno

Attenzione a non confondere una Inverno con una Autunno, che hanno sì in comune l’essere scure, ma la prima si valorizza con tonalità scurefredde e brillanti, mentre la seconda con tonalità sì scure, ma calde e opache.

Credits: Getty Images

Selena Gomez appartiene alla stagione Inverno. La sua immagine è “mediterranea”, con occhi e capelli scuri, ma la sua pelle è fredda.

Credits: Getty Images

Rachel Bilson appartiene alla stagione Autunno. Come Selena è sì “scura”, ma la sua pelle è ambrata e quindi calda.

Pelle

Il sottotono di pelle dell’inverno è freddo, l’incarnato è molto chiaro e tendente più al rosa, oppure è olivastro. La donna inverno con il primo incarnato non si abbronza bene: si scotta e l’abbronzatura risulta disomogenea e “rossastra”. L’olivastra “lunare” si abbronza bene ma si valorizza comunque con colori freddi.

Occhi

La stagione Inverno può avere occhi di tutti i colori, ma non è questo l’elemento su cui basarsi per identificarsi in questa palette.

Capelli

Possono essere castano cenere, castano scuro o neri. Non fatevi ingannare se avete dei naturali riflessi ramati: quasi tutti i capelli “buttano fuori” rosso ma non significa che siate calde!

I 3 sottogruppi dell'Inverno

Una volta appurato di avere il sottotono freddo ed essere Inverno perché scure, sarà il vostro mix tra pelle, colore di occhi e di capelli che determina in quale sottogruppo tra “freddo”, “brillante” e “scuro” rientrate.

In gergo Armocromatico queste sono le tre “dominanti” della vostra immagine, cioè quello che è visibile e prevale ad occhio nudo quando una persona vi guarda. 

Inverno Freddo

La donna Inverno Freddo ha una pelle chiara e rosea, occhi castani e capelli castano cenere medio o scuro.
Sì ad un make-up dalle tonalità spiccatamente fredde e ad una leggera intensificazione del colore di capelli senza alterare la base cenere. Alessandra Mastronardi incarna perfettamente la donna Inverno freddo.

Credits: Getty Images

Inverno Brillante

La donna Inverno brillante ha un elemento nel suo viso che spicca: gli occhi “gioiello”, chiari e molto brillanti! La pelle è chiara e rosea e i capelli sono castani o neri. Sì ad un make-up che mette in risalto il colore degli occhi, accompagnato da un rossetto acceso dai toni freddi che, richiamando l’occhio, rafforza la brillantezza del viso. Se avete capelli castani il consiglio è di scurirli almeno mezzo tono.

Zooey Deschanel è un perfetto esempio di donna Inverno Brillante, che giustamente ha scurito i suoi capelli castani rendendo ancora più incisiva la sua immagine.

Credits: Getty Images

Inverno Scuro

La donna Inverno scuro colpisce per la sua “intensità”. Occhi e capelli sono molto scuri, mentre la pelle può essere chiara e rosea oppure olivastra lunare. Sì ad un make-up intenso e contrastato: smokey eye dalle tonalità fredde e rossetti scuri. Mai schiarire il colore di capelli perché perdereste il valore della vostra immagine.

Mariacarla Boscono è un inverno scuro con pelle diafana, mentre l’attrice Shu Qi è un inverno scuro “olivastro lunare”.

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Riproduzione riservata