Credits: Getty Images

Armocromia: scopri se sei una donna Primavera e la palette colori che ti valorizza

Seguici

Quando indossate colori caldi, luminosi e brillanti vi vedete bellissime? Allora può darsi che apparteniate alla stagione Primavera! Le donne Primavera sono abbastanza rare, splendono di luce propria e a volte si confondono con le donne Estate. Scoprite con noi se siete così fortunate da appartenere a questa meravigliosa palette!

Avete presente quando con l’arrivo della Primavera anche i colori di piante e fiori sbocciano? Pensate a quelle tonalità calde e multicolore delle primule, al verde rigoglioso delle foglie, al cielo terso e azzurrissimo: ecco questa è la palette della donna Primavera, un mix di colori vitaminici che mettono subito di buon’umore e fanno risplendere gli incarnati caldi e lattei, con capelli biondo miele o rossi naturali e occhi verdi o azzurri, di cristallo!

Attenzione a non confondere una Primavera con un’Estate, perché in Armocromia “condividono” l’essere chiare e luminose, ma mentre la prima si valorizzata con tonalità chiare, calde e brillanti, la seconda si valorizza con tonalità chiare, fredde e soft.

Credits: Getty Images

Taylor appartiene alla stagione Primavera. Non è un'estate, anche se è bionda, perchè la sua immagine è luminosa e chiara con pelle ambrata e occhi brillanti. Si valorizza con colori caldi e accesi.

Credits: Getty Images

Bianca Balti appartiene alla stagione estate. A differenza di Taylor Swift la pelle è più rosea e quindi fredda, così come i suoi capelli cenere e gli occhi azzurri "glaciali". La sua immagine risulta più soft rispetto a una Primavera e si valorizza con colori freddi e tenui.

Le caratteristiche della stagione Primavera

Le donne Primavera e le donne Autunno incarnano i sottotoni caldi, e si differenziano perché l’immagine della prima è chiara e luminosa, mentre l’immagine della seconda è medio-scura e “opaca”.


Credits: Getty Images

Lily appartiene alla stagione Primavera calda. Non può essere Autunno perchè ha occhi chiari e la sua immagine è molto luminosa.

Credits: Getty Images

Natalie appartiene alla Stagione Autunno. A differenza di Lily Cole la sua immagine è "opaca", non ha elementi brillanti ed è più "scura". 

Pelle

Il sottotono di pelle delle Primavera è caldo, l’incarnato è molto chiaro e naturalmente luminoso, tendente più al giallo che non al rosa. Le donne primavera spesso hanno lentiggini aranciate sia sul viso che sul corpo. Nonostante siano molto chiare di pelle, le donne Primavera si abbronzano, anche se poco, abbastanza bene, diventando piacevolmente dorate e le loro deliziose lentiggini si moltiplicano!

Occhi

Gli occhi delle donne primavera possono essere verdi, azzurro-verde, azzurri o ambra. Mentre per le altre 3 stagioni il colore degli occhi non è determinante nell’identificazione della stagione di appartenenza e come il colore di capelli, sono relativi, nel caso delle Primavera il discorso cambia. Per essere una vera Primavera ci vuole un occhio chiaro brillante o trasparente, perché un occhio medio-scuro o scuro (verde intenso o castano), fa rientrare nella palette Autunno, che è più scura e opaca.

Capelli

Possono essere biondo dorato, biondo scuro, castano chiaro o rosso naturale. Le vere Primavera sono più frequentemente biondo miele o rosse naturali.

I 3 sottogruppi della stagione Primavera

Una volta appurato di avere il sottotono caldo ed essere Primavera perché molto luminose e chiare, è il vostro mix tra pelle, colore di occhi e di capelli che determina in quale sottogruppo tra “chiaro”, “caldo” e “brillante” rientrate. In gergo Armocromatico queste sono le tre “dominanti” della vostra immagine, cioè quello che è visibile e prevale ad occhio nudo quando una persona vi guarda. 

Primavera Chiara

La donna Primavera chiara è delicata ed eterea. Nel suo mix pelle, occhi, capelli tutto è molto chiaro: pelle diafana, occhi chiari e trasparenti, capelli biondo chiaro naturali. Si ad un make-up nude e a capelli leggermente schiariti per esaltare la naturale delicatezza e il “chiarore” dell’immagine. Amanda Seyfried incarna perfettamente la donna Primavera Chiara.

Credits: Getty Images

Primavera Calda

La donna Primavera calda è “calore cromatico” allo stato puro! Nella sua immagine prevalgono sfumature spiccatamente calde come i capelli rossi e le lentiggini aranciate. Sì ad un make-up dai toni molto caldi e luminosi e mai alterare i capelli rossi naturali. Bryce Dallas Howard è un esempio perfetto di donna Primavera calda perché è una rossa naturale con lentiggini fin da bambina.

Credits: Getty Images

Primavera Brillante

La donna Primavera brillante non è facile da distinguere rispetto alle altre perché può avere tutte le caratteristiche sopra descritte di pelle e capelli, ma si differenzia per una cosa molto importante. Il colore di occhi deve essere azzurro o verde ed estremamente brillante, di quelli che si notano da lontano per quanto vibrano, non è sufficiente che siano chiari per rientrare in questa categoria.

Sì ad un make-up dai toni caldi che mette in risalto il colore degli occhi, accompagnato da un rossetto acceso che richiamando l’occhio, rafforza la brillantezza del viso. Sophie Turner è un esempio perfetto di donna Primavera brillante.

Credits: Getty Images
Riproduzione riservata