Il primer viso quando si mette

È il primo prodotto perla base ed è indispensabile se sei alla ricerca di un look sofisticato.

«Lo applichi sulla pelle idratata picchiettandolo con le dita.Ti aiuterà ad allungare la tenuta del trucco» spiega Luciano Bernardi, Make Up Artist di Diego Dalla Palma.

La base per il trucco step by step

Prima il correttore, poi il fondotinta oppure viceversa? A cosa serve il primer? Con la BBcream si mette la cipria? I prodotti per perfezionare la pelle sono tanti e diversi: non è facile capire quali usare e in che ordine. Facciamo chiarezza

 

Primer occhi a cosa serve

«Fissa l’ombretto e lo rende più resistente: utile soprattutto se ami lo smoky eye e cerchi un make up a lunga durata» dice Bernardi.

«Aprendo e chiudendo gli occhi si crea uno sfregamento e, se non usi il primer, rischi che il colore se ne vada subito».

Il primer colorato per la pelle spenta

Se hai problemi di discromie, invece di usare un primer trasparente puoi scegliere un prodotto colorato.

La tua pelle è spenta? Illuminala con il lilla. Il tuo cruccio sono le chiazze arrossate? Provane uno verde: le attenua.

Il correttore anti occhiaie

Adesso, per una pelle a zero difetti, dedicati alle zone d’ombra del viso.

Il correttore, in stick o in crema, nasconde occhiaie, macchioline e piccoli brufoli grazie a una formula ad alta percentuale di pigmenti.

Sfumalo con i polpastrelli o con un pennellino specifico.

La crema per un viso naturale

Finita la fase correttiva,è il momento di pensare a perfezionare l’incarnato.

Se vuoi un risultato leggero e ultra naturale usa una BB cream cheregala un finish luminoso.

Applicala su tutto il viso come fosse una crema idratante.

Il fondotinta più adatto alla pelle

Se cerchi un effetto più coprente, in alternativa alla BB cream preferisci un classico fondotinta.

La nuance più giusta? Quella più vicina al tuo colorito naturale.

Stendilo con spugnetta, pennello o con i polpastrelli.

La cipria opacizzante

«È utilissima dopo che si è applicato un prodotto cremoso: compatta, opacizza e rifinisce l’aspetto della pelle evitando l’effetto lucido del fondotinta» spiega Luciano Bernardi.

Il fissatore per il trucco

È l’ultimo step nella preparazione del viso.

Si spruzza per creare una sottile pellicola invisibile che isola la pelle e fissa il trucco fino a sera.

Usalo nelle grandi occasioni, per esempio, un matrimonio.

I prodotti  per il trucco

Mineral Primer di Youngblood (43 euro) con silice che riduce i pori.

Eye Base Primer di Kiko (6,90 euro) usa le proprietà delle polveri minerali.

Color Correcting Face Primer di Deborah (9,90 euro) è al profumo di violetta.

Stick Correttore 14H Dermablend (15 euro, in farmacia) contiene cera d’api e di carruba.

BB Crème di NYC NewYork Color (3,99 euro) ha una texture morbida e vellutata.

Creme Puff Pressed Powder di Max Factor(14,99 euro) con le micro particelle soft glow che riflettono la luce, dà un aspetto luminoso.

Make Up Fixer di Kiko (11,90 euro), con piccole sfere di polvere micronizzata, aggiunge al make up un tocco vellutato.

Riproduzione riservata
dmbeauty

1508 posts 337k followers

Make up your life

Beauty cards