Tutti i benefici del caffè per pelle e capelli: dagli impacchi per le occhiaie allo scrub per il corpo

Credits: Shutterstock
/5

Stimola il sistema nervoso centrale, favorisce la digestione e tiene svegli. È sempre presente nelle diete perché la caffeina aiuta il metabolismo ma quali sono i benefici per la bellezza? Ecco come sfruttare al massimo le potenzialità di questo ingrediente

È la base dell'anticellulite per eccellenza perché in grado di stimolare il flusso sanguigno e la circolazione, ed eliminare l'acqua in eccesso presente nelle cellule. Ma la caffeina è anche conosciuta per il suo potere idratante, è un grande antiossidante, un ottimo rimedio contro gli odori persistenti, ha un forte potere esfoliante, rassoda, decongestiona e infine deterge.

Non ti sembrano tutti ottimi motivi per incominciare ad utilizzare il caffé per la tua bellezza? Anche se magari finora non lo hai mai nemmeno assaggiato. Si tratta di una delle bevande più bevute al mondo, è motivo di incontro tra amici, di chiacchierate dopo cena, di pause dalla lunga giornata lavorativa e di risveglio al mattino, ma possiede anche altre proprietà per il nostro corpo. Benefici e impieghi che magari ancora non conosci. Sì, perché a giudicare dalla scoperta di un team dell’Università di Navarra di Pamplona e della Technische Universität di Berlino non solo il seme del caffè, ma anche i fondi sono una fonte di preziosi alleati per il nostro benessere.

La caffeina è chimicamente un alcaloide presente non solo nei semi e nelle foglie della pianta del caffè, dove raggiunge la massima concentrazione, ma anche in quelle di tè, cola, guaranà e mate, la bevanda energizzante del Sud America. Devi sapere che questo ingrediente utilizzato nella cosmetica non ha controindicazioni, perché l’assorbimento attraverso la pelle non raggiunge picchi tali da indurre effetti eccitanti sull’organismo. Ma cosa può fare realmente la caffeina per la nostra bellezza?

Caffè per la chioma: come usarlo sui capelli

Foglie, semi e polvere di caffè contengono caffeina in grado di migliorare l’ossigenazione e tonificare i vasi sanguigni del cuoio capelluto e in modo particolare dei bulbi piliferi, ma sono anche grandi riserve di acido caffeico, trigonellina e acido clorogenico, tutti ottimi antiossidanti. È per questo motivo che i derivati botanici del caffè si trovano anche in shampoo, maschere, balsami, creme, sieri e lozioni destinati alla cura della chioma.

Se invece preferisci il fai da te, prova a realizzare un impacco a base di caffè e olio d'Argan, avocado o mandorle: prendi cinque cucchiai di fondi di caffè e unisci il tuo l'olio preferito fino a raggiungere un composto omogeneo da stendere su tutta la lunghezza dei capelli, lasciando riposare mezz'ora prima di sciacquare. A cosa serve? A regalare splendidi riflessi, naturalmente.

Il caffè è molto efficace anche per contrastare la forfora: se hai questo problema, massaggia energicamente la cute con dei fondi di caffè per cinque minuti prima di sciacquare.

Il caffè per la bellezza del viso

La caffeina inoltre è ben tollerata dalla pelle per questo si può trovare nelle texture specifiche per la zona delicata del contorno occhi: è capace di contrastare gli accumuli di acqua e attenuare i gonfiori poiché stimola il microcircolo e migliora l’ossigenazione dei tessuti, decongestionando lo sguardo e attenuando allo stesso tempo anche l’alone bluastro delle occhiaie. Quando sei stanca o hai fatto le ore piccole prova a fare degli impacchi a base di caffè, lasciandolo prima riposare qualche ora in frigorifero!

Ma puoi anche realizzare una maschera viso al caffè che sia purificante e al tempo stesso dia lucentezza alla pelle: ti servono tre cucchiaini di polvere di caffè, il doppio di latte di cocco e un paio di cucchiai di malto di riso. Mescola il tutto e applicalo sul viso in modo uniforme lasciando agire per circa 15-20 minuti e risciacquando con acqua tiepida. La tua pelle sarà pulita e libera da impurità

Addio cellulite, grazie al caffè

Il caffè in pratica ha attivi 'intelligenti', capaci di stimolare le terminazioni nervose della pelle per indurre il rilascio di ormoni e neurotrasmettitori, come dopamina e serotonina, che incidono anche sulla luminosità e sul turgore dell’epidermide. Ecco perché questo ingrediente è perfetto per uno scrub corpo fai da te.

Una buona ricetta fatta in casa al caffè si prepara mescolando due cucchiai di yogurt naturale e uno di fondo di caffè. Applica il tutto sulla pelle con movimenti circolari, insistendo sulle parti più ruvide come, talloni, ginocchia oppure gomiti, e poi risciacqua con acqua tiepida. Questo piccolo gesto, ripetuto settimanalmente, non ti permette solo di eliminare le cellule morte superficiali, ma anche di stimolare la circolazione.

La caffeina è infatti un noto lipolitico e drenante: la sua capacità di stimolare la lipasi, gli enzimi che sciolgono i grassi nelle cellule, è scientificamente provata. La caffeina tonifica i vasi sanguigni, favorisce l’ossigenazione dei tessuti, stimola il drenaggio e la rimozione dei liquidi stagnanti. Ecco perché è un rimedio efficace sulla cellulite.

Ed ecco perché puoi usare il caffè anche per realizzare un ottimo impacco per ridurre la pelle a buccia d'arancia, per un corpo tonico e levigato. Unisci a tre fondi di caffè anche un ingrediente come la menta (l'equivalente di tre cucchiaini), altro validissimo alleato per combattere l’infiammazione del tessuto adiposo che colpisce cosce e glutei; aggiungi dell'olio di cocco o di oliva per amalgamare il tutto e massaggia con delicatezza il composto sulle parti del corpo in cui la cellulite è più marcata. Lascia agire per 20 minuti e risciacqua con un getto d’acqua fredda per energizzare i tessuti.

Scrub mani

Ora lo sai: non buttare nell'umido i fondi di caffè una volta finito di berlo e rimasto nel filtro, ma sfruttalo per la tua bellezza. Un'ultima ricetta coinvolge le tue mani: uno dei tuoi migliori biglietti da visita. Mischia il fondo di un caffè con il succo di mezzo limone e utilizzalo per esfoliare e mantenere giovani le estremità. 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te