brufoli sotto pelle

Brufoli sotto pelle: poco vistosi, ma se sparissero sarebbe meglio!

Fratello minore del brufolo normale, il brufolo sotto pelle è più insidioso da eliminare. Ecco come fare, in modo veloce e naturale

Sotto pelle ti è cresciuta una piccola escrescenza, leggermente fastidiosa, che vorresti tanto eliminare, spremendola. Ma è meglio non farlo, perché si tratta di un brufolo sotto pelle, ovvero di acne che si è sviluppata sotto la superficie dell'epidermide.

Sebbene il brufolo non sia evidente a distanza, puoi però sentire il nodulino, simile a una piccola cisti. Perché si forma? La causa è imputabile a una combinazione di sebo, batteri e sporco che rimane intrappolato nel poro. Il risultato finale è un nodulo doloroso sotto la pelle che non ha una "testa", cioè un'escrescenza giallognola vera e propria, come gli altri brufoli.

Potresti notare un'ampia area bianca ma sotto pelle, dolorosa al tatto. Questa potrebbe anche essere rossa a causa dell'infiammazione (gonfiore) della pelle circostante.

È vero che la mascherina fa venire i brufoli?

VEDI ANCHE

È vero che la mascherina fa venire i brufoli?

I brufoli sotto pelle possono essere più difficili da eliminare, ma sono trattabili con pazienza e cura. Ecco alcune soluzioni.

Evita l'impulso di spremerli e farli scoppiare con le dita

Per quanto allettante possa essere, non dovresti mai provare a spremere o far scoppiare un brufolo sotto pelle. Probabilmente hai già sentito questa regola in merito all'acne in generale, ma è ancora più valida con i brufoli sotto pelle. Dato che questi brufoli non sono sulla superficie della pelle, sono ancora più difficili - e talvolta persino impossibili - da far scoppiare.

Lotta ai punti neri: i consigli e i prodotti più efficaci per eliminarli senza lasciare tracce

VEDI ANCHE

Lotta ai punti neri: i consigli e i prodotti più efficaci per eliminarli senza lasciare tracce

Provare a spremere il brufolo peggiora l'infiammazione, che può rendere l'area ancora più dolorosa al tatto. Il brufolo può anche diventare più evidente a causa dell'aumento di arrossamenti e segni sulla pelle.

Il tentativo di far scoppiare questo tipo di brufoli può anche causare delle piccole cicatrici. Il miglior modo di agire è quello di adottare delle soluzioni che lo portino a sviluppare il sebo in esso contenuto, di modo da farlo fuoriuscire con altri metodi di trattamento.

Pori dilatati: i consigli per prevenirli ed eliminarli, con i prodotti giusti e una corretta skincare

VEDI ANCHE

Pori dilatati: i consigli per prevenirli ed eliminarli, con i prodotti giusti e una corretta skincare

I rimedi contro i brufoli sotto pelle

Applica un impacco caldo

Gli impacchi caldi possono aiutare ad alleviare il dolore dell'acne. Sono particolarmente utili quando inizia a formarsi la “testa” di color biancastro. Con un asciugamano pulito imbevuto di acqua bollente, tampona l'area interessata dai 10 ai 15 minuti tre o quattro volte al giorno, per consentire al brufolo di rilasciare il pus e guarire.

Indossa un cerotto per l'acne

Il cerotto per l'acne è una benda che si posiziona direttamente sul brufolo sotto pelle. In teoria, dovrebbe aiutare a rimuovere batteri, sebo e sporcizia dal poro. I principi attivi possono variare, ma la maggior parte di questi cerotti contengono un agente anti-acne, come l'acido salicilico. Possono essere utilizzati quotidianamente fino a quando il brufolo sotto pelle è sparito. Puoi indossarli per tutto il giorno, ma assicurati di cambiare il cerotto almeno una volta ogni 24 ore.

Applica un antibiotico topico

Gli antibiotici topici hanno l'obiettivo di ripulire l'area colpita da imperfezioni di tutti i batteri, riducendo l'infiammazione. Se sei soggetta al problema dei brufoli sotto pelle, questi prodotti possono essere utilizzati intorno all'area interessata come misura preventiva.

Gli antibiotici topici più comuni contro l'acne includono la clindamicina e l'eritromicina. Questi sono disponibili in farmacia sotto forma di gel, da applicare due volte al giorno. Se in generale hai la pelle sensibile, potrebbe essere necessario applicarlo una volta al giorno e vedere come reagisce la tua pelle prima di passare a raddoppiare la dose.

Tuttavia, gli antibiotici topici non sono efficaci da soli. Dovrai usarli in combinazione con un altro tipo di prodotto per l'acne, come il perossido di benzoile. L'antibiotico elimina i batteri e l'infiammazione, mentre il perossido di benzoile asciuga il brufolo.

Come eliminare le cicatrici dell’acne

VEDI ANCHE

Come eliminare le cicatrici dell’acne

Applica il tea-tree oil

Il tea-tree oil può essere una delicata alternativa agli antibiotici e ai prodotti chimici da banco. Puoi trovare l'olio in erboristeria, ma ci sono anche prodotti a base di tea-tree oil disponibili in farmacia e in farmacia.

Per un'efficacia ottimale, dovrai utilizzare un prodotto con almeno il 5% di principio attivo, da applicare due volte al giorno fino a quando il brufolo sotto pelle non guarisce completamente.

Mai applicare l'olio essenziale in purezza, ma diluiscilo sempre con un olio vettore, come cocco, jojoba e olio di oliva. Dopo averlo diluito, applicalo sulla zona interessata e lascia agire per una notte. Il mattino dopo rimuovilo con il solito detergente. Il tea-tree oil è adatto all'uso quotidiano: è nocivo solo se ingerito.

Usa il miele crudo

Il miele crudo, cioè quello non per uso alimentare, è un'altra alternativa naturale ai farmaci. Ricco di proprietà antimicrobiche naturali che aiutano a sbarazzarsi dei batteri, occorre che il prodotto sia proprio miele crudo e non il tipico miele che spalmiamo sul pane. Applicane una piccola quantità sulla zona interessata e lascia in posa tutta la notte. Il miele crudo può anche essere miscelato con acqua come detergente.

I brufoli sotto pelle sono una delle forme di acne più difficili da trattare. Ci vuole tempo e perseveranza per eliminarli, evitando anche danni alla pelle. Se un brufolo sotto pelle non risponde ai trattamenti suggeriti oppure se la problematica si ripropone con una certa frequenza, consulta il dermatologo. Potrebbe prescriverti delle pomate topiche al cortisone per ridurre rapidamente il gonfiore e favorirne la guarigione, oppure nei casi più severi, dei farmaci per via orale.

Addio acne: le migliori creme per tutte le età

VEDI ANCHE

Addio acne: le migliori creme per tutte le età

Pelle grassa: la beauty routine dal detergente alla crema

VEDI ANCHE

Pelle grassa: la beauty routine dal detergente alla crema

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.218 posts 379k followers

Make up your life

Beauty cards