Come fare una maschera per il viso in casa? Il vademecum per non sbagliare

Avocado, argilla, miele, limone: per fare una maschera viso non servono tanti ingredienti ma è fonamentale conoscere alla perfezione i procedimenti per non combinare un vero disastro!

Come fare una maschera viso in casa

Tutte noi ci siamo cimentate almeno una volta nella creazione di una maschera viso fai da te. Sul web si possono trovare tantissime ricette miracolose, che promettono di cancellare punti neri, pelle lucida e colorito spento in una sola volta.

Sebbene gli ingredienti naturali abbiano un potere eccezionale per quanto riguarda i benefici della pelle spesso non notiamo nessuna differenza dopo aver applicato la maschera viso, domandandoci perchè: semplice, abbiamo sbagliato qualcosa.

Vademecum maschera fai da te: gli errori da non commetere mai più!

Quando andiamo a realizzare la nostra maschera viso fai da te, il procedimento e gli utensili che si usano giocano un ruolo importantissimo sulla resa finale della pelle. Spesso infatti commettiamo alcuni errori che vanno a rendere la maschera viso inefficace. Vediamo gli errori più comuni da non commere più:

  • Detersione frettolosa: questo passaggio fondamentale che precede l'applicazione della maschera fai da te e prevede di rimuovere sporco e makeup dal viso in modo accurato.
  • Utensili sbagliati: utilizzare cucchiai e ciotole in metallo è sconsigliato a causa della ossidazione, meglio utilizzare legno e plastica.
  • Quantità esagerate: anche nelle maschere viso vige la regola "lessi is more" e applicare troppo prodotto sul viso è assolutamente inutile.
  • Tempi di posa: in molte sono convinte che più si tiene in posa la maschera e maggiori saranno i benefici. Far acquigare troppo la maschera è un errore comune che potrebbe invece rendere la pelle irritata e sensibile.

Maschera viso: quali ingredienti usare?

Tra i tanti ingredienti che puoi scegliere per realizzare la vostra maschera viso in casa è bene sapere che alcuni ingredienti sono più adatti rispetto ad altri. I loro principi attivi servono per idratare, nutrire o purificare la pelle senza utilizzare nessun tipo di additivo chimico che potrebbe essere incluso nelle formulazioni in vendita.

Miele e limone, ad esempio, sono alleati contro il colorito spento. Il miele è idratante ed antibatterico, contribuisce a far aumentare la produzione di collagene e contiene degli enzimi che favoriscono il rinnovamento cellulare. Il succo di limone, invece, grazie all’acido citrico, contribuisce a rendere la pelle più luminosa e schiarire le macchie causate dal sole.

L'avocado per maschera viso rimpolpante

Trend indiscusso e alimento gustosissimo, l'avocado è una vera celebrità nel mondo della skincare. Gli acidi grassi essenziali contenuti al suo interno permetto di nutrire la pelle in profondità, combattendo contro colorito spento e secchezza.

Scegli un avocado maturo e schiaccialo con una forchetta, aggiungete miele ( potente idratante ed antibatterico) e un filo d'olio d'oliva. Stendete con un pennello e lasciate in posa per 10-15 minuti. Una volta risciaquata la pelle apparirà più luminosa, liscia e morbida.

Maschera alla banana contro la pelle secca

Altro ingrediente consigliato per creare la propria maschera viso fai da te è la banana. La polpa del frutto darà sollievo alla pelle disidratata. E allo stesso tempo purifica, aiutando chi ha la pelle grassa e soffre di acne, inoltre è l'ingrediente giusto per realizzare una maschera per la pelle stressata dal clima rigido e contro il freddo.

Prendi una banana ben matura e schiacciane la polpa facendola diventare una crema liscia. Quindi prendere un limone, spremerne qualche goccia, e mescolare il composto. Applicalo sulla pelle e lascia il composto in posa dai 5 ai 10 minuti.

Maschera effetto lifting con l'albume d'uovo

L'albume dell'uovo è un ingrediente molto potente, in particolare per la sua azione anti-age perché le proteine contenute al suo interno riparano i tessuti, inoltre la luteina aiuta a mantenere la pelle idrata ed elastica.

Unisci l'albume a un cucchiaio di miele e al succo di un limone e mescola energicamente, in modo da ottenere un composto non troppo liquido. Applica sul viso e lascia agire per 20 minuti; al termine del tempo rimuovi aiutandoti con una spugnetta umida. La pelle apparirà immediatamente più distesa e luminosa.

Alcuni consigli utili per le maschere fai da te

Nonostante tutti gli ingredienti che vi abbiamo consigliato siano naturali è sempre bene, prima di procedere con l'applicazione sul viso, di fare un test per accertarsi di non avere reazioni allergiche.

Evita di esporre a fonti di calore le maschere viso e soprattutto non applicarle vicino agli occhi e alla bocca. In caso di utilizzo di limone o agrumi in generale non ti esporre subito dopo al sole, la vitamina potrebbe macchiare la pelle.

Prima di dedicarti alla tua mask routine procedi con la detersione, in particolare prima di fare dei trattamenti purificanti. Questo preparerà la pelle all’applicazione della maschera. Infine, rimuovi sempre con acqua tiepida.

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.444 posts 403k followers

Make up your life

Beauty cards