Guerra ai peli superflui: ad ognuna la sua “arma” per la depilazione fai da te

Impossibile sfuggire alla depilazione? Ecco un'agile guida per scegliere il modo più adatto a te per eliminare i peli superflui, anche senza l'aiuto dell'estetista

C'è chi preferisce i metodi di depilazione fai da te e chi ricorre solo all'estetista, molte alternano tra i rimedi casalinghi e quelli professionali, alcune non disdegnano il rasoio (guai ad ammetterlo!) e altre lo rifiutano con tutte le loro forze: la guerra ai peli superflui non è mai terminata! Ognuna ha un'arma preferita, l'essenziale è che sia efficace e indolore.

Ecco allora qualche consiglio per districarsi nella giungla delle soluzioni per la depilazione.

Depilazione fai da te: a casa come dall’estetista per essere in ordine sempre

VEDI ANCHE

Depilazione fai da te: a casa come dall’estetista per essere in ordine sempre

Innanzitutto se ti stai cimentando con la depilazione casalinga, tieni a mente questi semplici accorgimenti:

Il giorno prima di depilarti, passa il guanto di crine sulle zone da depilare: i pori della pelle si apriranno, consentendo una depilazione migliore.

Il giorno stesso della depilazione non esporti al sole e non applicare cosmetici che contengono alcol.

Il giorno dopo idrata la pelle come d'abitudine. Se ti esponi al sole, applica sempre un filtro solare anti UV.

Prima di applicare la cera a caldo o a freddo, cospargi la zona da depilare con il borotalco: intrappolerai solo il pelo, evitando successivamente di strappare anche la pelle.

Scrub gambe fai da te: le nostre migliori ricette home-made per un’esfoliazione perfetta

VEDI ANCHE

Scrub gambe fai da te: le nostre migliori ricette home-made per un’esfoliazione perfetta

Strisce epilatorie: efficacia e delicatezza

Consigliato a

- Chi desidera una depilazione duratura, ma preferisce i metodi fai da te.

- Dato che la cera è a freddo, è indicata in caso di pelle sensibile e capillari fragili. L'assenza di calore eviterà infatti ulteriori sensibilizzazioni.

Quali strisce scegliere

Possibilmente quelle in tessuto (come ad esempio, la garza di cotone), arricchite di sostanze emollienti come la calendula, la vitamina E e l'aloe. Le più delicate contengono biossido di titanio e intrappolano il pelo, senza attaccarsi alla pelle. In questo modo, nel momento dello strappo, verranno estirpati solo i peli superflui (possibilmente lunghi almeno mezzo cm).

Vantaggi

Tutta la comodità, la praticità e la sicurezza di una depilazione duratura.

Svantaggi

Non indicato per chi non ha molta manualità, chi non ha uno strappo deciso, chi teme di procurarsi dolore o lividi.

Cera a caldo professionale: pelle liscia e glabra

Consigliata a

Chi preferisce affidarsi a mani esperte, incurante di piccole noie (attesa della ricrescita, prendere l'appuntamento con l'istituto, dolorabilità), ma anche ha chi ha molta peluria superflua. Ceretta dopo ceretta, il bulbo si indebolisce e il pelo cresce sempre più debole.

Puoi anche sperimentare questo metodo con il fai-da-te per non rinunciare all'efficacia di una depilazione perfetta: il sistema più comodo è il roll-on rispetto al pentolino da riscaldare.

Attenzione a

Pelle sensibile, capillari e vene in evidenza: il calore e gli strappi potrebbero aggravare la situazione. Occhio anche alla tendenza alla follicolite: secondo la dermatologa Sorbellini "i peli diventano troppo deboli e non riescono a fuoriuscire dalla pelle e quindi si incistano". In questo caso, ridurre la frequenza della ceretta e affidarsi al laser, non nella stagione estiva, però.

Vantaggi

Pelle liscia per 3 settimane.

Svantaggi

Il tempo di attesa tra una ceretta e l'altra, eventuale dolore e possibilità di evidenziare i capillari.  

Da sapere

Per ridurre il dolore si consiglia di depilarsi durante il ciclo o subito dopo: in questa fase, le endorfine, gli ormoni che placano le sensazioni dolorose, sono più alte. Lo dice la cronobiologia, la scienza che studia il nostro orologio biologico interno.

Per lo stesso motivo evitate il periodo che precede le mestruazioni, quando la pelle è più sensibile e preferite cerette a base di ingredienti naturali.

Rasoio: velocità e praticità

Consigliato a

Chi va di fretta, ha poca peluria, magari sottile e poco spessa, e non ha la pazienza di aspettare i tempi di ricrescita per la ceretta.

Vantaggi

Rapidità nel depilarsi, consentendo di rimediare alle emergenze dell'ultimo minuto. I nuovi rasoi femminili sono arricchiti da specialità idratanti che ammorbidiscono la pelle. Le lamette inoltre sono realizzate in modo innovativo che scongiura il rischio di tagliarsi.

Svantaggi

Poiché il pelo viene tagliato, la depilazione dura poco e, dopo 2-3 giorni, bisogna ricorrere ai ripari. Se si è maldestre, ci si può fare male.

Crema depilatoria: l'alternativa al rasoio

Consigliato a

Chi ha i capillari fragili, perché non strappa la pelle e non stressa le venuzze superficiali. A differenza del rasoio, nessun timore di ritrovarsi i peli duri e ispidi come la barba.

Vantaggi

Nessun dolore né rischio di taglietti. Le nuove formulazioni inoltre sono prive di sostanze irritanti, riducendo quindi il rischio di arrossamenti e sensibilizzazioni. Si possono fare sotto la doccia e si eliminano in poco tempo.

Svantaggi

L'odore non sempre gradevole, la "noia" di aspettare il tempo necessario, facendo attenzione a non superarlo. Dopo 7-8 minuti la pelle potrebbe irritarsi. Dura poco più del rasoio: dopo pochi giorni si inizia a vedere (e sentire!) già una leggera ricrescita.

Epilatore elettrico: pratico e...duraturo

Consigliato a

Chi desidera una depilazione duratura senza però ricorrere alla ceretta. Chi ha la pelle sensibile che "teme" ogni tipo di cera e lametta.

Vantaggi

Possibilità di depilarsi in qualsiasi momento senza dilungarsi in preparazioni laboriose. I più nuovi sono senza fili e "wet&dry", cioè che si possono usare anche sotto la doccia, senza pericolo.

Svantaggi

Se la pelle non è sufficientemente idratata ed esfoliata, i peli, crescendo, potrebbero incarnirsi. In più, alcune donne non sopportano il dolore dell'epilatore elettrico.

La luce pulsata

Per eliminare i peli superflui in modo definitivo, si può ricorrere alla luce pulsata: esistono apparecchi, proprio come gli epilatori elettrici, da usare in casa.

Consigliato a

Chi è stanco dei metodi depilatori casalinghi e professionali che siano. Chi ha la pelle chiara e la peluria scura: in questo modo il raggio luminoso riesca ad individuare meglio il bulbo pilifero da bruciare (senza dolore).

Epilatore elettrico: come scegliere quello giusto per te

VEDI ANCHE

Epilatore elettrico: come scegliere quello giusto per te

Come decolorare i peli superflui tra rimedi naturali, fai da te, pro e contro

VEDI ANCHE

Come decolorare i peli superflui tra rimedi naturali, fai da te, pro e contro

Rinnova il tuo corpo con lo scrub: come farlo e tutti i benefici per la pelle

VEDI ANCHE

Rinnova il tuo corpo con lo scrub: come farlo e tutti i benefici per la pelle

Riproduzione riservata
dmbeauty

1508 posts 337k followers

Make up your life

Beauty cards