Sieri per il viso: l’ultima frontiera del beauty

L’ultima frontiera del beauty: i sieri dalla formula semplice ed essenziale a base di un solo ingrediente, incontaminato ed efficacissimo. Studia la loro carta d’identità per capire quale fa per te

La consistenza, fluida, trasparente e spesso inodore, è quella dei sieri. Le confezioni, piccole, i

La consistenza, fluida, trasparente e spesso inodore, è quella dei sieri. Le confezioni, piccole, in vetro e di solito con un pratico applicatore a contagocce, fanno pensare subito a qualcosa di prezioso ed efficacissimo. Sono gli attivi puri, i cosmetici più trendy del momento e, soprattutto, i più amati dai dermatologi. Il loro segreto è un unico ingrediente, puro e molto energico, tanto che ne bastano quattro, cinque gocce. Fino a qualche tempo fa questi prodotti si trovavano solo in farmacia, ora sono arrivati anche in profumeria. Vediamo quali sono le molecole più utilizzate e come agiscono.

Il siero con acido ferulico

Che cos’è
«Estratto da numerosi vegetali (come l’avena,i carciofi, le mele, il caffè), l’acido ferulico è un ottimo antiossidante» spiega Maria Rosa Gaviglio, dermatologa.«Agisce all’interno delle cellule contrastando l’accumulo di radicali liberi. Ed è ancora più efficace se combinato alla vitamina pura C».

Quando ti serve
Se hai la pelle spenta,l’acido ferulico è il principio attivo che fa per te. Ma puoi sfruttarlo anche per proteggerti dai raggi Uv. «Diversi studi hanno dimostrato che potenzia i filtri solari ed è in grado di ostacolare anche i raggi infrarossi, che surriscaldano la pelle danneggiandola in profondità» puntualizza la dermatologa Magda Belmontesi.

Come lo applichi
Mettilo la sera e, trascorsi due minuti, applica un idratante. Il riposo notturno ne favorisce la penetrazione e l’effetto antiossidante. Per combattere il fotoinvecchiamento, invece, usalo di giorno sotto una crema con protezione Uv.

Il siero con la vitamina A

Che cos’è
La vitamina A o retinolo è fondamentale nella riparazione dei tessuti. Contribuisce a mantenere la pelle morbida, liscia e compatta e a preservare il film idrolipidico che la riveste.

Quando ti serve
«Le specialità a base di retinolo sono l’ideale per attenuare i segni non troppo profondi e per levigare una pelle ispessita, rendendola subito più setosa» dice la dermatologa Gaviglio. Per la sua leggera azione esfoliante il retinolo è adatto anche alle pelli impure, con comedoni e pori dilatati.

Come lo applichi
Il retinolo non va d’accordo con il sole perché i radicali liberi, prodotti dai raggi, ne annientano l’azione. Inoltre la pelle può diventare più sensibile e irritarsi: per questo le specialità a base di vitamina A pura vanno applicate solo la sera. Attenzione, però, se noti che la cute tende a desquamarsi, associa un’emulsione idratante.

 Che cos’è Che sia un potente antiossidante, lo si sapeva da tempo. Ma la vitamina C si deteriora

Che cos’è
Che sia un potente antiossidante, lo si sapeva da tempo. Ma la vitamina C si deteriora facilmente all’aria e ci è voluto tempo prima di riuscire a inserirla in una formula cosmetica. Non a caso si usa spesso un suo derivato, l’ascorbil palmitato, più stabile.

Quando ti serve
«Un siero alla vitamina C è un valido alleato quando la pelle è opaca o macchiata, perché ha un’azione schiarente. Inoltre questa sostanza protegge il microcircolo, rinforzando i piccoli vasi sanguigni superficiali ed è quindi indicata anche nei casi di couperose» dice la dermatologa Belmontesi.

Come lo applichi
Proprio perché la vitamina C è sensibile all’azione della luce è meglio applicare il prodotto la sera. Se la pelle è delicata potrebbe inizialmente irritarsi, dal momento che il principio è molto attivo. Distanzia le applicazioni (per esempio una ogni tre giorni, poi a giorni alterni) fino a che la cute non si abitua. Evita sempre il contorno occhi.

 Che cos’èÈ una proteina del derma che “incolla” tra loro le cellule dando origine ai tessut

Che cos’è
È una proteina del derma che “incolla” tra loro le cellule dando origine ai tessuti e, allo stesso tempo, sostenendoli. Si rinnova continuamente, ma con il passare degli anni la sua produzione si riduce. Il siero, però, non raggiunge gli strati più profondi del derma (le sue molecole sono troppo grandi), resta in superficie, dove svolge un’efficace azione ricompattante sui livelli più esterni dell’epidermide.

Quando ti serve
Applica il collagene ai primi segni di cedimento della pelle. «È prezioso per le pelli ancora giovani, come prevenzione» chiarisce Belmontesi. «L’attivo puro, infatti, crea una barriera che impedisce all’acqua contenuta nei tessuti di evaporare, assicurando una perfetta idratazione».

Come lo applichi
Due volte al giorno, sulla pelle ben detersa. Metti 5 gocce sul palmo della mano e massaggiale sul viso, ma anche sul collo e sotto il mento, dove compaiono i primi cedimenti.

 Che cosa sono Sono degli aminoacidi, i “mattoncini” che compongon oa loro volta le proteine, tr

Che cosa sono
Sono degli aminoacidi, i “mattoncini” che compongon oa loro volta le proteine, tra cui il collagene e l’elastina. La ricerca cosmetica negli ultimi tempi sta puntando molto su di loro perché sembrano essere tra i più efficaci attivi antietà. I peptidi infatti riescono a penetrare facilmente nel derma e a stimolare la formazione delle sostanze di sostegno dell’epidermide.

Quando ti servono
«Funzionano bene sulle pelli mature, dopo i 40, quando c’è bisogno di nutrimento profondo» spiega la dermatologa Gaviglio. «In più correggono le rughe anche dall’esterno, perché hanno un effetto tensore immediato, che fa apparire la pelle liscia».

Come li applichi
Il siero di peptidi va applicato mattina e sera, meglio ancora se accompagnato da una crema idratante di giorno e da una antiossidante prima di andare a dormire. Puoi utilizzarli anche solo nei punti più segnati, come il contorno occhi.

I sieri di bellezza

Nella foto (da sinistra):

Phloretin Cf di SkinCeuticals (163 euro) combina l’acido ferulico con quello ascorbico ed è un potente antiossidante

Collagene Attivi Puri di Collistar (36 euro) compatta i tessuti e riduce le piccole rughe

Intensif Vitamine A Formule Concentré e Sérum Huileux di Institut Esthederm (44 euro) ha un effetto lifting immediato

Sérum 3C di Kéraskin (in istituto) illumina il viso

Peptide Complex di Perricone MD (98 euro )va bene per chi vuole un nutrimento super e si applica mattina e sera

Riproduzione riservata
dmbeauty

2.444 posts 403k followers

Make up your life

Beauty cards