Creme doposole, le migliori dell’estate 2019 per una pelle ambrata e sana

Credits: Shutterstock

Godersi qualche attimo di relax dopo una giornata sotto i caldi raggi del sole estivo è il miglior modo per concludere una serata estiva. Per farlo, però, è necessario utilizzare il giusto doposole da reperire tra le migliori novità di stagione.

Creme doposole migliori estate 2019

Se c’è una cosa che non deve mai mancare nel beauty case delle vacanze, ovunque siano, è sicuramente il doposole. Che sia in olio, in gel, spray, in crema o sotto forma di burro questo prodotto da applicare dopo l’esposizione prolungata al sole in modo da ristabilire la giusta idratazione della pelle. Nonostante la continuativa e ripetitiva applicazione della giusta protezione solare, i raggi UVA e UVB abbassano il livello di idratazione del film idrolipidico causando diversi problemi alla cute stessa come, ad esempio, le scottature.

Nonostante si pensi che una crema doposole possa essere facilmente sostituita con una classica crema corpo idratante, questo è un errore da non fare. Il doposole, infatti, oltre a ristabilire la giusta dose d’acqua del film idrolipidico ha una formulazione pensata ad hoc per le pelli stressate dal sole andando, anche, a lenire e rinfrescare.

Come scegliere il giusto doposole

Non tutti i doposole sono uguali e non tutti i vanno bene per la nostra pelle. Gli elementi che possono influire sulla scelta del giusto tipo di doposole, oltre il costo sono, fondamentalmente, tre:

1.La texture. Crema, burro, gel, olio o spray? La scelta, in questo caso, dipende solo ed esclusivamente dalla sensazione che si vuole ottenere una volta applicato.

2.La zona d’applicazione. Proprio come si utilizzano idratanti diversi per viso e corpo è bene utilizzare due doposole differenti per ogni zona. Per il viso meglio preferire una formula in gel e rinfrescante oppure una formula antiage che andrà a rallentare l’ossidazione causata dai raggi UVB. Per il corpo, invece, i burri sono un’ottima soluzione perché riportano la giusta dose di idratazione a una pelle eccessivamente stressata e che ha bisogno di nutrizione.

3.Gli ingredienti. Gli INCI dei prodotti doposole contengono diversi ingredienti, ma alcuni sono dei veri e propri capi saldi e non devono mai mancare nelle formulazione: estratti di menta per chi cerca un prodotto estremamente rinfrescante, l’aloe vera per chi punta a un doposole lenitivo, specialmente in caso di rossori e scottature e pensati per rinfrescare a fondo, l’aloe vera, un efficace lenitivo specialmente per i rossori e allantoina, nei casi più estremi nel caso di forti dermatiti causati dal filtro solare sbagliato o dall’esposizione nelle ore più calde.

Quando applicare il doposole

Chi pensa che il doposole debba essere applicato solo e solamente dopo l’esposizione diretta ai raggi solari, sta commettendo un passo falso. Infatti, questi prodotti lenitivi e idratanti, devono continuare ad essere applicati anche dopo il rientro dalle vacanze o da un week end dedicato alla tintarella. Oltre a prolungare il colorito ambrato ambito da molte, la loro formulazione continuerà a dissetare la pelle evitando così la formazione di antiestetiche rughe sul viso e di pelle secche sul resto del corpo.

Attenzione: le formulazioni che contengono filtri solari non vanno comunque utilizzate come protezione.

I migliori doposole per l’estate 2019

Credits: QVC

Latte doposole Aquaria Thermal Cosmetics di Terme di Sirmione
Questa crema doposole contiene un blend sinergico di Estratto di Zenzero e Bisabolo, dalle note proprietà lenitive e addolcenti. Vitamina E, importante antiossidante naturale ed estratto di Aloe idratante. La presenza di Olio di Mandorle dolci e Burro di Karitè contribuisce a mantenere le pelle morbida e vellutata.
In vendita su qvc.it dall'8 giugno.

Lierac, siero riparatore SOS Anti-età Globale

Lierac mette in campo, per l'estate 2019, un trattamento crio-rigenerante pensato per abbassare la temperatura cutanea dopo una giornata sotto i raggi solari. L'estratto di hamamelis e olio di avocado andranno a riparare e rimpolpare la pelle per un magico effetto anti-age.

Bionike, defence sun latte doposole

Senza conservanti, glutine, profumo e perfetto per gli allergici al nickel: il latte doposole di Bionike, oltre ad essere a rapido assorbimento, dona un piacevole effetto freschezza dopo l'applicazione. Il “PRO-REPAIR Complex”  promuove i meccanismi naturali di riparazione biologica della cute contrastando, allo stesso tempo, i danni causati del sole.

Lierac, balsamo Riparatore Reidratante Anti-età Globale

Troppo sole? Lierac propone un nuovo balsamo fresco e avvolgente che può essere lasciato in posa anche una notte intera. La sua formulazione andrà ad abbassare la temperatura epidermica donano subito un piacevole sollievo.

Uriage, Bariésun brume rafraîchissante après-soleil

Il doposole idratante di Uriage, con acqua termale Vitamina C ed E, è perfetto per chi non ama le formule particolarmente corpose. Basterà spruzzare il prodotto sulla pelle e massaggiarlo delicatamente per reidratare la pelle e prolungare l'abbronzatura. L' Aquaspongine idroprotettive, contenuta al suo interno, inoltre, aumenterà il potere idratato della formulazione stessa.

Pupa, super latte doposole

Poco tolleranti a creme e prodotti corpo? La soluzione è il latte doposole di Pupa che grazie al rapido assorbimento nutre e lenisce senza infastidire. Un prodotto imperdibile soprattuto al rientro in città grazie alla capacità di fissare e prolungare l’abbronzatura. Perfetto anche per gli impacchi d'emergenza sulle zone particolarmente arrossate o, addirittura, scottate.

Korff sun secret - olio corpo doposole

Tra le novità del 2019 c'è l'olio doposole di Korff: una nuova formula che si discosta dai classici letti e burri. La texture leggera e setosa dal “tocco asciutto” non sarà alcun fastidio anche nelle giornate più bollenti. L'olio di mandorle dolci e il DNA Safe Complex agiscono idratando e rinvigorendo la pelle del corpo, senza ungere.

Lierac, latte Riparatore Reidratante Anti-età Globale

Un doposole pensato ad hoc per il corpo che rinfresca e lenisce la pelle dopo una giornata dedicata alla tintarella. La formulazione in latte permette un rapido assorbimento del prodotto stesso.

Uriage, Bariésun baume réparateur

Ideale per chi è alla ricerca di un balsamo dalla consistenza ricca e ristrutturante. L'associazione di ingredienti lenitivi, nutritivi, idratanti e pensati per combattere i radicali liberi sono l'ideale per coccolare la pelle dopo una giornata sotto il sole. Oltre all'acqua termale e alle vitamine C ed E, questo prodotto, contiene anche il burro di Karitè.

Nuxe sun, doposole viso e corpo

Fiori di Acqua e del Sole: sono questi i due ingredienti del latte NUXE Sun da applicare dopo una doccia rigenerante. Un vero must have al rientro in città grazie alla formulazione che prolunga l'abbronzatura di 2 settimane* mantenendola sublime. Ottimo anche per le pelli più mature visto che previene il formarsi di antiestetiche macchie solari.

Avéne, latte ristrutturante dopsoole


Gli amanti dell'acqua termale non potranno fare a meno di questo latte pensato da Avène. Pensato e testato per le pelli sensibili, basterà applicarne una dose generosa dopo l'esposizione per ritrovare subito un piacevole effetto di benessere. Un prodotto da portare in valigia e adatto per tutti la famiglia.

Foto
Riproduzione riservata