Depilazione fai-da-te: prodotti e consigli per un risultato perfetto

Credits: Shutterstock

I metodi casalinghi per la depilazione sono svariati: dalla cera a caldo, a freddo, alla crema depilatoria al rasoio o all'epilatore. Ma quale scegliere? Sfoglia la gallery e scoprili tutti!

Credits: Lycia

Cera a caldo

Il Lycia Kit Riscaldante elettrico perfect touch è composto da: 1 Dispositivo elettrico, 1 ricarica universale Perfect Touch da 100 mL, 15 strisce usa e getta e costa €19,00 più roll on €3,90. Le ricariche costano €9,00 circa

Credits: Strep

Cera a freddo

Sugaring, Strisce Corpo di STREP

Con zucchero di canna e cera d’api grazie al nuovo supporto in tessuto a nido d’ape, aderiscono perfettamente alla pelle garantendo il massimo confort di utilizzo; con le salviettine post-epilazione all’olio di Argan contenute nelle confezioni di strisce è possibile perfezionare il trattamento con dolcezza.


Credits: Braun

Epilatore elettrico

Braun Silk-épil 9 SkinSpa con la NUOVA Tecnologia SensoSmart™

Aiuta a epilare con una pressione ottimale, grazie al segnale luminoso che indica quando la pressione è eccessiva, in modo da rimuovere ancora più peli. Il sistema di depilazione, esfoliazione e massaggio 5-in-1 restituisce alle donne il pieno controllo della propria beauty routine quotidiana: in questo modo, ogni donna potrà sfoggiare sempre il suo miglior look, mettendosi in gioco ogni giorno.

Per lenire la pelle

Olio Dopocera di Naturaverde

Elimina i residui di cere a caldo e fredde. La sua formulazione è arricchita con Olio di Melograno Bio e Olio di Camelia Bio, provenienti da agricoltura biologica, che svolgono un’azione lenitiva e idratante, riducendo rossori e irritazioni. La pelle rimane liscia e morbida a lungo.

Credits: Philips

La luce pulsata

Lumea Prestige, epilatore a luce pulsata di Philips

Grazie alle 3 testine ergonomiche diverse per forma, tipo di filtro e dimensione, tratta in modo le varie zone del corpo, viso e parti delicate comprese.

È efficace su un ampio spettro di fototipi, perché è dotato di una tecnologia che seleziona con sicurezza l'impostazione di intensità più adatta: è dotato, infatti, del sensore SmartSkin, una funzione automatica in grado di rilevare la tonalità della pelle e il colore dei peli e di adattare quindi la "luce" più indicata a rimuovere il pelo.

Riduce progressivamente la ricrescita dei peli agendo sul bulbo pilifero: il peli sono ridotti del 92% in soli soli 3 trattamenti.

Credits: The Chemistry Brand

La crema che ritarda la ricrescita dei peli

Inhibitif Body Hydrator, crema corpo post-depilazione di The Chemistry Brand

L'uso regolare riduce visibilmente al minimo la ricrescita dei peli e contrasta l'insorgenza di peli incarniti. Grazie all'acido ialuronico e ad agenti vegetali, idrata e lenisce la pelle stressata dalla depilazione.

Credits: Depilzero

La crema depilatoria

Crema depilatoria corpo sotto la doccia all'olio di Argan di Depilzero

È praticissima perché si può usare mentre ci si lava i capelli, per esempio, togliendola con la spugnetta in dotazione.

Credits: Gillette

Il rasoio

Venus Swirl, nuovo rasoio femminile di Gillette

La tecnologia FLEXIBALL™, con cui è costruito, gli permette di muoversi in più direzioni per garantire la massima aderenza al corpo femminile e una depilazione semplice e perfetta.

Ciò permette la massima aderenza, garanzia di rischio minore di tagliarsi, su zone più difficili da raggiungere come ginocchia e caviglie.

Credits: Filorga

La crema lenitiva

UNIVERSAL CREAM, crema idratante universale di Filorga

Ispirata alle emulsioni delicate per lenire la pelle dopo i trattamenti di medicina estetica, è una crema che ripara la pelle stressata dopo la depilazione. Grazie all'urea e all'acido ialuronico, idrata la pelle e restituisce comfort.

Un polisaccaride ricco in ramnosio, galattosio e acido glucoronico aiuta, inoltre, combattere la secchezza cutanea, i bruciori e i rossori causati dalle aggressioni esterne, procurando una sensazione di benessere intenso.

Credits: Remington

Il rasoio elettrico

WDF5030 Smooth & Silky, rasoio elettrico di Remington

È dotato di una nuova tecnologia che migliora la rasatura. La striscia emolliente infusa di Olio di Mandorle e la oppia lamina con lame aperte permette risultati precisi. Si può utilizzare su pelle asciutta o bagnata.

Foto

Scopri il prodotto adatto alle tue esigenze per sfoggiare gambe lisce e perfettamente depilate

Scegliere il metodo migliore per sé per la depilazione non è così semplice come può sembrare. C'è da tenere in considerazione, infatti, il tipo di pelle. Ma anche il tempo a disposizione. 


Ti sei mai chiesta come si depilano le altre donne? A rispondere alle tue domande ci ha pensato l'ente di ricerca Research Now che nel mese di febbraio 2018 per Gillette Venus e Braun ha condotto un curioso sondaggio sui metodi di depilazione usati normalmente. Il campione è costituito da 2.550 donne tra i 18 e i 54 anni che si sono depilate negli ultimi 12 mesi nei seguenti paesi: Stati Uniti, Russia, Germania, Francia e Turchia.

8 donne su 10 dichiarano di preferire il rasoio, che si conferma quindi il metodo universalmente più utilizzato. Seguono nell’ordine l’epilatore (40% delle preferenze), la ceretta (39%) e la crema depilatoria (29%). Questi dati mettono in evidenza come le donne nel 2018 preferiscano depilarsi comodamente a casa, potendo quindi scegliere liberamente quando farlo, a seconda dei propri impegni della giornata.

Ma le donne non usano lo stesso metodo per depilare tutto il corpo. Sono infatti "multi-metodo" perché usano in media circa 2 metodi diversi, se non 3, a seconda della zona del corpo da depilare e del risultato che si vuole ottenere. Vediamo se ti ritrovi nella classifica:

- il rasoio è prevalentemente utilizzato per gambe (64%), ascelle (71%) e zona bikini (65%);
- per le gambe, oltre al rasoio, 1 donna su 4 usa l’epilatore e sempre 1 su 4 la ceretta;
- la maggior parte delle donne non depila le braccia e chi decide di farlo usa il rasoio;
- per la zona bikini, oltre al rasoio, viene usata la ceretta (19%), la crema depilatoria (15%) e l’epilatore (13%);
- la crema depilatoria viene usata prevalentemente per la zona bikini (15%) e per le ascelle (12%).

E adesso, passiamo a valutare i metodi caso per caso. La depilazione non è uno degli argomenti preferiti da ombrellone, in fondo?

La ceretta

Una della soluzioni universali più utilizzate (e quindi indicata per pelli normali) risulta essere la ceretta fatta in casa. La puoi scegliere a caldo, acquistando un kit riscaldante con ricariche se le zone da depilare sono ampie, oppure a freddo con delle strisce depilatorie se i tuoi peli sono più radi. Se la tua pelle è delicata o hai poca manualità, è meglio ricorrere alle strisce depilatorie. Oggi sono arricchite di sostanze che evitano di strappare la pelle insieme al pelo, e rendono quindi lo strappo meno traumatico.

L'epilatore elettrico

Scegli un epilatore se quella che vuoi ottenere è una depilazione perfetta, che dura molto più a lungo e da realizzare nel minor tempo possibile. Devi però stare attenta a esfoliare la pelle regolarmente perché questo tipo di depilazione può favorire la formazione dei peli incarniti.

La crema depilatoria

Se hai la pelle particolarmente sensibile e dal fototipo chiarissimo (1 o 2, quindi dalla pelle di luna) probabilmente troppi strappi o epilazioni potrebbero irritare l'epidermide.

In questi casi, avendo sicuramente meno peluria di fototipi più scuri, nel tuo caso è maggiormente indicato optare per una crema depilatoria da lasciar agire sulle zone interessate.

Il rasoio

Quando usarlo? In caso di un urgente e veloce rimedio alla peluria in evidenza (per esempio se sei stata invitata al mare in giornata e non sei riuscita a depilarti prima) il rasoio non è il diavolo: ogni tanto si può usare senza problemi. Ricorda sempre, però, di passare il rasoio contropelo e di idratare la pelle dopo la rasatura per evitare gli anti-estetici peli incarniti. Meglio ricorrere, inoltre, ai modelli femminili, dotati di testine che si adattano alle curve del corpo, riducendo al minimo i rischi di taglio.
Per ridurre ancora di più questo rischio, puoi usare i rasoi elettrici, come quelli che gli uomini usano per la barba: hanno la stessa praticità del rasoio classico con il vantaggio di una maggiore durata.

La luce pulsata casalinga

Se, tuttavia, sei stanca dei vari metodi depilatori, casalinghi e professionali che siano, prova l'epilazione definitiva. Oggi esistono apparecchi da utilizzare anche a casa che hanno prestazioni elevate, poiché individuano il fototipo e si adattano di conseguenza per estirpare il bulbo pilifero.

I prodotti post-depilazione

Infine, non dimenticare di idratare la pelle dopo la depilazione un prodotto in crema o in olio idratante e lenitivo da applicare abbondantemente dopo la depilazione per evitare che l'epidermide si squami a causa della secchezza. E se ha proprietà ritardanti della crescita dei peli, tanto meglio!

Hai già scelto il tuo metodo per depilarti? Guarda la gallery per ispirati!



Riproduzione riservata