depilazione definitiva

Depilazione definitiva: scelgo il laser o la luce pulsata?

La scelta dell'uno o l'altro metodo non è poi così soggettiva. A decidere è la dimensione, il colore e la densità del pelo. Come ti spieghiamo nella nostra guida

Libera dai peli superflui è uno slogan efficace perché rende bene l'idea di non dover più dipendere dalla ceretta e altri metodi di depilazione. Se stai pensando di dire basta alla schiavitù del pelo, pronto a spuntare per rovinarti i piani, leggi qui. Siamo sicure che ti stai chiedendo se sia meglio il laser o il luce pulsata. Ecco i metodi di depilazione definitiva a confronto. E poi, è davvero una soluzione definitiva?

Qual è la differenza tra il laser e la luce pulsata?

La differenza tra i due metodi è sottile: sia il laser che la luce pulsata utilizzano l'energia luminosa (cioè la luce) per colpire il pigmento scuro (la melanina) della radice del pelo, ma con lunghezze d'onda diverse. Il laser emette una luce diverse lunghezze d'onda, e per questo motivo è indicato per i peli ispidi e scuri. La luce pulsata, invece, è dotata di un solo fascio luminoso che brucia i peli superflui sottili e più chiari. Sarà l'operatore del centro di medicina estetica o del salone specializzato a decidere il trattamento migliore per te.

Il laser per le zone mirate

Per capire che cos'è il laser per la depilazione definitiva, bisogna rispolverare qualche reminiscenza di fisica! Ci proviamo dicendoti che il laser è un macchinario che emette fasci di luce di varie lunghezze d'onda, generati da un cavo di fibra ottica. È indicato su peli grossi e scuri come quelli di inguine, ascelle e mezza gamba: più sono scuri più il laser sarà efficace, poiché la melanina "assorbe" meglio la luce che viene poi eliminata. Non va bene, quindi, per i peli troppo sottili o su chi ha la carnagione olivastra o scura.

La luce pulsata per le superficie ampie

È una tecnologia che brucia la parte scura del follicolo pilifero, avvalendosi di una luce ad alta intensità e molto veloce. La luce pulsata è indicata per tutti i tipi di peli, compresi quelli mediamente sottili e chiari, ma pur sempre castani con l'avvertimento che ci vorrà qualche seduta in più. Non è adatta sui peli bianchi o talmente sottili da essere quasi trasparenti: quando la luce passa sulla zona da catturare, è come se non vedesse obiettivi da colpire, e quindi non funziona. La luce pulsata è ideale per le superfici ampie, come cosce, polpacci o braccia.

Non solo ceretta e manicure: i trattamenti estetici più curiosi che puoi fare dall’estetista

VEDI ANCHE

Non solo ceretta e manicure: i trattamenti estetici più curiosi che puoi fare dall’estetista

Come funzionano le sedute

Per iniziare, il pelo deve essere in fase di crescita, quindi abbastanza lungo. Prima del laser o della luce pulsata, si passa il rasoio, evitando la ceretta per un po' di mesi poiché quest'ultima tende a indebolire il pelo, e quindi potrebbe rendere meno efficace il trattamento. La seduta può durare fino a un’ora e mezzo e, prima di passare alla successiva, deve trascorrere circa un mese, per dare tempo ai peli di cadere e ricrescere. Da un appuntamento all’altro la peluria diminuisce del 20%.

Svantaggi di laser e luce pulsata

Il limite principale della depilazione definitiva a base di energia luminosa è il fatto che non funziona no sulle carnagioni scure, anche se le ultime tecnologie (come il laser a diodo) ne assicurano l'efficacia. In alcuni casi, sia il laser che la luce pulsata possono provocare un lieve pizzicore, ma la reazione è soggettiva, mentre se la pelle è delicata potrebbero formarsi crosticine che spariscono in pochi giorni.

Nei, cicatrici, tatuaggi, capillari

Di solito, non ci sono controindicazioni particolari ad effettuare i trattamenti di laser e luce pulsata su una pelle con nei e cicatrici poiché l'operatore li copre. Un po' più attenzione meritano i tatuaggi e i capillari che saranno valutato dall'operatore. E per questo motivo è meglio affidarsi a centri seri e competenti.

Attenzione al sole

Nelle tre settimane che precedono il trattamento di laser o luce pulsata contro i peli superflui è fondamentale evitare il sole e le lampade abbronzanti, poiché possono macchiare la pelle. Fino alla conclusione delle sedute, è sempre indispensabile un filtro solare SPF 50+ anche in città. E prima di prendere il sole dovrà passare almeno un mese.

Depilazione duratura più che definitiva

E veniamo al punto cruciale: il laser e la luce pulsata eliminano davvero i peli superflui e per sempre? Anziché aspettarsi risultati irreversibili, è meglio mettersi nell'ordine di idee che i peli non cresceranno per anni. La reazione al trattamento è soggettiva e può dipendere da età e fattori ormonali che, a distanza di molto tempo, possono dare origine a una piccola ricrescita di peli qui e lì. Nel dubbio, se proprio non li si sopporta più, meglio provarci, no?

Epilatore elettrico: come scegliere quello giusto per te

VEDI ANCHE

Epilatore elettrico: come scegliere quello giusto per te

Depilazione con filo: cos’è, come funziona, pro e contro

VEDI ANCHE

Depilazione con filo: cos’è, come funziona, pro e contro

Riproduzione riservata
dmbeauty

1508 posts 337k followers

Make up your life

Beauty cards