Le 10 donne più belle e straordinarie del 2018

Credits: gettyImages

Si sono distinte per bravura, determinazione, forza e soprattutto, per la loro bellezza, che viene anche dalla loro anima: ecco la nostra top ten delle donne che ci sono piaciute di più nel 2018

Fuori dagli schemi, anticonformiste, coraggiose, resilienti, e affascinanti nel loro apparire al naturale. Sono le 10 più belle donne del 2018, simbolo e buon esempio per tante, che attraverso azioni, pensieri e vite straordinarie si sono distinte e hanno fatto parlare di sé durante l’anno.

  • Credits: GettyImages
    1

    KYLIE JENNER: SUPER SELF MADE WOMAN

    Appartiene al clan Kardashian, e a soli 21 anni può vantare un patrimonio da un miliardo di dollari ottenuto grazie alla sua linea di prodotti di bellezza, oltre che con i contratti ottenuti con mega brand.

    Stiamo parlando di Kylie Jenner che attraverso la tenacia e il lavoro è riuscita a battere, in fatto di numeri, Mark Zuckerberg, fondatore di Facebook, che raggiunse i nove zeri a 23 anni. Lei, eletta da Forbes come la più giovane miliardaria self-made 2018 (il magazine le ha dedicato la copertina) deve il suo successo alla linea make-up Kylie Cosmetics, ultimo ritrovato sul mercato che consiste in una crema che protegge dalla luce emessa dallo smartphone.

    Attraente, giovane, con uno spiccato senso per gli affari ha sfruttato in positivo il suo nome, quale sorella minore di Kendall Nicole Jenner e sorellastra delle reality star Kim Kardashian, Kourtney Kardashian, Rob Kardashian e Khloé Kardashian, senza dimenticare i più bisognosi attraverso la beneficenza di circa un milione di dollari.

    Vita in ascesa, nel 2015 fonda la sua linea di prodotti di bellezza, la Kylie Cosmetics con la quale guadagna circa 630 milioni di dollari e che nel giro di tre anni la fa diventare beauty-guru del web, grazie anche alla linea makeup, la 21 Collection, e a Selfie Cosmetic, la crema che protegge la pelle dei volti della selfie new generation dalla “luce blu” emessa durante gli scatti degli smartphone e dei tablet.

  • Credits: GettyImages
    2

    MEGHAN MARKLE: LA PERFEZIONE DI UNA PRINCIPESSA

    Si può stabilire la vera bellezza? Per il chirurgo estetico Julian De Silva, direttore del Centre For Advanced Facial Cosmetic & Plastic Surgery di Londra, la risposta è positiva. E, secondo la sua ricerca, la sposa del principe Harry, Meghan Markle, è la donna più bella della famiglia reale britannica.

    Ma anche senza scomodare la scienza, da ogni inquadratura si può notare il perfetto stacco fra naso e labbra e la spaziatura degli occhi molto marcata in equilibrio con mento e mascella appena pronunciati. E che dire della chioma scura e della carnagione ambrata? Segni particolari a cui si aggiungono classe e charme.

    Ma la bella duchessa di Sussex, 37 anni, è molto di più: è stata una delle donne più glamour del 2018. Vista anche la sua storia, con la quale ha conquistato in pochissimo tempo non solo gli inglesi. Californiana d’origine, Meghan, è figlia di Doria Radlan, un’istruttrice di yoga afroamericana ed esperta in lavori sociali e di Thomas Markle, noto direttore della fotografia.

    Laureata in Teatro e Relazioni Internazionali alla Northern University inizia a lavorare per l'ambasciata statunitense a Buenos Aires. Poi l'incontro con il cinema: ottiene una parte nel primo episodio di General Hospital, nelle serie 90210, C.S.I: NY, Castle e Fringe, oltre a recitare nei film Remeber me e Come ammazzare il capo e vivere felici. Infine la sua carriera decolla Suits, nel 2011.

    Nel novembre 2017, però, dà l'addio alla recitazione per fidanzarsi, per poi sposarsi quest’anno, con il principe Harry. Tutto qui? Assolutamente no. Impegnata nel sociale, nel 2018 Meghan firma in solitaria il suo primo progetto benefico autonomo: in veste di nuovo membro della famiglia reale britannica, pubblica un libro di ricette di cui ha scritto la prefazione, e il cui ricavato è devoluto, fra gli altri, alle famiglie delle vittime e ai superstiti dell’incendio della Grenfell Tower di Londra.

  • Credits: GettyImage
    3

    CARA DELEVIGNE: SENSUALMENTE ANDROGINA

    Bella ma soprattutto fuori dagli schemi. Cara Delevingne, la bionda 26 enne, ex modella più pagata secondo la rivista Forbes, angelo Victoria’s Secret fino al 2016, per anni è stata considerata da tutti l’erede ufficiale di Kate Moss. Ma la sua vita non è stata solo in discesa.

    A soli 17 anni, per aiutare la madre eroinomane a curarsi, Cara studia recitazione e inizia a sfilare, nonostante i primi provini non le portino buoni guadagni. "La prima volta a Burberry la responsabile mi ha detto: 'girati e vai via' ", ha riferito la Delevigne. Poi tra il 2012 e il 2013 la rivincita. I contratti, la fama nel mondo della moda.

    Ora, lasciate passerelle si concentra sul grande schermo: dal film Città di carta, Suicide Squad, Valerian e la città dei mille pianeti, fino al più recente Gringo. Seguitissima dai Millenial (soltanto su Instagram conta oltre 41 milioni di follower) Cara racconta di sé. Ultima impresa, la sua partecipazione a settembre al Royal Wedding di Eugenie di York e Jack Brooksbank al Castello di Windsor, dove è arrivata vestita da uomo con un smoking Emporio Armani, tacchi a spillo e trucco curato ma minimal, in cui l’effetto smokey agli occhi appare delicatamente sfumato e quasi impalpabile.

    A colpire sono ovviamente le sue sopracciglia folte, piene e definite appena nascoste da un cappello a cilindro che l’ha resa sensualmente androgina. Una trasgressione all’etichetta, che non è passata inosservata alla casa reale britannica, ma che è stata molto apprezzata dai fan che l’amano proprio per essere una giovane open minded, simbolo di accettazione della cosiddetta gender-fluid generation.

     

  • Credits: GettyImages
    4

    KATE UPTON: CURVE E CORAGGIO

    Kate Upton è la donna più sexy del mondo secondo l’annuale classifica del magazine Maxim. Ma non è solo per le curve morbide e la sua sensualità giunonica. Fisico esplosivo, vero, Kate è stata considerata dalla rivista anche per la sua forza interiore.

    “Lavoro duramente su me stessa, allenandomi, cercando di stare sempre in pace con me e provando a essere una donna determinata. Essere al primo posto di Hot 100 è una piccola ricompensa per tutto questo”, ha rivelato al magazine la modella 26enne.

    Salita sul podio non solo perché bella ma anche per l’intelligenza e la grande volontà, l’americana Kate Upton ha una lunga carriera alle spalle: scoperta a 12 anni ha iniziato a sfilare sulle più importanti passerelle, per poi posare tre volte per la copertina di Sports Illustrated Swimsuit. Fuori dai canoni stereotipati della modella filiforme, ha lanciato un programma di allenamento per tenersi in forma ed essere soddisfatti del proprio aspetto.

    Inoltre nel 2018 ha dimostrato tutto il suo coraggio denunciando Paul Marciano, co-fondatore di Guess, per molestie sessuali non temendo un arresto della sua carriera.

  • Credits: Gettyimages
    5

    ALEXANDRIA OCASIO-CORTEZ: BELLA E APPASSIONATA

    Si chiama Alexandria Ocasio-Cortez e, a soli 29 anni, dopo aver vinto le primarie del Partito democratico americano nel XIV Distretto congressuale di New York è stata eletta alle recenti elezioni di metà mandato di novembre come la più giovane rappresentante parlamentare dello stesso distretto (più Bronx e Queens) con oltre 100mila voti, conquistando il 78% dell’elettorato.

    Lei, di origini portoricane e con una laurea in Economia e Relazioni internazionali, è la millennial la cui passione per la politica e la difesa dei diritti umani l’hanno fatta conoscere negli States prima, e nel resto del mondo poi. Alcune fra le sue più importanti proposte “ultraliberal”: il rifiuto ai finanziamenti delle lobby e l’appoggio al Medicare-for-all, l’assistenza sanitaria gratuita per tutti.

    Giovane, determinata e sempre vicina alla gente comune non ha mai nascosto una certa classe. Complici un makeup sempre sobrio, ombretto leggerissimo e giusto un tocco di mascara, impreziosito da un rossetto rosso, unico vezzo vistoso che sottolinea i bei tratti somatici che rivelano le sue origini.

    “Da donne come me non ci si aspetta che scendano in politica. Non vengo da una famiglia ricca e potente. Mia madre è portoricana, mio padre del sud Bronx. Sono nata in un quartiere in cui la zona in cui vivi determina il tuo destino”, ha detto la Cortez a un comizio dopo la vittoria.

     

  • Credits: GettyImages
    6 PAOLA EGONU: LA BELLEZZA DI UNA GUERRIERA

    Il coming out di Paola Egonu, la statuaria pallavolista 19enne, ha fatto il giro di tutte le prime pagine dei giornali. La naturalezza, il coraggio e la determinazione di questa stella del volley che ha portato le azzurre della pallavolo all’argento Mondiale, la rende uno dei personaggi sportivi più belli e amati al momento.

    Nonostante le polemiche suscitate dalla sua esternazione riguardo al suo orientamento sessuale, resta un bell’esempio del 2018 da seguire. “Sognavo di andare ai Giochi e ho lavorato sodo per realizzarlo: giusto dividere la gioia con chi mi ha supportato per salire su quel podio”, ha detto la Egonu dopo aver baciato a fine partita la fidanzata. Raccontarsi e rendere partecipi gli altri dei propri fatti personali può aumentare la fiducia di molti tifosi (e non) che possono non far diventare il proprio orientamento sessuale un ostacolo.

  • Credits: Gettyimage
    7

    LADY GAGA IN VERSIONE MINIMAL

    Lady Gaga non ha eguali nel mondo della musica e dello spettacolo e la sua bellezza va oltre l’esteriorità. Con il film 'A star is born' lo ha dimostrato al mondo intero.

    "La tua voce è magnifica, ma tu non sei bella", le viene detta durante una scena, e lei, confessa, quella frase se l'è sentita ripetere per tutta l'adolescenza. "Non ero certo la più bella quando entravo in una stanza, ma a parlare al mio posto c'era la mia musica, i testi che scrivevo e che ho sempre voluto interpretare. I produttori, infatti, volevano che scrivessi per altre colleghe più attraenti, ma io ho sempre detto di no".

    Stefani Joanne Angelina Germanotta, 32 anni, che oggi riesce a radunare milioni di persone negli stadi e altrettante sui social, è una donna che può insegnare che la forza e la tenacia ripagano. "Ero forte, sin da allora ho sempre voluto fare le cose come le avevo in testa ed avere la mia visione personale. Quando poi è arrivata la fama, ovviamente mi ha condizionata e cambiata, ma al meglio, e credere sempre in me stessa mi ha salvata”, ha continuato in un’intervista.

    Nel film di Bradley Cooper, presentato al Festival di Venezia '75 e che, secondo Forbes, potrebbe incoronare la popstar agli Oscar 2019 come Migliore Attrice, Lady Gaga si è mostrata al naturale, priva del solito cerone e delle pettinature più improponibili, ma bella tanto da far trasparire la sua energia e il suo magnetismo attraverso il grande schermo.

    "Sono sempre stata determinata, convinta di vincere, non ho mai accettato i compromessi dell'industria, non volevo essere sexy come volevano loro né somigliare ad altre artiste, sono sempre stata me stessa. Per questo Ally (la protagonista nel film N.dr.) è me senza trucco, un personaggio con cui ero a mio agio", ha detto l’attrice.

  • Credits: GettyImages
    8

    MICHELLE OBAMA: EX FIRST LADY ED ETERNA RAGAZZINA

    Ha condiviso con suo marito, l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, ogni più importante decisione politica e battaglia per i diritti civili. Anche dismessi i panni del ruolo di First Lady, Michelle Obama, 49 anni, si è guadagnata per il secondo anno il podio di icona femminile tenendo sempre in equilibrio perfetto la carriera e la vita privata. Senza mai una sbavatura.

    Mai adombrata dalla bellezza di Melania Trump, ha continuato a far parlare di sé anche durante tutto il 2018. Ora, esce il suo libro intitolato "Becoming. La mia storia" edito da Garzanti, un’autobiografia tradotta in 24 lingue, dove Michelle rivela aneddoti e storie legate ai suoi 8 anni alla Casa Bianca accanto al primo presidente afroamericano, oltre a dilungarsi su particolari riguardanti la sua carriera da avvocato, la difesa dei diritti civili, la sensibilizzazione su una sana e corretta alimentazione e sulla necessità di attività fisica per restare in forma dando, lei per prima, il buon esempio.

    Simbolo di semplicità e spontaneità, Michelle non nasconde però di far uso da anni di un gel naturale al botulino (Bio Botox Biotulin) per mantenere il volto tonico, rimpolpato e giovanile, come rivela il suo makeup artist Carl Ray, secondo cui la moglie dell’ex presidente Usa beneficerebbe delle caratteristiche della sostanza senza il bisogno di iniezioni.

     

  • Credits: GettyImages
    9

    BEBE VIO: UNA BELLEZZA AL NATURALE

    Bebe Vio è considerata nella vita e nello sport una vero esempio. Per l’azzurra della scherma paralimpica, come ultima impresa di questo 2018, c’è la conquista dell’oro sotto la bandiera dell’Italia alla Coppa del Mondo a squadre giocata a Tbilisi. Ma la vera bellezza di Bebe va oltre lo sport.

    Nata a Venezia nel 1997, a 11 anni si ammala di un’acuta forma di meningite fulminante che le causa un’infezione estesa per la quale le vengono amputate gambe e avambracci. Sul volto e il corpo restano le cicatrici della malattia che però l’atleta mostra con orgoglio.

    “Sono stata in televisione e mi hanno messo così tanto fondotinta in faccia che non si vedevano più le cicatrici. A me le mie cicatrici piacciono, fanno parte di me. Io il fondotinta lo uso per coprire i brufoli, mica le cicatrici. Non riesco a immaginarmi senza cicatrici e nemmeno a fare scherma con le gambe”, ha detto Bebe di recente in un’intervista.

    Medaglia d’oro agli Europei paralimpici nel 2014, ai Mondiali dell’anno successivo, alle Paralimpiadi di Rio del 2016 oltre che ai Mondiali del 2017 e di quest’anno, ha fondato insieme ai suoi genitori cart4sport ONLUS, l'associazione che supporta le famiglie di bambini con protesi per poter consentire loro di poter fare attività sportiva.

    Energia allo stato puro, senza mai perdere l’autoironia che la contraddistingue, da quest’anno è anche la protagonista di un fumetto sbarcato nel mondo di Topolinia e, per l'occasione trasformandosi in “Bebe Pio”.

  • Credits: GettyImages
    10

    TAYLOR SWIFT: LA BIONDA CHE SEDUCE

    Se Lady Gaga è un’icona, la cantante pop americana Taylor Swift si attesta tra le stelle più brillanti. Classe 1989, è infatti uno dei personaggi più influenti nella musica pop, oltre che della scena country, proprio perché grazie ai suoi testi potenti e impegnati ispira i fan di tutto il mondo.

    Politicamente impegnata, per le elezioni americane di metà mandato (2018) ha riservato al suo pubblico una sorpresa, facendosi portavoce dell’importanza di esercitare il diritto-dovere del voto, lottando in prima persona per la parità di retribuzione per le donne, per il Violence Against Women Act a protezione dei loro diritti oltre che pro matrimoni tra persone dello stesso sesso.

    Capelli biondi e un sorriso dolce e malizioso quasi sempre valorizzato dal rossetto, fuori dal palco o al di là del grande schermo, non si trucca mai in modo pesante, come dire, acqua e sapone molto curato nei dettagli ma non appesantito con terre e contouring. Come dire, sono una di voi.

     


Riproduzione riservata