sopracciglia henne

Sopracciglia senza errori? L’hennè è la risposta naturale che dovresti provare

Sogni sopracciglia in ordine e ben delineate, ma il microblading ti sembra un passaggio troppo definitivo? Prova l’hennè, l’alternativa naturale per definire al meglio le sopracciglia e dare valore allo sguardo

Hennè: un solo prodotto, mille usi. Questa colorazione naturale ottenuta da rami e arbusti della pianta della Lawsonia inermis, che noi conosciamo e utilizziamo principalmente sotto forma di polvere, è da sempre utilizzato in Medio Oriente per le sue ottime proprietà. Oltre a nutrire e donare lucentezza l’hennè ha la proprietà di colorare e, principalmente, viene utilizzato per tingere e riflessare i capelli.

Forse non sai, ma questa tinta naturale è perfetta anche per le sopracciglia. È infatti un’ottima alternativa al microblanding, soprattutto per chi non se la sente di fare un passo definitivo come il tatuaggio alle sopracciglia o vuole prima capire quale potrebbe essere il risultato finale.

Hennè sopracciglia: come funziona

La tintura con hennè per sopracciglia, oltre a colorare i peli, ha la capacità di tingere leggermente la pelle permettendo così di definire al meglio la forma stessa e aprire lo sguardo in contemporanea.

I passaggi, che siano fatti a casa o in un centro specializzato, sono gli stessi:

  • disegno della forma con una matita occhi bianca;
  • pulizia dei peli superflui e definizione della forma con la pinzetta o cera;
  • tempo di posa che può variare in base al prodotto e al risultato che si vuole ottenere.

Il nostro consiglio è quello di rivolgerti a un centro professionale ed evitare il fai da te, specialmente se non hai molta confidenza con l’hennè. Questo prodotto, infatti, vira naturalmente sui toni del rosso e si rischia di ottenere un risultato eccessivamente ramato se non si conosce al meglio la tecnica e se la polvere non viene miscelata con i giusti componenti acidi.

Il costo, inoltre, è decisamente più accessibile rispetto al microblanding e si aggira tra i 20 e i 50 euro e ti occuperà giusto un’ora o poco più del tuo tempo. Dopo sarà possibile rifare un nuovo trattamento all’henné o aspettare che il colore svanisca definitivamente.

Quanto dura l’henné per le sopracciglia

La durata della tintura all’hennè per sopracciglia, come abbiamo già detto, non è permanente e può variare dai 15 ai 30 giorni. Ovviamente a fare la differenza è spesso la skincare e i prodotti che si utilizzano per la detersione. In questo caso, ad esempio, meglio evitare di utilizzare i prodotti abrasivi come gli scrub (sia chimici che fisici).

Cosa sapere sull’henné per le sopracciglia

Ovviamente, per mantenere al meglio e più a lungo la colorazione sulle sopracciglia è bene porre qualche piccola attenzione sia prima che dopo il trattamento. Ad esempio, per le prime 24 ore evita il contatto con l’acqua, essenze, creme e tonici e attenzione anche ai raggi solari che nelle prime ore potrebbero alterare il colore.

Non dimenticare, invece, ti tenere dell’olio di mandorle in casa e applicarlo sulle ciglia per nutrirle e mantenere il colore vivo.

Come disegnare sopracciglia naturali: consigli di make up e prodotti

VEDI ANCHE

Come disegnare sopracciglia naturali: consigli di make up e prodotti

Tatuaggio sopracciglia: quanto dura e come funziona il trucco permanente?

VEDI ANCHE

Tatuaggio sopracciglia: quanto dura e come funziona il trucco permanente?

Riproduzione riservata
dmbeauty

1508 posts 337k followers

Make up your life

Beauty cards