Lady Gaga: i beauty look più belli della regina del trasformismo

Seguici

La cantante e ora attrice, di origini italiane, ha cambiato così tanti look che è difficile riuscire a contarli tutti: dalle ciglia pesanti (e forse un po’ ingombranti) al look bon ton che sfoggia negli ultimi mesi. Non c’è alcun dubbio: qualsiasi sia il beauty look scelto da Lady Gaga ci sarà sempre da parlare di lei

Tutti i beauty look di Lady Gaga più iconici

Lady Gaga, al secolo Stefani Joanne Angelina Germanotta, ha sconvolto, ammaliato e conquistato proprio tutti.

Dalla sua prima Poker Face, dove nascondeva la voce tra sintetizzatori e pianole elettroniche, fino al debutto sul grande schermo con il remake di ‘A star is born’ insieme a Bradley Cooper: Lady Gaga è riuscita a reinventarsi partendo da look esagerati – come dimenticare l’abito fatto di bistecche - fino ad arrivare a oggi dove ha eliminato la maschera puntando tutto su uno stile più curato, elegante e maturo.

Ma non sono solo gli abiti ad aver caratterizzato il mood di Lady Gaga: il beauty ha sempre fatto la sua parte. Anche se non ha (quasi) mai abbandonato il suo biondo platino, se non per l’ultimo film, il make-up della cantante ha subito una vera e propria trasformazione passando da ciglia decisamente fake a un beauty look dove la naturalezza la fa da padrone.

La palese dimostrazione che per nascondere qualche piccolo difetto non è necessario mascherarsi…mai!

Gli hair look di Lady Gaga: colori e acconciature

Blonde power! Basterebbe un breve e semplice motto per definire al meglio i capelli di Lady Gaga: bionda da sempre e per sempre, così ci viene da pensare. La cantante, infatti, ha deciso di restare sempre fedele al suo colore - tranne qualche virgola puntando sul rosa - migliorandone però il sottotono con il tempo: da un biondo ingiallito, infatti, è passata a una tonalità più eterea dove i suoi fluenti capelli biondi sono impreziositi da venature platino e argento.

Credits: Getty
Credits: Getty
Credits: Getty
Credits: Getty
Credits: Getty
Credits: Getty
Credits: Getty
Foto

La star italoamericana ha sempre amato i capelli lunghi e non ha mai osato con tagli esagerati. Ovviamente, come tantissime di noi, ha affrontato il periodo della ‘frangia’ tanto da trasformandola in un vero marchio di fabbrica (forse per nascondere anche il naso importante che da sempre la caratterizza).

Lady Gaga, però, ha decisamente cambiato idea nell’ultimo periodo sfoggiando degli elegantissimi raccolti che le lasciano il viso completamente libero: elegante, classy e ancor più bella.

Da non dimenticare, però, sono le parrucche che hanno accompagnato esibizioni e uscite pubbliche della cantante: dal caschetto turchese alla chioma leonina color miele c'è solo l'imbarazzo della scelta.

Il make-up magnetico tra smokey eye e eyeliner

Credits: Getty
Credits: Getty
Credits: Getty
Foto

Potere a ciglia e sopracciglia: fin dal lontano 2008, anno del suo esordio, Lady Gaga ha puntato molto sul suo sguardo. Oggi, più di allora, ha capito le enormi potenzialità dei suoi occhi: ciglia finte, eyeliner e smokey eye. Sono questi tre gli elementi chiave degli eyelook della cantante e attrice che non dimentica mai di porre particolare attenzione alle sopracciglia, sempre definite e e piene.

Anche a tema make-up, dove negli anni ha osato (forse troppo), oggi sceglie di puntare tutto sullo sguardo grazie a combinazioni attentamente studiate. Gli smokey eye luccicanti sono ormai la sua firma sul red carpet: argento, oro o platino sulla palpebra mobile in abbinamento a una sfumatura nera opaca di grande effetto e ciglia lunghe e voluminose.

Non può mancare, ovviamente, un tocco di eyeliner: una linea spessa e allungata che permette di aprire maggiormente l'occhio, meglio ancora se abbinato a una matita burro o rosa nella rima interna.

A concludere il suo make-up, una base viso leggera dove il fondotinta c'è, ma non si vede: finish opaco abbianto a una grana sottile setosa. Immancabile ii bronzer per scolpire e mettere in risalto gli zigomi oltre a un tocco di illuminante discreto nei punti giusti: zigomi, arco di cupido, naso e arcata sopraccigliare.

Pronta a truccarti come lei? In questo video, @theladyxoxo ci mostra come replicare un make up in perfetto "stile Gaga". Scopri tutti i nostri consigli e segui il canale Instagram @dmbeauty!

Nude, il rossetto preferito di Lady Gaga

Se c’è una cosa che non è mai mancata nel beauty della cantate e attrice è il rossetto nude. Dopo qualche sperimentazione fatta di fucsia, burgundy e aranciati ha capito che un colore neutro e luminoso è la scelta perfetta per mettere in risalto le labbra carnose, senza renderle mai eccessive.

Credits: Getty
Credits: Getty
Foto

Che sia il Superbowl, il red carpet dei Grammy o la presentazione ufficiale del suo ultimo film, quel rossetto sheer declinato nei toni del rosa e degli aranciati non mancherà mai.

Una vera certezza da cui prendere spunto, sia per i look di giorno che di sera.

Il 2019, l'anno della maturazione: da popstar a diva

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Foto

Il 2019, per Lady Gaga, è l'anno dell'ascesa passando da popstar a diva. La sua carriera, in piena ascesa, va a braccetto con un cambio di look che dice addio gli accessi e riscopre nuovo mondo fatto di alta moda, haute couture e pezzi da sfilata.

Questo cambiamento però, non riguarda solo gli outfit, ma anche il beauty e gli hairlook: il biondo ancor più platino si arricchisce grazie alle pettinature dal sapore vintage dove maxi ciuffi e righe laterali diventano protagoniste.

Nota di merito anche per i beauty look che l’hanno portata l'hanno incoronata regina di stile: base luminosa sempre perfetta, sopracciglia ben definite in leggero contrasto con il colore dei capelli, smokey eye sui toni dell’oro, argento e nero diventano i suoi cavalli di battaglia per i red carpet.

Ultima uscita degna di nota l'apparizione ai Grammy Award dove ha accompagnato un abito di Celine argento a uno smokey eye sui toni del platino e del nero. Il tutto reso ancor più elegante non dal classico raccolto da tappeto rosso, ma da una capigliatura naturale ma ben studiata: riga centrale, radice scura, capelli platino mossi solamente da onde naturali che tanto ricordano le beach waves di tendenza negli ultimi anni.

Non ci resta che aspettare la prossima apparizione che non sono la vedrà, e ne siamo sicuri, vincitrice di premi ma anche di tappeti rossi.

Gli Oscar 2019 di Lady Gaga e la statuetta

Credits: Getty Images
Credits: Getty Images
Foto

Arrivata agli sgoccioli del red carpet degli Oscar 2019, questa volta Lady Gaga ha deciso di mantenere un low profile per quanto riguarda il trucco e i capelli. Incarnto perfetto, giusto un tocco di gloss rosato sulle labbra e una tratto di eyeliner opaco blu pallido a impreziosire gi occhi: è bastato davvero poco per illuminare il volto della cantante e attrice americana alla sua prima nomination come Miglior attrice protagonista per A Star is born.

I capelli platino raccolti in un'acconciatura alta hanno lasciato spazio alla collana da sogno che ha indossato: un diamante giallo di Tiffany da 128 carati, del valore 50 milioni di dollari, che venne indossato in pubblico più di 50 anni fa da Audrey Hepburn.

Nonostante fosse favorita, Lady Gaga non ha vinto la statuetta come miglior attrice protagonista. Per lei, invece, l'Oscar come miglior canzone con Shallow.

Riproduzione riservata