Lentiggini fake: il trend del make-up da provare adesso

Seguici

Per anni le abbiamo nascoste ma, oggi, le lentiggini diventano un must. E se non si hanno per natura? Semplice, basta disegnarle seguendo i nostri consigli

C’è chi le ha nascoste per anni sotto strati di fondotinta e correttore. Oggi, invece, le lentiggini diventano un vero trend tanto da essere disegnate o, nei casi più estremi, anche tatuate. Curiosa di sapere come avere lentiggini temporanee che possono andare via con un colpo di spugna? Te lo sveliamo noi.

Come fare le lentiggini con l’autoabbronzante

Le lentiggini, o efelidi, sono dei piccoli accumuli di melatonina che diventano ancor più visibili nei mesi estivi grazie all’azione dei raggi UV. Come ricreare questo effetto baciata dal sole senza ottenere un risultato troppo fake? L’autoabbronzante può venirci in aiuto.

Questo prodotto, infatti, permette di colorare la pelle in modo temporaneo donando un effetto leggermente abbronzato. In voga negli anni ’80, le nuove formulazioni sono meno aranciate e decisamente più naturali.

Per realizzare le lentiggini ti basterà scegliere un abbronzante in spray, spruzzarne una piccola quantità su una superficie (come un piattino) e andare poi a prelevare poco prodotto con un pennellino a punta molto sottile. Con il pennello, poi, andrai a picchiettare il viso creando delle piccole lentiggini sul viso.

Attenzione a non essere precisa, il bello delle lentiggini è proprio la loro irregolarità e imprecisione.

Realizzare le lentiggini con il make-up

Una matita per occhi marrone o un eyeliner sono valide alternative per realizzare le lentiggini con il make-up. Questa soluzione, la più veloce e meno permanente, ti permetterà di eliminare il tutto con un colpo di panno in microfibra.

Per realizzarle evita colori troppo intensi, ma scegli tonalità più chiare e spente (proprio come dovrebbero essere le lentiggini naturali). Il colore per eccellenza è il marrone con sfumature di rosso, il più simile alle vere efelidi.

Basterà fare dei puntini sparsi per il viso e poi picchiettarli con le dita per renderli meno precisi e definiti.

Lentiggini tatuate, il trend

Se hai sempre sognato le piccole efelidi sul tuo viso e sei sicura di non pentirtene con il passare degli anni puoi pensare a un tatuaggio permanente. Esattamente come per il microblanding per le sopracciglia, puoi ricorrere a questa tecnica. Ovviamente dovrai sopportare un po’ di dolore, ma chi bella vuole apparire…

Come truccarsi con le lentiggini

Valorizzare le lentiggini con il make-up

Per valorizzare al meglio le lentiggini, però, è fondamentale truccarsi nel modo giusto e a svelarci come farlo ci pensa Mrtn Damex

Dopo aver disegnato le lentiggini, con una penna cosmetica ad hoc, si passa al trucco occhi. Si parte con un ombretto liquido metallicco sui toni bronzati da applicare su tutta la palpebra mobile in modo omegeneo. 

Basterà aggiungere una leggera sfumatura marrone scuro nella piega dell'occhio per aumentare l'ombreggiatura e dare così risalto alle lentiggini senza distogliere l'attenzione.

Per evidenziare ancor di più le efelidi, un blush dai toni aranciati scalderà le guance. Completa il tutto con il tuo rossetto preferito. 


Riproduzione riservata