Massaggio al viso: come farlo da sola e tutti i benefici per una pelle più tonica e luminosa

Riattiva la circolazione e migliora l'aspetto della pelle, conferendole un'aria fresca e tonica. Basta avere costanza e conoscere i movimenti giusti

Massaggiare il viso è un gesto quotidiano che dice alla nostra pelle quanto le vogliamo bene, con ampi benefici sul suo aspetto finale. Non c'è bisogno infatti di prendere appuntamento in una spa, il massaggio si può eseguire da sole anche a casa, seguendo semplici passaggi che vi illustreremo in questo articolo, sfruttando il momento dell'idratazione quotidiana. Il massaggio infatti deve essere fatto sulla pelle pulita, detersa e idratata. 

Perché è così importante introdurre l'automassaggio al viso nella propria beauty routine? Anche nel viso, come nel resto del corpo, ci sono molti muscoli - circa 50 - che bisogna allenare per dare un sostegno naturale alla pelle. Anche se sembra incredibile, dopo un mese si notano i miglioramenti, in particolare sulle rughe d’espressione: il segreto, come sempre, è la costanza e la correttezza dei movimenti.

Il massaggio al viso non ha però solo un'azione antiage e rassodante, ma ha anche un effetto rilassante e distensivo, effetti che concorrono ad un aspetto più disteso e luminoso. 

Vediamo allora quali sono tutti i benefici del massaggio al viso e come praticare un automassaggio.

Workout per il viso: tutti i segreti della ginnastica facciale per rallentare i segni dell’invecchiamento

VEDI ANCHE

Workout per il viso: tutti i segreti della ginnastica facciale per rallentare i segni dell’invecchiamento

Tutti i benefici del massaggio facciale

Migliora l'elasticità della pelle

Massaggiando il viso con delle tecniche particolari, si solleva e si tira delicatamente gli strati sottocutanei della pelle, rafforzandoli.

Accade già con il semplice massaggio effettuato con i polpastrelli: l'efficacia viene potenziata dalle nuove spazzoline viso che adottano tecnologie di massaggio dette a vuoto che sollevano e tirano la pelle.

È noto che, grazie a questi movimenti di stiramento e sollevamento della pelle, si stimola la microcircolazione e si attivano i fibroblasti, che aumentano la produzione di collagene ed elastina regalando una pelle dall’aspetto sano, tonico e rivitalizzato.

Facilita l'assorbimento degli attivi delle creme

Grazie al massaggio, la micro-circolazione viene attivata, con la conseguenza di una maggiore irrorazione nel tessuto sottocutaneo. Ciò comporta un maggior assorbimento dei principi attivi dei prodotti cosmetici che saranno applicati dopo.

Non dimenticare che vene e capillari assolvono anche la funzione di veicolante che portano alla pelle il nutrimento necessario a mantenerla sana e giovane. Se questi funzionano meglio, l'aspetto della pelle ne beneficerà.

Esfoliazione naturale grazie al massaggio

Il massaggio facciale, se operato con gommage con microgranuli o speciali spazzoline con setole delicate, esfoliano la pelle, rimuovendo efficacementele cellule morte. Il risultato è una maggiore morbidezza della pelle del viso.

Nello stesso tempo, il processo di esfoliazione mette in moto anche il naturale processo di rinnovamento cellulare negli strati sottocutanei. Questo contribuisce a regalare una pelle dall’aspetto più liscio e, al tempo stesso, sodo.

Micro-circolazione più attiva

Grazie ai movimenti dei polpastrelli, il massaggio riattiva delicatamente la microcircolazione dei tessuti cutanei, determinando una migliore ossigenazione del viso. Il risultato? Una pelle luminosa, tonica e dall'aspetto più giovane.

Via le impurità con il massaggio

Se si effettuano delicati movimenti circolari sul viso, si rimuovono efficacemente il trucco e le impurità. A volte il solo latte detergente può non bastare ad eliminare le polveri sottili che si depositano sulla pelle di chi vive nelle grandi città. Ecco perché è necessario integrare la pulizia del viso con spazzole meccaniche, spugne e panni che potenzino l'azione "assorbente" del massaggio di pulizia.

Come fare un automassaggio al viso antiage: passaggi

Prima di scoprire i benefici del massaggio del viso, ti diamo alcune indicazioni sui passaggi giusti:

- Inizia il massaggio, accarezzando la pelle del viso attraverso una lieve pressione delle dita, che muoverai dalla base del collo verso l’alto.

- Poi procedi dal centro del viso verso l’esterno, toccando tutti i linfonodi che si trovano nell’area sotto le orecchie.

- Prosegui con i palmi aperti dal mento verso la mandibola.
- Effettua una leggera pressione con le dita ai lati del naso, verso l’esterno ed in seguito dalla base del naso risali verso l’alto.
- Spostati lateralmente sulla fronte sempre muovendo le dita dal basso verso l’alto, verso sinistra e verso destra e poi ancora dal centro verso l’esterno.

- Picchietta sulle guance con le dita aperte di entrambe le mani.
- Picchietta poi tutta la zona sotto il mento per stimolare i linfonodi di quest’area.
- Picchietta con gli indici la zona del contorno occhi disegnando dei cerchi, insistendo nella parte inferiore degli occhi, più soggetta a gonfiori e ristagni.

Guida alla scelta del massaggiatore viso: come scegliere lo strumento più adatto a te

VEDI ANCHE

Guida alla scelta del massaggiatore viso: come scegliere lo strumento più adatto a te

Derma roller e jade roller: cosa sono e come si usano i rulli massaggiatori anti-age

VEDI ANCHE

Derma roller e jade roller: cosa sono e come si usano i rulli massaggiatori anti-age

Appassionata di skincare? Ecco tutti i trend da non lasciarti scappare!

VEDI ANCHE

Appassionata di skincare? Ecco tutti i trend da non lasciarti scappare!

Riproduzione riservata
dmbeauty

1508 posts 337k followers

Make up your life

Beauty cards