Pedicure fai da te: tutti i consigli di Martina Luchena per piedi curati a prova di estate

Si è parlato di come sfoggiare piedi perfetti, e non solo: sandali, abbinamenti di outfit, smalti e chicche beauty da annotare. In un'atmosfera briosa come solo il bel sorriso e gli occhi scintillanti di Martina sanno creare

Liberi o racchiusi nei sandali, i piedi curati indicano sicuramente l'eleganza di una donna. E questo è valido a prescindere dalle stagioni e dallo stile della scarpa. A pensarla così è la beauty influencer Martina Luchena, che sul canale Instagram di @DmBeauty ha dispensato i suoi consigli di bellezza, dialogando con la editor in chief Roberta Costantino. Oggetto della diretta è stata proprio la pedicure fai da te per essere in ordine sempre!

Il primo consiglio? Considerare i piedi come parte integrante del corpo e non un'entità a sé, di cui ricordarsi quando serve, cioè poco prima di metterli allo scoperto. Operando questo piccolo "salto mentale", sarà più facile idratare i piedi, proprio come si fa abitualmente con gambe e braccia subito dopo la doccia. In questo modo, la pelle di talloni e pianta non arriverà a ispessirsi al punto da dover ricorrere alle maniere drastiche.

Peccato che una semplice crema idratante spesso non basti ad ammorbidire gli ispessimenti o prevenire i calli. Pediluvio con acqua calda, pietra pomice (su pelle bagnata) e scrub home made sono i must have della Luchena. Ma il segreto number one dei suoi piedi perfetti è la Pedimask di Scholl: una vera coccola con cui risolvere tutte le questioni di cui sopra. Si tratta di una comoda maschera che si infila come un calzino, e si lascia assorbire per 20 minuti. Non sporca, non unge, ma nutre intensamente, questo sì! Il resto? Guarda il video in cui Martina svela altre chicche.

E fin qui siamo nel capitolo cura dei piedi prima di indossare le scarpe. Il problema si presenta anche durante. Se i tacchi fanno male sotto l'avampiede, le scarpe rasoterra spostano il fastidio sul tallone. Insomma, spesso non c'è scampo. Ecco che Martina suggerisce delle solette in gel per attutire i colpi del piede mentre si cammina o si sta molto tempo in piedi.

Ce ne sono di tantissimi tipi, ma le sue preferite sono le Gel Active di Scholl studiate sia per le scarpe alte che per quelle basse. Queste solette si presentano come dei "cuscinetti" trasparenti da appoggiare sulla pianta interna della scarpa, senza pericolo di rovinarla. Con i sandali evitano che il piedi scivoli in basso, comportando difetti di postura; con le ballerine, invece, creano un comodo rialzo sul tallone che fa sentire meno il contatto con il suolo. A tutto vantaggio della salute e della bellezza dei piedi. Le scarpe "scomode" rovinano i piedi, diceva qualcuno.

I contenuti di questo post sono stati prodotti integralmente da Scholl.
© Riproduzione riservata.
dmbeauty

1508 posts 337k followers

Make up your life

Beauty cards