Erotokritos nls S10 001

Proteggi la pelle dallo smog

Lo smog invecchia la pelle: bastano pochi accorgimenti per prevenire i suoi danni. Come ci spiega la cosmetologa

Miglioramento della pelle con le zone a traffico limitato

Dall'introduzione di Aree C e zone a traffico limitato, i problemi a danno della pelle causati dallo smog, sarebbero diminuiti.

È quanto emerge da uno specifico studio effettuato dell’Osservatorio MV Cosmetiques coordinato dall’esperta cosmetologa e chimica Milena  Valentini, effettuato su un campione di 1000 italiani residenti nelle zone a traffico limitato.
L’indagine rivela infatti come, con l’introduzione delle aree “no traffic”, ben il 42% dei residenti di tali aree abbia riscontrato minori problemi legati alla respirazione, dovuti alle polveri sottili e alle impurità presenti nell’aria inquinata delle nostre città che si depositano sulla pelle formando una patina e limitando così l’ossigenazione cutanea e provocando un’alterazione del film idrolipidico, un pericolo ancora maggiore se si pensa che il solo esporre la cute all’inquinamento può raddoppiare i danni causati dal sole.
Il 26% degli intervistati ha inoltre rilevato minori problemi di allergie e asma causati dallo smog e dall’aria irrespirabile.
Ben il 19% ha invece notato un miglioramento della pelle confermando di notare una cute meno arrossata, irritata, disidratata e di trovarla più luminosa e liscia al tatto.

Smog, attentatore della bellezza della pelle

Lo smog non solo può provocare danni alle vie respiratorie - spiega la dottoressa e cosmetologa Milena  Valentini – ma anche la pelle del viso e i capelli, particolarmente esposti agli agenti esterni, sono a serio rischio. Limitare il traffico cittadino è un valido aiuto a contrastare lo smog che, soprattutto sulla pelle delle donne, può causare un effetto di invecchiamento sulla pelle e, soprattutto, danneggiare il viso e le mani rendendo vane le cure estetiche.”

Inquinamento elettromagnetico, nuova insidia della pelle

Tuttavia non è solo lo smog il nemico della pelle delle donne. In città, oltre all’inquinamento atmosferico che provoca un’alterazione del film idrolipidico, la naturale barriera di acqua e sebo che difende la pelle, esiste anche “un inquinamento elettromagnetico” provocato dall’esposizione alle radiazioni di telefoni cellulari, computer, televisori, radio e di apparecchiature elettriche che, in caso di esposizioni prolungate e durature, determina l’innalzamento della temperatura dei tessuti biologici, deteriorandoli.

Proteggere la pelle dall'elettrosmog

“L’elettrosmog è un altro avversario della bellezza, soprattutto femminile, e va combattuto giorno per giorno – continua Milena Valentini – con alcune semplici regole che chiunque può applicare nella vita quotidiana: una detersione quotidiana corretta, uno scrub settimanale per rimuovere le impurità, l'applicazione di prodotti idratanti e anti ossidanti e l'eventuale utilizzo di prodotti specifici per la protezione della pelle da inquinamento atmosferico e elettromagnetico.”

Insomma, d’ora in poi non è così azzardato affermare che la riduzione dello smog e del pericoloso traffico nei centri metropolitani concorrano davvero, non solo metaforicamente e per vie differenti, a “salvare la pelle” dei cittadini.

Le creme anti smog

Da sinistra:
- High-Power Defense Shield
(Hydro-active Day Cream SPF 15)
Crema viso giorno a doppia azione idratante e protettiva di FILLAST
Crema da giorno dalla texture sottile che agisce come “scudo” naturale per la pelle. È dotata di una molteplice azione idratante, antiossidante e protettiva.
- Idealia
BB cream di Vichy
1 gesto per 6 azioni. Istantaneamente, idrata, affina la grana della pelle e illumina. Ogni giorno, leviga visibilmente le rughe, attenua le macchie pigmentarie e protegge la pelle dai raggi UV quotidiani.
In basso da sinistra:
- Superdefense SPF 25
Crema Idratante Antietà di Clinique
Contrasta gli effetti dello stress, che può danneggiare la pelle al pari di sole e inquinamento. Favorisce la naturale difesa immunitaria della pelle.
Protegge dagli agenti esterni responsabili dell'invecchiamento: raggi UVA/UVB e inquinamento, migliora e rinforza le funzioni di barriera della pelle, contrasta i radicali liberi con potenti ingredienti antiossidanti e ristabilisce l'idratazione ottimale della pelle
- VITAMINE A+C+E
Rigenerante illuminante con attivi puri di Collistar
A-C-E: sono le vitamine della giovinezza della pelle. La Ricerca Collistar le ha riunite nella loro forma più pura in un prezioso “unicum”. Un’associazione esclusiva che ne potenzia le singole proprietà e agisce come un vero e proprio “ricostituente” dei tessuti cutanei.
Grazie alla sua speciale formulazione Vitamine A+C+E Attivo Puro: svolge una potente azione anti-radicali liberi, favorisce il turn-over e la rigenerazione cellulare

- UV PLUS HP
Multi-Protezione Viso SPF 40 di Clarins
L'indispensabile tripla protezione viso pensata per la vita in città
Tripla protezione per affrontare la giornata! Un schermo 100% minerale contro i danni del sole. Il complesso antinquinamento brevettato protegge la pelle dalle aggressioni esterne. Aiuta a contrastare il danno esercitato dai radicali liberi sul DNA agendo in profondità grazie al melone di Cantalupo, il nuovo potente antiossidante Clarins in arrivo dalla Provenza. Incredibilmente opaco, la sua texture leggerissima deposita un film invisibile, che si adatta perfettamente a qualsiasi idratante.

Pulizia, esfoliazione e maschere

I prodotti per detergere, esfoliare e idratare la pelle
In alto da sinistra:
- Soin Ultra Doucer, fluido idratante della Linea Burro di Karitè de L'Occitane.
Il complesso di cereali (estratto di grano, castagna e noce) aiuta a rigenerare la pelle stimolando il rinnovamento cellulare e favorendo il rilancio della sintesi dei lipidi.
- Maschera-Crema Idratante di Caudalie. Grazie all'olio d'uva, il Vinolevure® & Polifenoli di vinaccioli d'uva antiossidanti lenisce con intensità
- Doux Polissant Crème à Micrograins - esfoliante delicato di Clarins. Rimuove gli strati superficiali di cellule morte e restringe i pori.
- Softening Cleansing Foam, detergente dalla schiuma meravigliosamente ricca che dissolve trucco, impurità e inquinamento. Da Lancaster
- Visible Difference Skin Balancing Toner, Tonico senza alcool di Elizabeth Arden. È delicato con le pelli sensibili e con le pelli con tendenza a disidratarsi.
- Take The Day Off Cleansing Milk, Latte detergente delicato di Clinique. Può essere usato con o senza acqua per rimuovere efficacemente il trucco. Lascia la pelle morbida e confortevole senza lasciare residui.
In basso:
- Argane, Crema comfort infinito all'olio di Argan di Galenic. Ricca e lenitiva, avvolge la pelle in una sensazione di massimo comfort e la protegge dagli effetti del tempo.
- Hydra-Chrono+ Sérum - Sérum Sorbet propulsore d’idratazione di Lierac. Vero propulsore d’idratazione, questo siero oil-free, dalla texture rosa fresca e morbida, si assorbe rapidamente per una pelle immediatamente più morbida e liscia.

- Maschera Detergente ai Semi di Prezzemolo di Aesop.
Una maschera di argille purificate ideale per un uso frequente sulla maggior parte dei tipi di pelle. Procura risultati eccezionali nei casi in cui la negligenza, la mancanza di sonno o l’eccesso d’alcol appaiono sul viso. Da
utilizzare prima di uscire la sera per rassodare e rinfrescare la pelle.

Riproduzione riservata
dmbeauty

1.959 posts 362k followers

Make up your life

Beauty cards