pantaloni punto vita


La silhouette giusta per i pantaloni trendy

Che siano fascianti come corsetti o appoggiati sui fianchi, i pantaloni di moda adesso richiedono un punto vita ben disegnato. Che ottieni così

Una cosa è sicura: sarà un inverno in pantaloni. L'incertezza, casomai, può stare nella scelta del modello che stia bene e che perdoni qualche rotolino. Per portare quelli a vita alta è necessario avere la pancia piatta? I calzoni smilzi, stretti e fascianti, richiedono una silhouette scolpita? Sfatiamo un pregiudizio: non semprei pantaloni a vita alta mettono in risalto la “pancetta”. Dipende da come sono allacciati, da quanto sono alti e da cosa sono fatti. Quelli di velluto un po’ rigido, per esempio, appiattiscono e slanciano, le pieghe sui fianchi ammorbidiscono le figure spigolose. E in ogni caso ci sono accorgimenti beauty che aiutano a rimodellare la linea. Sfoglia la nostra gallery e scopri quali cure di bellezza servono per indossare bene i diversi tipi di pantaloni.


LA VITA BASSA

Arrivano circa all’altezza dell’ombelico e si appoggiano giusti giusti sul punto vita. I pantaloni a vita media e con le pinces si sono visti da Armani a Max Mara (nella foto), da Lanvin a Marc Jacobs. «Il modello è un passepartout, ideale se hai il punto vita ben segnato, perché lo valorizza e aggiunge femminilità alla figura» dice Anna Turcato. «Nessun problema se hai un filo di pancetta, verrà mascherata dalle pinces. Fai attenzione, invece, al gonfiore: se il punto vita stringe tende a notarsi ancora di più». Per migliorare la situazione, oltre alla gym mirata (addominali da eseguire quotidianamente prima di tutto), scegli prodotti a base di ingredienti tonificanti. E, una volta alla settimana, applica un fango alle alghe rassodante e drenante. Fai attenzione anche alla postura: se stai ben eretta, con schiena dritta e spalle aperte, eviti di rilassare la zona addominale. Per aiutarti c’è un rimedio che funziona da sempre: camminare con un libro sulla testa.


3 consigli extra Allenati con l’hula hoop almeno 10 minuti al giorno: le circonduzioni che si fanno con il bacino per non far cadere il cerchio tonificano il punto vita. Scegli un attrezzo grande e non troppo leggero: sarà più facile farlo roteare.

Il problema è il gonfiore? Durante il giorno bevi acqua e succo di limone. Aiuta ad attivare il metabolismo e ha effetti drenanti, così, la pancia si sgonfia. Evitalo, però, se hai problemi di gastrite o reflusso; in tal caso preferisci acqua aromatizzata allo zenzero. In più, sgranocchia finocchio crudo, che riduce i gas intestinali.

Se hai il fisico a mela oppure il busto corto, porta i pantaloni a vita media lasciando la camicia fuori. Quanto alla cintura, sceglila a fusciacca: è ampia e la regoli come ti piace, posizionandola in modo da “spostare” il punto vita ad hoc e riproporzionare la figura.


LA VITA ALTA

«I pantaloni a vita alta, come quelli di Stella McCarteny (nella foto), slanciano la figura e regalano qualche centimetro. Evitali se fianchi e fondoschiena non sono proporzionati» dice Anna Turcato, consulente d’immagine. 

L’aiutino beauty «A parte lavorare sul tono muscolare degli addominali con un allenamento mirato, per tonificare la pancia puoi applicare tutti i giorni una crema a base di ingredienti effetto tensore» consiglia Magda Belmontesi, dermatologa. Stendila con un massaggio fatto seguendo la tecnica a farfalla ayurvedica: con il palmo della mano disegna, con movimenti dolci ma intensi, un otto rovesciato, passando sempre per il centro che è l’ombelico. Per almeno 10 minuti».


3 consigli extra «Per avere buoni addominali, oltre ai crunch, consiglio la fitball» dice la personal trainer Viviana Ghizzardi. «Gli esercizi fatti sedute sulla palla, in equilibrio precario, stimolano la muscolatura addominale a lavorare più intensamente e a tonificarsi».

Hai vitino da vespa e fianchi importanti? «Evita l’effetto clessidra, indossando un paio di pantaloni dal taglio bootcut, largo sul fondo. È un dettaglio che ammorbidisce la figura e riequilibra le proporzioni» dice la Turcato. 

Per appiattire la pancia, in emergenza, metti una guainetta cosmetica: modella ed è fatta con tessuti arricchiti di principi attivi rassodanti.



LA VITA MEDIA

Cult negli anni ’60, i pantaloni a vita bassa sono tornati: in passerella, tra gli altri, sono stati proposti da Tory Burch, Calvin Klein (nella foto) e Versace. La classica abbottonatura 8 centimetri sotto l’ombelico richiede un fisico androgino, con gli addominali asciutti e i fianchi stretti. «Questo modello che attira l’attenzione sulla pancia e sul bacino è adatto anche se hai il sedere piatto, perché dà volume e definisce le forme» spiega l’esperta di moda Anna Turcato. Non va bene, invece, se hai la pancia o le maniglie dell’amore: l’abbottonatura bassa mette in risalto i rotolini. «Per contrastare l’accumulo di adipe sotto l’ombelico, scegli creme, gel e oli a base di ingredienti lipolitici, “sciogligrasso”» consiglia la dermatologa Belmontesi. «Molto efficaci, per esempio, quelli con caffeina, guaranà,  alghe». E non preoccuparti se, massaggiandoli, senti un lieve pizzicore: è il segno che i principi attivi stando entrando in circolazione.


3 consigli extra Contro i cuscinetti sul punto vita il medico estetico può proporre un trattamento strong come la cavitazione. Indolore, sfrutta gli ultrasuoni a bassa frequenza. Queste onde, grazie a massaggio fatto con un manipolo, arrivano in profondità, dove disgregano le cellule adipose.

Aiutati con i probiotici. Studi recenti hanno dimostrato che possono aiutare a dimagrire nella zona addominale, poiché  attivano il metabolismo e fanno funzionare meglio il sistema digerente, evitando così la pancia gonfia. Tra i drink salvalinea, sì al kombucha, il tè fermentato amato dalle celeb.

Tra i colpevoli dello stomaco gonfio c’è anche lo stress. Secondo la medicina cinese la pancia gonfia indica un accumulo di ansia che non riesce a essere scaricata e si accumula proprio là. Un corso di yoga che insegna a respirare in modo corretto può essere una buona idea.

Riproduzione riservata
dmbeauty

1.959 posts 362k followers

Make up your life

Beauty cards