Dichiara guerra alle smagliature!

  • 1 7
    Credits: Shutterstock
  • 2 7
    Credits: Vichy

    Destock Azione Integrale Smagliature di VICHY
    Previene la formazione delle strie sulla pelle e riduce visibilmente le smagliature già esistenti. 

  • 3 7
    Credits: Rilastil

    Fiale per Smagliature di RILASTIL  
    Trattamento a base di principi attivi rigorosamente selezionati e dalla texture a rapido assorbimento, rappresenta un vero e proprio trattamento ad azione urto dalle proprietà elasticizzanti, leviganti e protettive.

  • 4 7
    Credits: Skinius

    Liftnes, crema elasticizzante di SKINIUS
    Aiuta a contrastare il rilassamento cutaneo e a prevenire le smagliature in particolar modo sul seno.

  • 5 7
    Credits: Natura Verde

    Elisir d’Oriente con Olio di Mandorle Dolci Bio di NATURA VERDE
    Dona alla pelle il giusto nutrimento restituendo morbidezza e tonicità. Per questo è un ottimo aiuto per prevenire le 
    smagliature, migliorando l’elasticità e l’idratazione dei tessuti.

  • 6 7
    Credits: Rexaline

    X-treme Body Sculpt, Trattamento correttivo 4-in-1 di REXALINE

    La sua tecnologia innovativa riunisce nella formula potenti attivi dall'efficacia straordinaria per attenuare visibilmente le smagliature, ridisegnare la silhouette, ringiovanire, idratare e nutrire il corpo.
    In esclusiva da Sephora

  • 7 7
    Credits: Prep

    Prep For Ladies di Derm Oil

    Ricco di Vitamina E, oltre che di calendulalavandarosmarino e camomilla
    aiuta a migliorare visibilmente l’aspetto delle smagliature esistenti e a prevenire la formazione di nuove.

/5

Rosse o bianche, qual è la differenza? E cosa fare per ridurle? Tra alimentazione, creme e medicina estetica, leggi la nostra guida

Vere e proprie cicatrici, le smagliature sono alterazioni del derma che compaiono in seguito a un cedimento del tessuto cutaneo. Ciò determina lievi "solchi" nella pelle, che si mostrano sotto forma di linee più o meno sottili, singole o multiple (immagina un pezzo di seta con la trama slabbrata e allentata in più punti). All’inizio le strie sono di colore rosso-violaceo, poi bianco-perlaceo.

La differenza tra smagliature rosse e bianche consiste nella loro "anzianità": più sono rosse più sono recenti. Viceversa, quando le smagliature sono chiare fino a diventare bianche, vuol dire che la loro formazione risale a molti anni prima. La buona notizia è che le smagliature rosse si possono ridurre, quelle bianche attenuare.

Quali sono le cause delle smagliature?

Le smagliature compaiono quando la pelle è sottoposta a forte tensione, a improvvise modificazioni del tessuto adiposo o della circonferenza di certe parti del corpo. Il caso più comune è dovuto a grandi variazioni del peso corporeo, come quando si ingrassa rapidamente e poi si dimagrisce con altrettanta velocità a causa di diete sbagliate o a gravidanze.

Non solo in età adulta, le smagliature possono manifestarsi anche in seguito alla pubertà, quando si cresce rapidamente in altezza o ci si “allarga” nei volumi. Non ne sono esenti, infatti, nemmeno gli uomini, soprattutto giovanissimi e adolescenti, che magari si ritrovano in breve tempo a sfiorare il metro e novanta!

A livello medico, la vera causa delle smagliature è un’eccessiva produzione degli ormoni steroidei delle ghiandole surrenali, con conseguente potere lesivo sulle fibre elastiche, che provoca in genere rapidi cedimenti della struttura cutanea.

Le zone più interessate dalle smagliature sono l’interno delle cosce, l’addome, i fianchi, il seno, l’attaccatura degli arti superiori (vicino alle ascelle) e i glutei.

Rimedi per le smagliature: prevenzione e cure

Purtroppo una volta manifestate sulla pelle, le smagliature sono praticamente impossibili da eliminare del tutto. Tuttavia si possono prevenire e poi ridurre, attenuare, fino a renderle quasi invisibili.

Se non sono ancora comparse

Per prevenire le smagliature, il suggerimento è assimilare le vitamine A, C ed E, che rinforzano la pelle poiché contribuiscono a stimolare la produzione di collagene, la sostanza cutanea responsabile dell’elasticità della pelle. Non dimenticare che le smagliature sono una vera e propria lesione che interessa in parte le fibre elastiche.

La vitamina A è contenuta in alimenti come: uova, pomodori, ortaggi di colore giallo-arancione, verdure a foglia scura. La vitamina C si trova in: agrumi, kiwi, frutti di bosco, peperoni, papaia; mentre è molto ricca di vitamina E la frutta secca.

Nell’ottica della prevenzione delle smagliature, sono da evitare le diete drastiche che arrecano un danno ai tessuti cutanei. Inoltre è bene non farsi mai mancare alcuni nutrienti, come la lisina (contenuta in legumi e carne), che mantiene elastica la struttura della pelle.

Cura del corpo: le smagliature si contrastano prestando molta attenzione al nutrimento della pelle di cui deve essere preservata l’elasticità. I gesti di bellezza iniziano con scrub esfolianti da massaggiare con movimenti circolari prima di infilarsi sotto la doccia: hanno lo scopo di levigare la pelle e renderla più ricettiva ai trattamenti successivi, come appunto le creme rassodanti, meglio se a base di centella asiatica, fosfolipidi o miscele di oli vegetali (primo fra tutti l'olio di mandorle).

Last but not least, è importante tenere sotto controllo lo stress, perché le ghiandole surrenali producono maggiori quantità di cortisolo, ormone in grado di sottrarre tonicità alla pelle e favorire di conseguenza le smagliature.

Se le smagliature sono già comparse

Se sono rosse, quindi recenti, la strategia giusta è applicare creme anti-smagliature che aiutino a cicatrizzare la cute lesa. Le più efficaci sono a base di acido boswelico, una sostanza che ripara i tessuti danneggiati. 

Se invece le smagliature sono bianche, e quindi vecchie, il vero rimedio per eliminarle consiste nella medicina estetica. «Si può provare con la biostimolazione dei tessuti, una cura non dolorosa basata su microiniezioni di alcune sostanze (come enzimi, aminoacidi o acido ialuronico) che fanno aumentare la produzione di collagene ed elastina - dice il dermatologo Antonino Di Pietro - Con una siringa dotata di ago molto sottile, si riempiono il fondo e i bordi della smagliatura, in modo da stimolare la formazione di nuovo collagene e ridurre le strie».

Buoni risultati si ottengono anche con l’uso di laser frazionati, i quali, agendo sul derma superficiale, favoriscono la formazione di una pelle più giovane e compatta. Eliminando gli strati superficiali, levigano la pelle, cancellano le strie più recenti e riducono quelle più vecchie.

Da non sottovalutare, infine, è l’attivitità fisica, soprattutto gli sport di tonificazione e potenziamento muscolare che, fortificando i muscoli, tengono la pelle più sostenuta. Non sono rari i casi in cui un corpo tonico e sodo, provochi l’effetto ottico di ridurre le smagliature.

Per i prodotti cosmetici anti-smagliature più efficaci, sfoglia la gallery in alto.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te