infuso di rosa

INFUSO DI ROSA

Ricca di vitamina C, la rosa canina ha proprietà antinfiammatorie; aiuta nella cura di asma e problematiche respiratorie. Di solito i cespugli di rosa canina si trovano nei pressi dei boschi, ma anche con le rose del giardino puoi preparare un benefico infuso utilizzando i petali. L'infuso di rosa ti aiuterà a combattere i malanni dell’inverno, dalla tosse al raffreddore. Inoltre, questo fiore meraviglioso aiuta a riequilibrare il sistema immunitario e nervoso: fin dall'antichità la rosa è stata utilizzata per il trattamento delle malattie polmonari. Raccogli i petali nelle prime ore del giorno, quando la concentrazione di principio attivo è maggiore, poi tuffali in acqua bollente e filtra dopo qualche minuto. L'infuso è ottimo anche come impacco per occhi gonfi e stanchi.

7 tisane con le piante del giardino

Vivere meglio con il potere della natura

 

Ortica detox

TISANA DEPURATIVA

L'ortica invade il giardino? Non considerarla un'erbaccia: questa pianta spontanea è ottima in cucina e aiuta il benessere dell'organismo, perché è ricca di acido folico e pantotenico, sali minerali, vitamina B1, B2, B6, D, C, K. L'ortica è un antidiabetico naturale, aiuta a depurare e svolge un'azione detox, contribuendo positivamente al processo di dimagrimento grazie all'effetto diuretico. Con un paio di guanti raccogli le foglie più tenere, poi versa un pentolino d'acqua bollente e filtra. Puoi utilizzare le foglie fresche oppure raccogliere l'ortica nel periodo estivo e metterla a seccare in mazzi.

Digerire con il basilico

BASILICO DIGESTIVO

Il basilico possiede proprietà antisettiche, fluidificanti e balsamiche: combatte l'alitosi e aiuta una buona digestione. Puoi usare le sue foglie profumate per preparare un infuso, da abbinare con menta e rosa o lavanda. Il decotto di rosmarino può essere utile per chi soffre di gastrite e colite; inoltre questa pianta stimola e sveglia, ma attenzione se soffri di pressione alta. Sai che il basilico aiuta a combattere l'emicrania? Puoi preparare una miscela con basilico, verbena , maggiorana oppure melissa, luppolo, lavanda.

Calendula antinfiammatoria

CONTRO LE INFIAMMAZIONI

Grazie alle proprietà antinfiammatorie, antimicotiche, antibatteriche e immunostimolanti, la calendula dona sollievo alla gola in presenza di gengiviti, stomatiti, afte o faringite e può aiutare in caso di dismenorrea e alterazioni del ciclo mestruale, riducendo il dolore. Per preparare una tisana in grado di aiutare problematiche di dismenorrea puoi unire anche foglie di achillea, da bere più volte al giorno sorseggiando con calma. Aggiungi la camomilla, dal potere sedativo e in grado di combattere le infiammazioni: oltre all'infuso puoi utilizzarla anche come impacco.

Malva sedativa

SEDARE TOSSE E IRRITAZIONI

Ricca di virtù antinfiammatorie, la malva possiede un'azione lenitiva e sedativa. Questa pianta dai fiori fra l'azzurro e il violetto presenta alte quantità di tannini, flavonoidi, antociani, calcio, potassio, vitamine A, C, E e B1. Hai mal di gola? Prepara un infuso oppure un decotto con cui fare gargarismi. I fiori essiccati svolgono una funzione efficace anche nei casi di stomatiti e gengiviti. Inoltre, la malva ha proprietà espettoranti, dunque favorisce la guarigione dei bronchi e dona sollievo in presenza di gastrite e colon irritabile.

Menta, tisana energizzante

TONICO NATURALE

Rinfrescante e benefica per l'apparato digerente, la menta può combattere con efficacia la nausea dovuta al mal d'auto. Inoltre, questa pianta, in grado di resistere anche in vaso, ha un'azione antisettica e antivirale. Per preparare un infuso utilizza le foglie fresche o essiccate, versa acqua calda e filtra: puoi bere l'infuso anche freddo, delizioso durante il periodo estivo. Un consiglio? Respira i vapori, l'azione balsamica avrà l'effetto di un suffumigio. Questo infuso è sconsigliato se soffri di insonnia. Attenzione, è sempre bene consultare un esperto in modo da conoscere proprietà e controindicazioni di ogni pianta, soprattutto in gravidanza e allattamento.

Lavanda rilassante

TISANA DELLA BUONA NOTTE

Desideri un infuso da sorseggiare per conciliare il sonno? Unisci petali di rosa, fiori di lavanda e camomilla. Grazie all'effetto calmante sarà in grado di sciogliere le tensioni nervose, oltre a costituire un'abitudine deliziosa, in grado di rilassare unendo il beneficio della pianta al piacere e l'intensità del profumo. Puoi raccogliere la lavanda durante il periodo estivo e lasciarne seccare i mazzi appesi a testa in più. In alternativa, unisci le foglie di melissa preziosa per combattere gli stati d'ansia.

Riproduzione riservata