Strategie

EFFETTO FREDDO

Quando la temperatura esterna diminuisce si verifica un aumento del metabolismo basale. Muovendo il corpo in un ambiente freddo la temperatura corporea si alza: basta l'aumento di un grado per incrementare il metabolismo basale del 13%, ecco perché fare sport all'aria aperta durante l'inverno aiuta a stare in forma e, oltre ai numerosi effetti benefici per la salute, favorisce il processo di dimagrimento. Mantenere la casa a una temperatura non superiore ai 20° incide sul risparmio delle spese e ha una conseguenza diretta sul benessere perché stimola a bruciare più calorie.

Le strategie per accelerare il metabolismo

I trucchi per dimagrire e stare in forma

 

Durante il cambio di stagione l'organismo può avvertire più stanchezza, sonnolenza: si abbassano le difese immunitarie e i livelli di energia, l'umore può avere cambiamenti repentini e la pelle risentirne. Come fare per aiutare il corpo e la mente? Inizia dalla dieta. Come insegna la saggezza degli antichi, il cibo è la prima medicina: via libera a frutta e verdura, tanta acqua, omega Tre. Allenati: il movimento aiuta a combattere invecchiamento, abbassa lo stress, favorisce il buon umore. Non dimenticare di fare il pieno di ossigeno e luce solare, una sveglia naturale per il metabolismo.

SALUTE A TAVOLA Mangiare senza ingrassare? Il sogno di tutti. Nella realtà le cose non stanno esatt

SALUTE A TAVOLA

Mangiare senza ingrassare? Il sogno di tutti. Nella realtà le cose non stanno esattamente così, ma possiamo aiutare il corpo a ritrovare energia, attivando il metabolismo e un pizzico di buon umore. Via libera a frutta, verdure e proteine ma senza esagerare. Frullati e centrifugati, così come una spremuta mista durante il periodo invernale, costituiscono una miniera di antiossidanti e pura vitalità. Prediligi cotture semplici e facilmente digeribili: sì a insalate, crudità e verdure alla griglia da condire con un filo d'olio crudo, curcuma, prezzemolo, aglio e cipolla, antibiotici naturali. Mangiare a orari regolari evitando di cenare dopo le 21 aiuta il metabolismo. Impara a riscoprire il sapore naturale dei cibi evitando di zuccherare e condire eccessivamente: sughi e salse aumentano a dismisura le calorie.

IN FORMA CON L'ACQUA Diversi studi hanno dimostrato che bere acqua prima dei pasti aiuta il metaboli

IN FORMA CON L'ACQUA

Diversi studi hanno dimostrato che bere acqua prima dei pasti aiuta il metabolismo favorendo il dimagrimento. Prima dei pasti prendi l'abitudine di sorseggiare due bicchieri d'acqua, contribuiranno al senso di sazietà contrastando gli attacchi di fame. Dimentichi di bere? Porta un thermos o una borraccia in borsa con te, una soluzione semplice per ricordarsi di assumere liquidi regolarmente e idratare l'organismo. Il segreto è evitare di bere tutto d'un fiato e sorseggiare le bevande lentamente. Durante la stagione fredda puoi sperimentare un mix di erbe del benessere, come betulla, tarassaco, peduncoli di ciliegia, ottimi per la circolazione.

Dimagrire con l'aceto

IL POTERE DELL'ACETO

Grazie ai batteri del ceppo Acetobacter, l'aceto di vino svolge un'azione disinfettante sulla flora intestinale. Alcuni studi stanno valutando l'influenza dell'aceto sul dimagrimento in relazione alla riduzione della risposta glicemica dei carboidrati tramite l'acido acetico. L'aceto, ricco di sali minerali e povero di calorie, dà sapore se utilizzato come condimento. Versa un cucchiaino d'aceto in un bicchiere d'acqua da assumere prima dei pasti: riduce l'appetito e influisce sui processi metabolici, tuttavia è bene non abusarne a causa dell'effetto anoressizzante.

Alimenti per il metabolismo

DIETA PER IL METABOLISMO

I cibi ricchi di Omega Tre hanno un effetto diretto sul metabolismo. Per un pasto nutriente prepara pesce azzurro o salmone, da abbinare a insalata verde o verdure al vapore. Ricorda che per condire bastano due cucchiaini di olio extravergine, aceto o limone fresco e erbe aromatiche, in grado di dare sapore aggiungendo vivacità ai tuoi piatti. Il pane? Prova a farlo in casa, con farina integrale e tanti semi di girasole e papavero o semi di lino: con l'impastatrice è facile e non fai fatica. Uno studio effettuato in Canada ha evidenziato che utilizzare le spezie in cucina fa bene alla salute e aiuta a bruciare fino a 1000 calorie in più rispetto a chi non le utilizza. Peperoncino, cannella e pepe di Cayenna, pepe nero stimolano il metabolismo e danno sapore alle tue ricette.

Brucia grassi

MERENDA ENERGETICA

Ananas e zenzero costituiscono due ingredienti brucia grassi da sfruttare nella preparazione di centrifugati e frullati. Attenzione, punta sul frutto fresco evitando gli zuccheri contenuti propri dei prodotti in scatola. Importante contro la ritenzione idrica, l'ananas favorisce la circolazione. Per una merenda energetica in grado di dare una scossa al metabolismo scegli mandorle e semi di lino, da tritare nello yogurt. A colazione alterna caffè e tè, a cui aggiungere una spruzzata di limone fresco, che migliora l'assorbimento delle catechine. Secondo uno studio giapponese il tè verde ha effetti sul metabolismo e grazie alle catechine aiuta a bruciare i grassi.

Fare sport

MUOVITI!

Stare in movimento è uno stile di vita. L'OMS consiglia di camminare almeno per 20 minuti ogni giorno: gli effetti positivi sono numerosi. Camminando si combatte lo stress migliorando l'umore e si contrasta l'invecchiamento. L'allenamento di resistenza come la bicicletta e le lunghe passeggiate di buon passo o il nordic walking contribuiscono a attivare il metabolismo. L'errore da evitare? No, a eccessive sedute di allenamento o si rischia l'effetto opposto. Punta su esercizi in grado di far lavorare gambe e braccia, per esempio squat.

Errori da evitare

ATTENZIONE

Quando non si raggiunge il fabbisogno giornaliero, l'organismo tende ad assimilare di più, trasformando i cibi in grassi. Ecco perché è importante seguire una data sana e in grado di diversificare i piatti, puntando su alimenti di qualità e ingredienti di stagione. Aumenta l'intensità degli allenamenti, ma evita l'eccesso di sport. Il corpo ha bisogno di seguire i suoi ritmi e intervenire in maniera drastica sul metabolismo può intensificare problematiche a livello tiroideo. Il vero benessere si costruisce giorno dopo giorno.

Riproduzione riservata