angolo relax in casa

Creare un angolo relax in casa è possibile: ecco come

Crea uno spazio tutto per te dedicato allo svago! Con questi consigli e qualche dritta sull'arredamento è possibile creare un angolo relax in casa

Come creare un angolo relax in casa

C'è bisogno di silenzio, pace, relax. Impara ad arredare un ambiente che rispetti il tuo bisogno di quiete, nella tua casa, che possa accogliere i tuoi bisogni facendoti stare bene. Bastano piccoli accorgimenti per creare un angolo relax nella tua casa, dove poterti rifugiare ogni volta che lo desideri, per dedicarti alla lettura, all'ascolto di musica, un angolo dove dedicarti al tuo hobby o dove fermarti un attimo a godere del silenzio e della confortevole bellezza che ti circonda.

Arredamento zen: le ispirazioni per una casa a prova di relax

VEDI ANCHE

Arredamento zen: le ispirazioni per una casa a prova di relax

Ecco cosa puoi fare per creare il tuo angolo relax in casa:

Posiziona un tavolino nel tuo angolo relax

angolo relax

Se la casa lo consente, prevedi un tavolino da posizionare nel tuo angolo relax. Potrai utilizzarlo per leggere, cucire, o fare colazione: scegli un tavolo poco ingombrante: se hai un vecchio mobile scartavetra e ridipingi, personalizza con il tuo gusto. Il segreto di un nido creativo è che, per quanto piccolo sia, deve essere uno spazio di gioco, dove rilassarsi, ritrovare il contatto con se stessi e andare a caccia di ispirazione

Regola bene le luci

angolo relax

Regola le luci: devono essere soft, non invasive e funzionali, in modo da poter essere regolate. Una lampada da terra, con una luce più forte, può esserti utile quando hai bisogno di un'illuminazione più intensa, per esempio per leggere o cucire. L'idea utile: prevedi una piccola lampada in più, magari creata da te, con una luce capace di giocare con le ombre e creare sulla parete una piccola scenografia di forme. Ti accompagnerà nel relax più dolce, quando basta un momento di silenzio e gli occhi chiusi per assaporare la magia della sera che scende con dolcezza tra le pareti di casa. Un'altra idea tattica può essere posizionare nel tuo angolo una striscia led che credi una luce diffusa e rilassante oppure una lampada di sale.

Scegli una poltrona comoda e un pouf

Per costruire il proprio comodo nido impossibile prescindere dal divano o poltrona, che deve essere comodo e in grado di far posto a tutti (o quasi) le persone di casa. Spesso i materiali in pelle sono decisamente più costosi; se hai un budget ridotto orienta la tua scelta verso un divano in tessuto, del colore che ami e che potrai anche rivestire. Se per il tuo angolo relax scegli una poltrona aggiungi un pouf, che occuperà meno spazio  rispetto una struttura fissa, ma sarà utilissimo per distendere le gambe. E non farti mancare tanti cuscini, coloratissimi, morbidi e di tante forme diverse: una piccola collezione dall'anima soft.

Lascia nel tuo angolo relax una piccola coperta o un plaid, un caldo abbraccio durante l'ora di lettura o il film

Libera l'angolo relax dal superfluo

Non sovraccaricare la tua zona relax di oggetti o soluzioni troppo ingombranti: fare spazio al vuoto è importante per avere un luogo, anche piccolo, dove potersi sdraiare o allungare senza il rischio di sbattere contro qualcosa.

Scopri di più sul decluttering: liberarsi dal superfluo migliora la vita e aiuta a stare bene con se stesse.

Tieni a portata di mano qualche cuscino, utile per la meditazione e, eventualmente una piccola coperta. Chissà che non ti venga voglia di iniziare la giornata con un po' di esercizio fisico o dedicarti ai dieci minuti di stretching che rimandi da tanto?

Circondati di ciò che ami

La musica rende diverso l'umore di ogni giornata. Hai una radio o uno stereo? Posizionali nel tuo angolo relax. In  alternativa prevedi uno spazio per una consolle ipod o per il computer portatile, se ne hai uno: sarà utile per vedere un film o accompagnarti  nelle ore di lettura e bricolage, con una colonna sonora in sottofondo.

Circondati di ciò che ami e che ti ispira: libri, riviste, colori, un barattolo con i pennelli. Hai poco spazio? Sfrutta l'altezza e appendi  una o due mensole, basteranno per avere a portata di mano ciò che ti entusiasma.

Predisponi candele e brucia essenze

Usi le candele? La luce della fiamma viva è ancestrale e guida l'essere umano dall'antichità. Il legame che abbiamo con il fuoco e gli elementi della natura si sposa all'oscurità della notte, al potere dell'inconscio e tutto ciò che è segreto. Prova un brucia essenze o un incenso con un profumo intrigante e posiziona tante candele, diverse per forma e colore, intorno: atmosfera da fiaba.

Scegli un tappeto morbido

Il piacere di camminare a piedi nudi: i bambini sanno bene quanto ci riporti a un contatto originario con la Terra, con noi stessi, con la parte di noi più elastica e morbida. Scegli un tappeto per la zona relax. Non importa che sia grande, ma fai attenzione alla qualità del tessuto, da preferire morbido e di un colore capace di solleticare il buon umore.

Arreda con le piante

Sai come creare più verde in casa? Uno spazio vivo e ricco di natura, anche in una casa piccola

Secondo numerose studi piante e fiori aiutano a liberarci dallo stress: sono esseri viventi e la loro presenza silenziosa contribuisce a donare immediatamente un'atmosfera differente alla casa. Scegli un bonsai, di cui prenderti cura con piccole attenzione quotidiane. Lascia un vasetto con fiori freschi di stagione oppure un vaso con una pianta, come il mandarino o il ficus, capaci di occupare lo spazio con imponenza. Hai poco spazio? Tanti barattoli con le erbe aromatiche, in fila su una mensola. Deliziose. Sono tantissime le piante da interno che potrai scegliere e a cui dedicarti senza troppi sforzi

Le più belle piante da regalare sono queste

VEDI ANCHE

Le più belle piante da regalare sono queste

Sfrutta la cromoterapia

Crea giochi cromatici scegliendo le tinte fra i colori che preferisci, sia alle pareti che per i tessuti. I colori più rilassanti hanno le sfumature del verde, blu, indaco e viola, mentre arancione, rosso, fucsia e rosa accendono la fantasia. In ogni caso la scelta dei colori è estremamente personale e può variare molto a seconda delle sfumature: lasciati guidare dall'istinto. Non puoi ridipingere le pareti ma ami la potenza del colore? Usa le tende, meglio se sottili e trasparenti, per costruire riflessi cromatici della tinta che preferisci. Quando il sole splende, la casa si trasformerà in una festa.

Se sei curiosa di saperne di più sulla cromoterapia, secondo cui ogni colore ha un significato preciso e può in qualche modo influire sullo stato d'animo e sul benessere, leggi l'articolo Cromoterapia: scopri il significato dei colori per stare meglio

Contenuto sponsorizzato: Donnamoderna.com presenta prodotti e servizi che si possono acquistare online su Amazon e/o su altri e-commerce. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Donnamoderna.com potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. Vi informiamo che i prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo, vi invitiamo quindi a verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Riproduzione riservata