richard gere indonesia5 cover

Richard Gere in tour buddista

L'attore hollywoodiano, con la famiglia, sulle tracce dei luoghi di culto buddisti, dalla Corea del Sud all'Indonesia, dal tempio di Jogye a quello di Borobudur...

Richard Gere, viaggio sulle tracce del buddismo

La fede buddista di Richard Gere non è certo una novità. Ma lo è che, sulle tracce del suo credo, l'attore americano faccia un bel tour in Asia, di tempio buddista in tempio buddista, diventando un ambasciatore del turismo coreano e indonesiano. Buddista e da anni impegnato a fianco del Dalai Lama a favore dei diritti tibetani, l'ex American Gigolò, insieme a moglie e figlio, ha fatto visita al tempio di Borobudur a Magelang, Giava centrale, Indonesia.

Richard Gere: "Per me è anche un viaggio spirituale"

Richard Gere è arrivato al tempio di Borobudur domenica e oggi invece lo attende un rituale buddista, in un viaggio che fa dell'attore, per l'Indonesia, un "ambasciatore informale del turismo", prestando la sua immagine senza nessuna richiesta di compenso.

"Sono contento e stupito di essere qui", ha detto la star hollywoodiana. "Per me questo non è solo un viaggio normale, ma anche un viaggio spirituale".

Richard Gere al tempio di Borobudur

La visita di Gere al tempio di Borobudur servirà di certo ad elevare il profilo del sito, che ha dovuto restare chiuso per un lungo periodo lo scorso anno a causa della cenere dell'eruzione del vulcano Merapi nelle vicinanze.
Il Borobudur risale circa all'800 d.C. ed è patrimonio mondiale dell'Unesco. L'edificio ha una linea quadrata e divisa in gradini e appare come una montagna.

Richard Gere, viaggio e meditazione

Richard Gere, che nella foto invita i reporter al silenzio durante la sua visita al tempio Borobudur, ha preso parte a un corteo e a una meditazione presso il monumento buddhista Mahāyāna.

Aveva in programma anche una visita al vicino complesso dei templi hindu di Prambanan, ma il piano è saltato a causa di un ritardo nel volo. E nei giorni precedenti ha effettuato anche un tour nei templi della Corea del Sud.

Richard Gere: "Farò un film sul tempio di Borobudur"

L'attore di Pretty Woman si è detto particolarmente interessato a tornare al tempio di Borobudur per realizzare un film sulla scoperta dello stesso, nel 1814, per opera di Sir Stamford Raffles.
"Non voglio fare un film del tipo di quello che Julia Roberts ha fatto a Bali", ha detto riferendosi a Mangia, Prega, Ama. "Voglio fare una pellicola sulla storia di questo tempio".

Però neanche il bel Richard salterà di certo Bali, e martedì con la famiglia volerà sull'invitante isola indonesiana.

Richard Gere al tempio coreano di Jogye

Alcuni giorni prima Richard Gere aveva visitato il tempio coreano di Jogye, dove ha ricevuto in dono i 'japamala' (i 'rosari' di 108 grani per la preghiera), abiti cerimoniali e bruciatori in porcellana per l'incenso.

Nella foto è al seguito del monaco Sung Jin.

Richard Gere fotografo

Richard Gere ha trascorso sei giorni in Corea del Sud e in particolare a Seul per promuovere la mostra fotografica Pilgrim, costituita da immagini scattate in Tibet e in India da lui stesso e da altri fotografi.

E dopo la mostra via col tour per templi buddisti, dietro alla sua guida, il monaco Sung Jin, che lo ha condotto tra le bellezze dei luoghi di culto.

Riproduzione riservata