Effetto detox

EFFETTO DETOX

La ritenzione idrica si sconfigge con una dieta ricca di acqua e liquidi. Alcune verdure aiutano a drenare, per questo è utile integrarle e costruire un menù giornaliero semplice, ma in grado di darti la leggerezza di cui hai bisogno. Il sedano, povero di calorie e altamente diuretico, insieme al finocchio può essere lo snack giusto da consumare prima di cena per aumentare il senso di sazietà e arrivare a tavola con meno fame: puoi prepararlo già lavato e tagliato da conservare in un contenitore, pronto da sgranocchiare, oppure tagliare a fette sottili per un'insalata da insaporire con un cucchiaino d'olio e un pizzico di pepe.

La dieta per sgonfiarsi

Più leggerezza con l'alimentazione detox

 

Dimagrire con la frutta

INSALATA.. DI FRUTTA

Evita la frutta sciroppata, eccessivamente ricca di zuccheri, e prediligi i frutti freschi, da tenere in borsa per una merenda salutare. In alternativa, puoi sperimentare la frutta come ulteriore ingrediente per insalate e secondi piatti. Mele, arance e pompelmi, a basso indice glicemico, sono ottimi anche a spicchi, insieme a lattuga, carote alla julienne e pomodori, che favoriscono l'eliminazione dell'acido urico, oltre a possedere una funzione depurativa e alcalinizzante. Ricordati di masticare molto e mangiare lentamente: porzioni servite in piccole ciotole e piattini ti aiuteranno a goderti il cibo con più calma aiutando a sconfiggere la comparsa di gonfiore addominale e sensazione di pesantezza.

Bere acqua

IMPARA A BERE PIÙ ACQUA

Capita di andare così di corsa che talvolta ci si dimentica di bere: sbagliato, perché l'acqua aiuta a eliminare le tossine e contribuisce positivamente alla perdita di peso. Quando il corpo è disidratato metabolizzare i grassi risulta più difficile: diverse ricerche mediche hanno evidenziato che bere due bicchieri d'acqua prima dei pasti aiuta il senso di sazietà e il dimagrimento. Secondo i dati di alcuni studi bere mezzo litro d'acqua nel giro di trenta minuti può aumentare fino al 30%  la velocità a cui l'organismo brucia le calorie. Porta con te in borsa una bottiglietta o un thermos, dove potrai versare una tisana detox e bere acqua nel corso della giornata.

A dieta con la zuppa

I BENEFICI DELLA ZUPPA

Se hai voglia di sapori nuovi adotta lo stile della cucina orientale... rivisto! Attenzione ai ristoranti, dove vengono servite pietanze eccessivamente condite e salate, che rischiano di aumentare ritenzione idrica e senso di gonfiore. Sperimenta le ricette facili da preparare a casa: perfetto il brodo vegetale, insieme al riso cotto al vapore o il pesce al forno da insaporire con un filo d'olio o succo fresco di agrumi. La zuppa aiuta a disintossicare l'organismo, favorisce il senso di sazietà e nella versione fredda è ottima anche in estate. Ingredienti come la salsa di soia contengono alte percentuali di sodio: impara a ridurre il sale utilizzando erbe aromatiche e spezie. Le bacchette? Sono utilissime, perché ti aiutano a mangiare più lentamente.

Verdura e frutta per drenare

IL SEGRETO DI UNA BUONA DIETA

Talvolta demonizzato a causa del potere calorico, in realtà l'avocado è una fonte di acidi grassi mono insaturi, nutrienti essenziali per l'organismo e, così come la papaya, contiene principi attivi disintossicanti e rigeneranti: puoi aggiungerlo all'insalata insieme a qualche fetta sottile di cipolla, altamente diuretica. Attenzione al consumo eccessivo di zucchero, alcol e latticini: di frequente superiamo le dosi senza rendercene conto. Anche se per colazione ami il caffè con il latte fai in modo di variare, alcuni giorni alla settimana, con tè o frullati e durante il giorno via libera ai vegetali. Un piatto di verdure con cui iniziare il pasto sono la chiave del successo per rimanere in forma senza sforzo. In tavola cerca di prediligere cereali integrali e alimenti come l'avena, utile per il senso di sazietà.

Spezie dall'effetto dimagrante

USA LE SPEZIE

Secondo uno studio condotto presso la Birmingham University non ingrassiamo solo per la tipologia dei cibo ingeriti, bensì per le modalità con cui ci alimentiamo: masticare lentamente, almeno per trenta secondi, è fondamentale per tenere a bada il senso di fame nell'arco della giornata. Per ridurre le calorie inganna la vista con piatti più piccoli e fai in modo di godere ogni boccone, ti sazierai prima. Per insaporire e dare profumo alle tue ricette usa spezie e erbe aromatiche: l'aneto ha proprietà depurative, mentre l'aglio, come la curcuma, aiuta il lavoro del fegato eliminando le tossine. Le spezie contribuiscono al buon funzionamento del metabolismo e insaporiscono i cibi senza ingrassare... e a fine pasto tintura madre al carciofo per digerire e sentirsi più leggeri.

Riproduzione riservata