Con il cambio di stagione anche il nostro corpo risulta soggetto a tutta una serie di cambiamenti e adattamenti che gli servono per iniziare con il piede giusto i mesi che verranno. Proprio a causa di queste modifiche che caratterizzano il passaggio da una stagione all’altra, però, può capitare che l’organismo soffra. In modo particolare nelle zone più esposte ai diversi fattori esterni, come la cute.  Ecco perché è importante nutrire la pelle con azioni mirate e volte al suo benessere, per esempio optando per i migliori alleati della nostra salute, la frutta e la verdura, ovviamente di stagione.

E il motivo è molto semplice. Gli alimenti stagionali sono ricchi di tutto ciò che è necessario al corpo per stare bene in quel determinato momento dell’anno e per garantire massimo nutrimento e benessere ad ogni sua parte, pelle compresa. Ma qual è, quindi, la frutta di stagione migliore per nutrire la pelle in autunno e per mantenerla sana, luminosa e forte con l’arrivo dei mesi più freddi?

Qual è la frutta migliore per nutrire la pelle in autunno

Prima di conoscere quali sono i frutti di stagione che maggiormente contribuiscono a nutrire la pelle, è bene comprendere di cosa questa ha bisogno durante questo periodo autunnale. Se in estate, per esempio, la natura ci dona alimenti ricchi di acqua, utili a mantenere ben idratata la cute e il corpo intero, in autunno ciò che serve alla pelle per mantenersi in forma è un pieno di vitamine.

Con un’attenzione particolare alla vitamina C, l’ideale per preparala all’inverno. Ma anche di cibi che contengono polifenoli e antiossidanti, sostanze essenziali e di fondamentale importanza per la salute della nostra pelle.

Tra questi, i frutti di stagione più utili per nutrire la pelle in modo sano assicurandosi un pieno di benessere e vigore sono:

I mandarini

Agrumi piccoli e buonissimi e che, come le arance e i pompelmi, sono ricchi di vitamina C e in grado di contribuire alla sintesi del collagene e delle sostanze antiossidanti. Ma non solo. I mandarini, infatti, agiscono anche contro l’invecchiamento cutaneo, combattendo i radicali liberi.

L’uva

Oltre a essere dolcissima e perfetta per uno spuntino fuori pasto, l’uva permette di nutrire la pelle e di combatterne la disidratazione, proteggendola dalle aggressioni ambientali e garantendole massima elasticità grazie alla presenza di polifenoli.

Le pere

Questo frutto è un ottimo diuretico, ricco di zuccheri semplici e di oligoelementi che aiutano a idratare, nutrire la pelle e stimolarne il metabolismo.

Il melograno

Questo frutto magico, dal colore e dalla forma unica, è considerato il miglior alleato per la nostra bellezza. Ricchissimo di polifenoli antiossidanti utilissimi per combattere l’invecchiamento cutaneo è anche in grado per inibire la formazione di radicali liberi.

Le castagne

Frutto di stagione protagonista dell’autunno sono le castagne, piccole ma ricche di acidi grassi polinsaturi (Omega 3) che intervengono per preservare la tonicità della cute.

I kiwi

I kiwi, sia nella loro versione classica che gold, sono un vero concentrato di vitamina C, perfetti per garantire alla pelle la massima luminosità e aiutare la cute a rimpolparsi, aumentando la resistenza delle fibre di collagene.

L’avocado

Buonissimo e alleato principe della nostra salute, l’avocado è anche un frutto perfetto per nutrire la pelle, mantenendola liscia e giovane e aiutandola a contrastare i segni dell’invecchiamento.

I cachi

La forma e il sapore richiamano alla dolcezza e alla morbidezza. E di fatti i cachi sono perfetti per nutrire la pelle, lenendola e proteggendola grazie alla forte presenza al loro interno di carotenoidi. In più, svolgono anche una potente azione antiossidante, stimolando la produzione di collagene.

La zucca

Alimento autunnale per eccellenza, la zucca è il numero uno per idratare la pelle mantenendola elastica e ben nutrita. E questo grazie alla presenza di minerali come rame, selenio e zinco oltre alla vitamine E, antiossidanti e β-carotene.

Tutti frutti di stagione buonissimi e in grado di nutrire la pelle in modo sano. Permettendole di mantenersi sempre elastica, morbida, idratata e lucente. Affrontando la stagione autunnale con un pieno di benessere e di energia tutta al naturale.