Balcone piccolo? Da IKEA 7 grandi idee per spazi mini!

  • 1 7
    Credits: Ikea

    Gli ingredienti per un angolo relax all'aria aperta perfetto? Piante, fiori e un posticino comodo per sedersi e godersi un bel libro e una bibita ghiacciata!
    Se lo spazio è poco prediligi i colori chiari, sfrutta le ringhiere per vestire di verde il tuo balcone e scegli una seduta piccola ma confortevole, esattamente come questa poltroncina da esterno Ikea PS VÅGÖ.
    Se invece desideri una soluzione fai da te dal sapore bohemien qualche piccolo bancale e tanti cuscini colorati sono esattamente quello che fa per te!

  • 2 7
    Credits: Ikea

    Per sfruttare al meglio un balcone molto piccolo meglio concentrarsi sull'essenziale e affidarsi a un design intelligente creato apposta per spazi mini.
    Un tavolino con sedie pieghevoli da poter chiudere e riporre in un angolo quando non servono e una scaffalatura poco profonda, come LÄCKÖ, sono una base davvero perfetta per un balcone piccolo ma ben organizzato.

  • 3 7
    Credits: Ikea

    Come resistere al piacevole richiamo di un barbecue estivo in compagnia? Anche se hai a disposizione solo un balcone di piccole dimensioni non darti per vinta!
    Con un po’ di attenzione agli ingombri degli arredi si può davvero inserire tutto quello che serve, compreso un barbecue a carbonella come il piccolo LILLÖN di Ikea.

  • 4 7
    Credits: Ikea

    Una soluzione davvero furba per guadagnare spazio prezioso? Un tavolo a ribalta da piegare quando non viene utilizzato, come ÄPPLARÖ il tavolino pieghevole di Ikea che ha il grosso vantaggio di essere fissato a un pannello multifunzione a parete.
    In questo modo si possono sfruttare anche preziosi centimetri in altezza appendendo vasetti di piante o creando pratiche mensole che potranno essere utilizzate anche come piani d’appoggio per l’illuminazione del balcone!

  • 5 7
    Credits: Ikea

    Un’altra idea davvero furba e originale per sfruttare le altezze è quella di collegare una parete multifunzione o un pannello a una seduta. Un esempio? La panca ÄPPLARÖ di Ikea è una soluzione davvero intelligente e a prova di centimetro!

  • 6 7
    Credits: Ikea

    Se hai a disposizione un balconcino o una veranda di piccole dimensioni e desideri creare un angolo dal tocco glamour, da dedicare al relax e agli aperitivi estivi in compagnia, concentrati su poche e semplici mosse.
    Crea la giusta atmosfera con luci e lanterne, inserisci qualche pianta e dacci dentro con morbidi cuscini e pouf colorati, come BUSSAN la poltrona a sacco di Ikea. Un pizzico di fantasia e qualche bibita ghiacciata faranno il resto!

  • 7 7
    Credits: Ikea

    Hai un balcone difficile da vivere perché piccolo e troppo esposto al sole? Concentrati su arredi leggeri ed essenziali, in modo da ricavare un piccolo spazio per una protezione che crei un po’ di ombra fresca.
    BRAMSÖN / FLISÖ di Ikea, ad esempio, è una soluzione molto furba: un ombrellone con base creato per essere appoggiato al muro o al parapetto.
    Non avrai davvero più scuse per non vivere la tua piccola oasi all'aria aperta!

/5

Un angolo relax, tante piante e persino il barbecue! Ecco le idee più furbe per trasformare il tuo balconcino in uno spazio davvero speciale

Realizzare il sogno di uno spazio aperto tutto da vivere è possibile anche se hai un balcone piccolo. Come? Questione di centimetri e, soprattutto, di idee!

Scegli arredi di piccole dimensioni, elementi versatili e leggeri e trova soluzioni furbe che ti permettano di attrezzare al meglio il tuo balcone senza creare caos visivo. Usa la tua personalità per dare un tocco in più e preparati a vivere un’estate tutta all'aria aperta!
Metro alla mano dunque: ottimizzare gli ingombri sarà il primo importantissimo passo per sfruttare al meglio lo spazio a disposizione.
Un po’ di fantasia e uno sguardo attento sull'insieme faranno il resto!

Muri e parapetti: che risorse!

Spesso sono sottovalutati, ma i muri possono rivelarsi centimetri davvero preziosi e tutti da sfruttare!
Ci avevi mai pensato? Le altezze offrono infinite possibilità: pareti multiuso, pannelli da attrezzare, tavoli pieghevoli e mensole sono davvero i migliori alleati dei piccoli spazi.

Se desideri un angolo relax ad esempio vesti la porzione di muro sul lato corto del balcone di verde, con una pianta rampicante o con tanti vasetti appesi. Una poltroncina da esterno completerà l’opera!
Il parapetto è un altro elemento da sfruttare senza riserve: una seduta o un piano d’appoggio fissati alla ringhiera oppure tanti vasi di fiori e piante per vestirla sono idee vincenti e di sicuro charme a prova di centimetro!

Arredi piccoli e leggeri

Meglio preferire arredi visivamente leggeri, dall'ingombro contenuto e facili da spostare all'occorrenza. L’importante è tenere presente che tutti gli elementi dovranno essere funzionali e proporzionati, tra di loro e nello spazio.
Sedie pieghevoli, un morbido pouf, una scaffalatura poco profonda e un piccolo tavolo rotondo sono già un’ottima base per un balconcino perfettamente attrezzato.

Evita al contrario un elemento troppo grande e totalmente dominante sull'insieme. Potresti rischiare di riempire i pochi metri a disposizione con un unico pezzo rendendo così lo spazio disarmonico, poco funzionale e visivamente ancora più piccolo!

Occhio ai dettagli!

Attenzione! “Piccolo” non è sinonimo di “triste”!
Al contrario, un ambiente raccolto può avere il pregio, se arredato con gusto, di guadagnare in charme. Togli quindi dal balcone tutto quello che non serve per evitare caos e ottimizzare gli spazi, ma abbi cura di vestire ogni elemento con personalità.

Tessili e illuminazione in questo senso dovranno essere curati nel dettaglio. Spazio dunque a stoffe colorate e cuscini per vestire le sedute e a lanterne e fili di romantiche lucine per creare l’atmosfera giusta!

Sfoglia la gallery e lasciati ispirare: abbiamo selezionato per te da Ikea le idee più furbe per sfruttare al meglio il balcone, anche se piccolo, e farne un posticino speciale in cui vivere la bella stagione in arrivo!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te