Come arredare il balcone piccolo

Come arredare un piccolo balcone Credits: Mondadori Editore, Foto: Valentina Sommariva, Stylist: Studiopepe
01/15
Foto

Come disporre arredamento, decorazioni e piante per creare un angolo di relax all'aria aperta anche sui terrazzini dalle piccole dimensioni

Come arredare un balcone piccolo

Come abbiamo visto arredare un balcone esattamente come ogni altra stanza della casa è possibile e può essere molto sfizioso, fino a creare uno spazio esterno accogliente e piacevole da vivere nei momenti di relax. Certo è che se hai un balcono molto piccolo potresti scoraggiarti: per arredare e decorare c'è bisogno di spazio.

Non gettare la spugna: anche arredare un terrazzino molto piccolo è possibile, e si possono ottenere risultati davvero gradevoli, basta seguire una serie di regole generali che aiuteranno a ottimizzare lo spazio. Tanta razionalità quindi e gestione dello spazio, ma anche fantasia e creatività. Andiamo a vedere qualche idea e un po' di consigli pratici per arredare un balcone piccolo.

Anche se hai un piccolo balcone, non rinunciare all'idea di organizzarlo per passare piacevoli momenti di relax: dagli arredamenti minimal, alle piante che schermano la vista e rinfrescano l'aria, agli accessori utili che decorano. Con un occhio al fai da te e al riciclo creativo

Quali arredi scegliere per un balcone piccolo?

Regola numero 1: tutto deve avere un aspetto curato e "nuovo", quindi la prima mossa da fare è coprire le mattonelle originali del balcone, soprattutto se usurate dal tempo e dall'esposizione alle intemperie: una buona soluzione può essere utilizzare gli appositi quadrotti in legno da esterni, che trovi da Ikea ma anche in molti negozi di arredamento e ferramenta. Sono resistenti e il colore caldo del legno rende tutto più "cozy".

Veniamo poi agli arredi veri e propri: per rendere il balcone "vivibile" il minimo sindacale sono un paio di sedie e un tavolino da esterno. Non potrai permetterti la tavolata, ma oggi esistono in commercio tavolini da esterno davvero piccoli, che entrano in qualsiasi balcone. Meglio poi scegliere un tavolino pieghevole, in modo da poterlo togliere se lo sbazio del balcone ti serve per fare altre cose.

Non dimentichiamo poi gli elementi decorativi come piante (piccole), lanterne e lucine, meglio se scelte in colori chiari che creano un effetto ottico più arioso e spazioso.

Cosa fare se il balcone è piccolissimo

E se il balconcino è davvero microscopico? Ecco un'idea che ti consentirà di passare un po' di tempo seduta in relax all'aperto: il piano di appoggio è una vecchia mensola appendiabiti verniciata e riportata a nuovo. Sul retro sono fissati dei ganci in ferro da posizionare a cavallo della ringhiera del balcone. Un'idea semplice e pratica: sul piano puoi appoggiare libri, bicchieri, teiera, piatti e sotto puoi appendere le lanterne decorative. Esistono anche in commercio mensole di questo tipo studiate appositamente per il balcone e realizzate in legno.

Balcone stretto o ballatoio: come arredare?

Un altro tipo di balcone che ti può mettere in difficoltà, e che di conseguenza non viene sfruttato, è il balcone molto stretto, oppure il ballotio tipico delle case di ringhiera.

Anche un ballatoio può essere organizzato per trascorrere un po' di tempo all'aperto: basta un tavolino dalle piccole dimensioni a ridosso del muro e due sedie ai lati. Poiché non c'è spazio per altro arredo, decora con vasi, piante e rampicanti per rendere l'ambiente più accogliente e gradevole. Ti darà una sensazione di benessere ogni volta che rientri a casa.

Come sistemare le piante su un balcone piccolo?

Un balcone senza piante è tendenzialmente triste e grigio: è un vero peccato non sfruttare il nostro spazio esterno per metterci qualche delizioso fiore o piantina. Ma non darti per vinta: se hai il pollice verde ma poco spazio in balcone sfrutta la verticalità! Con un mobiletto a ripiani appoggiato alla parete potrai moltiplicare i supporti da dedicare alle piante, oppure puoi optare per piante che si sviluppano in altezza, o ancora sfruttare gli appositi supporti per appendere i vasi alla ringhiera. Le piante decorano moltissimo e rendono anche il balconcino più semplice una piccola oasi green.

Altri trucchi utili per sfruttare il balcone piccolo

Tanti piccoli tavolini colorati con le sedie tono su tono possono creare un ambiente conviviale anche sul balcone più piccolo. Se ami il colore allestisci il tuo angolo di terrazzo con tanti accessori delle tonalità che preferisci: una ventata di allegria per la tua zona relax!

Occhio alla scelta dell'arredamento: se hai davvero pochissimo spazio obbligatori tavolino pieghevoli, in modo da poterli richiedere alla bisogna. Stesso discorso per l'ombrellone, che puoi riporre in un angolo quando non serve.

Se hai un angolino del balcone un po' riparato puoi allestirlo con un tappeto e dei comodi cuscini. Basta poco per creare delle comode sedute per un po' di relax all'aperto. Al posto di tavolini e sedie puoi mettere sul balcone delle sedute imbottite, per il massimo del relax: un'idea che va molto di moda è costruire una specie di mini divano con i pallet, da completare con dei cuscini per sederli. Ovviamente questi tessuti andranno lavati abbastanza di frequente, essendo esposti all'esterno.

Un traliccio, magari con una fioriera dove far crescere delle piante rampicanti, è l'ideale per schermare un angolo del balcone dalla vista dei vicini e creare un'atmosfera più raccolta e intima.

Per arredare un balcone piccolo fai attenzione ai particolari: un vaso dal gusto retrò o un innaffiatoio a tutto colore sapientemente posizionati creano subito un'atmosfera di bucolica tranquillità!


Come fare l'orto su un balcone piccolo

Se l'orto è la tua passione ma hai solo un piccolo terrazzo puoi sempre coltivare ortaggi in vaso, ancor meglio se di recupero.

Hai poco spazio per gli attrezzi? Una scaletta di legno aperta è l'ideale come supporto per vasi e annaffiatoi.

Se hai una nicchia sul balcone puoi sfruttarla per creare una piccola zona lavoro riparata: il banco da lavoro ti serve per rinvasare i fiori e sui ripiani puoi appoggiare tutto quello che ti serve per le operazioni di piccolo giardinaggio.

Riproduzione riservata