Pot pourri fai da te

Pot pourri fai da te Credits: Corbis
05/05
Foto

POT POURRI FAI DA TE

Il diffusore ti aiuta a profumare casa: esistono diversi modelli in  commercio, ma la modalità più semplice è il brucia essenze in creta dove  aggiungere una fragranza, che verrà scaldata dalla fiamma della candela. Per creare la tua essenza mescola i tuoi oli  essenziali preferiti: di grande intensità Neroli, profumazione nata  secoli fa grazie all'estro di una nobildonna italiana, camomilla blu, cedro e mirto, bergamotto, rosa. In alternativa puoi preparare un pot  pourri casalingo mettendo a seccare petali e boccioli di fiori, a cui  aggiungere scorze di agrumi, chiodi di garofano o cannella, pezzi di  legno dove lasciar cadere qualche goccia di un'essenza: chiudi in un  contenitore per una notte, aggiungendo gli oli essenziali, poi versa in  un piattino o un barattolo di vetro.

Riproduzione riservata