7 rimedi naturali per eliminare le formiche da casa

Credits: Corbis
1 7
/5

Strategie green per la casa, ecco come cacciare le formiche

Come eliminare le formiche da casa? Purtroppo l'arrivo della bella stagione di frequente coincide con... un'invasione di insetti e formiche! Se hai un cuore green e tieni all'ecologia puoi sfruttare i vecchi rimedi della nonna per la casa: potrai allontanare le formiche in maniera dolce senza nuocere. Grazie all'efficacia dei rimedi naturali è possibile tenere sotto controllo il problema degli insetti e cacciare gli ospiti indesiderati facilmente. Ecco come dire addio alle formiche in casa.

10 regole per eliminare le formiche

1 - Pulizie di casa Mantenere l'igiene, soprattutto in bagno e in cucina, costituisce il primo passo per evitare l'invasione di mosche e formiche, attirate da zucchero e dai resti di cibo. Quando il pasto è finito, provvedi a lavare subito i piatti e il lavandino. Pulire con l'alcool la tavola e le superfici costituisce una strategia molto utile, in grado di allontanare gli insetti e combattere gli odori sgradevoli. Passa velocemente la scopa in modo da raccogliere le briciole cadute e mantenere i pavimenti puliti: un'abitudine semplice e veloce da ricordare alla fine di ogni pasto.

2 - Il potere dell'aglio Mettere a macerare qualche spicchio di aglio nell'acqua insieme al peperoncino ti permetterà di ottenere un composto naturale utile da sfruttare anche sulle piante, in grado di allontanare afidi e insetti. Hai avvistato una fila di formiche in casa? Spruzza il composto sui muri e negli angoli. Segui la direzione delle formiche: solitamente è facile avvistarle intorno alle finestre. Strofina il muro intorno e i davanzali con uno spicchio d'aglio. Puoi lasciare uno spicchio direttamente negli angoli.

3 - Gli usi del sapone di Marsiglia Naturale, utile per le pulizie (ma anche per le macchie e il bucato!), il sapone di Marsiglia può aiutarti a cacciare le formiche, chi l'avrebbe detto? Proprio così, spruzzando il sapone sulle superfici dove si insinuano le formiche interromperai la loro scia. Lavare e sciacquare le superfici, raggiungendo anche gli angoli più nascosti, ti permetterà di evitare il proliferare degli insetti assicurando l'igiene profondo in tutta la cucina.

4 - Spezie e... Borotalco! Spargere del talco sulle zone di casa dove hai avvistato le formiche aiuterà ad allontanarle senza danni. È la soluzione ideale per gli angoli nascosti, le finestre e i davanzali. Aggiungi il potere delle spezie: pepe, cannella, chiodi garofano, peperoncino possono essere utilizzati direttamente sulla superficie, per la preparazione di un pot pourri fai da te, oppure versati in un composto spray. Attenzione, però, ai coloranti naturali, come la curcuma, che possono macchiare e lasciare tracce.

5 - Chiusura ermetica Biscotti, zucchero e dolci? Chiudi i pacchetti di modo che siano sigillati e fai attenzione a evitare briciole. L'ideale è mantenere i barattoli come il miele ben puliti con spugna e uno straccio imbevuto di alcool, eliminerai ogni traccia. È il momento di fare pulizia nel frigo e negli armadietti della cucina: svuota tutto, butta i prodotti scaduti, passa con acqua e aceto o alcool.

6 - Spray fai da te con aceto Semplice, economico ed efficace: il prodotto per igienizzare casa e combattere le formiche lo puoi creare fai da te con gli ingredienti della dispesa. Ecco come procedere. Puoi preparare uno spray fai da te efficace mescolando acqua calda e aceto, o bicarbonato, qualche goccia di tea tree oil, antibatterico e disinfettante, rami di rosmarino e menta fresca. Ideale per profumare casa e dire addio agli insetti.

7 - Ci sono crepe? Osserva la scia delle formiche facendo attenzione ai loro punti di ingresso. Riparare le spaccature del muro e chiudere eventuali buchi permetterà di fermare l'avanzata delle formiche. In prossimità dell'ingresso di casa, soprattutto chi vive in campagna può aggiungere piante di incenso, lavanda, menta, origano o alloro: aiuteranno a allontanare zanzare e insetti.

8 - Oli essenziali per le pulizie Rappresenta il cuore della pianta, estratto per corrente in vapore: l'olio essenziale, a differenza delle essenze profumate, è ecologico, ricco di proprietà terapeutiche e ha moltissimi usi. Uno dei più utilizzati è l'olio essenziale di lavanda, ideale per le pulizie, ma anche sulla pelle perché allontana le zanzare e cura le punture di insetti grazie al potere cicatrizzante.

9 - Pot pourri fai da te È facile da preparare anche a casa e potrai utilizzarlo nelle apposite ciotole da lasciare negli angoli strategici oppure versarlo in tanti sacchettini per profumare gli armadi: le miscele pot pourri allontanano tarme, formiche e insetti. Usa gli ingredienti naturali: riso, bicarbonato, in grado di assorbire gli odori, spezie, fiori di lavanda, boccioli di rosa e caffè, sotto forma di chicchi o fondi.

10 - Casa profumata Menta fresca e rosmarino da sbriciolare nell'acqua calda, ma anche eucalipto, tea tree oil, verbena: passa sulle superfici di casa un panno inumidito con acqua e oli essenziali. Il diffusore di aromi? Ti aiuta anche a tenere lontani zanzare e moscerini.

I rimedi naturali ci aiutano a risolvere i problemi di casa in modo facile, veloce e nel rispetto dell'ambiente. Quando le temperature sono in aumento è normale veder apparire gli insetti: zanzare, formiche e moscerini possono mettere a dura prova la nostra pazienza, tuttavia è bene ricordare che metodi invasivi come pesticidi e insetticidi inquinano la natura, minacciano l'equilibrio naturale e possono costituire un pericolo per la salute. Riscoprire i vecchi rimedi della tradizione e conoscere gli ingredienti della natura aiuta a vivere meglio... in ogni stagione.



Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te