Cambio di stagione negli armadi: come si fa?

  • 1 15
    Credits: Laura Carcano

    Cambio di stagione negli armadi: finito!

    L'ordine della nuova stagione
    Potete ora riprendere dal balcone il guardaroba estivo e riporlo come meglio preferite ai piani bassi dell'armadio. In alto sistemerete invece le scatole con il guardaroba invernale.

    E vi auguriamo una buona e fortunata stagione

  • 2 15
    Credits: Laura Carcano

    Cambio di stagione negli armadi: cosa ti occorre?

    Prima fase preparatoria
    - Trova una scala o una sedia ben salda dove quest'ultima ti bastasse per arrivare alle scatole nei piani alti del guardaroba.
    - Vestiti comoda, ma niente pantofole ai piedi o rischierai di scivolare dalla scala!
    - Liberati dell'uomo di casa dove si stesse aggirando intorno a te. Mandalo da sua madre, a giocare a calcetto con gli amici o chiudilo con un doppio giro di chiave in una stanza. I maschi possono essere un vero intralcio (il Convivente della Signorina Fiamma lo sarebbe, e quindi viene temporaneamente sfrattato).

  • 3 15
    Credits: Laura Carcano

    Cambio di stagione negli armadi: cosa ti occorre?

    Nota: l'uomo di casa non è il solo da sfrattare
    Gatti e cani durante il cambio del guardaroba rischiano di riempire di peli pile e pile di vestiti. Teneteli fuori dalla camera quindi.
    I gatti della Signorina Fiamma, Will e Grace, hanno anche rischiato di rimanere sei mesi in una scatola.

  • 4 15
    Credits: Laura Carcano

    Cambio di stagione negli armadi: cosa ti occorre?

    La seconda cosa fondamentale
    Trovare un antitarme. Ce ne sono con varie profumazioni. Preferite i cartoncini antitarme ed evitate le pillole, queste lasciano molta polvere bianca. L'ideale sono invece gli spray alla canfora, invisibili ed efficaci, da spruzzare (senza esagerare) sui capi "da eliminare" che verranno riposti nelle scatole in alto nell'armadio.

  • 5 15
    Credits: Laura Carcano

    Cambio di stagione negli armadi: cosa ti occorre?

    Un appunto sulle scatole da usare
    - Il guardaroba estivo, quello che andremo ora a recuperare, è meno ingombrante di quello invernale, che andremo a riporre via. Non vi sorprendete dunque se vi serviranno più scatole per questa operazione di ripristino del guardaroba estivo.
    Nel cambio di stagione all'arrivo dell'inverno avrete quindi bisogno di meno scatole.

    - Quali scatole usare?...

  • 6 15
    Credits: Laura Carcano

    Cambio di stagione negli armadi: cosa ti occorre?

    Quali scatole usare?
    Dipende dalla vostra memoria. Scatole colorate per quelle che non scordano mai dove mettono cosa, scatole trasparenti per tutte le altre. Le migliori hanno un'apertura a cassetto, che permette di non scavare nella pila di scatole nel momento in cui ad esempio avrete un improvvisa voglia di sciarpone di lana o piumino in pieno agosto. Un viaggio in Siberia (magari!) o una festa in costume potrebbero essere le occasioni per dover ripescare nel guardaroba invernale, sarà quindi bene poter sapere dove si trova cosa, senza disfare tutto il lavoro fatto.

    Il discorso vale anche per le scarpe. Queste hanno però una formula alternativa vantaggiosa e divertente: scatole con lo spazio per incollarvi la fotografia delle scarpe contenute: molto chic!

  • 7 15
    Credits: Laura Carcano

    Cambio di stagione negli armadi: cosa fare?

    Terza fase: recupera il guardaroba estivo
    - Tirate giù le scatole con bikini, sandali, parei e prendisole.
    - Tirateli fuori dalle scatole e fate prendere aria. Noi li abbiamo poggiati su uno stendino in terrazzo. In questo modo l'odore di canfora (permane un po' anche con gli antitarme profumati) sparirà.

  • 8 15
    Credits: Laura Carcano

    Cambio di stagione negli armadi: raccomandazioni

    Ci sono delle regole

    - Non perdete tempo a provare tutti i pantaloncini e vestitini che non vedete da ormai sei mesi. Il cambio del guardaroba non può diventare un'intera giornata di prove vanitose davanti allo specchio. La Signorina Fiamma ha giusto detto addio al suo berretto di lana preferito.

    - Non fate shopping prima del cambio di stagione! Tirare fuori tutto dall'armadio vi permetterà di ricordare bene cosa avete e cosa vi manca davvero. Il vostro shopping dovrà essere rimandato a dopo l'operazione, mi raccomando!

  • 9 15
    Credits: Laura Carcano

    Cambio di stagione negli armadi: addio gelido inverno!

    Fate ciao con la manina al guardaroba fatto di cappottini e maglioni
    Mentre il guardaroba estivo è steso all'aperto a prendere aria, passiamo ad occuparci di quello invernale.
    Di cosa non disfarsi?
    - Magliette, top e t-shirt che potrete usare ancora in estate. Jeans, foulard e accessori 4 stagioni

  • 10 15
    Credits: Laura Carcano

    Cambio di stagione negli armadi: la notte

    Appunti
    I pigiami invernali dovranno sparire. Lui, forse, vi amerà un po' di più quando dopo tanta flanella e felpa decorata a orsi e mucche vi rivedrà finalmente con i pigiamini corti.

  • 11 15
    Credits: Laura Carcano

    Cambio di stagione negli armadi: non ci pensate nemmeno

    Importante
    Non buttare via le cose che hai usato poco questo inverno: non si sa mai cosa ti piacerà, cosa andrà di moda o come saranno cambiati i tuoi gusti ora della prossima stagione!

  • 12 15
    Credits: Laura Carcano

    Cambio di stagione negli armadi: antitarme

    La giusta conservazione
    Riponete le magliette con le magliette in alcune scatole, le gonne insieme alle gonne in altre e così via. Vi sarà più facile riordinare il tutto tra qualche mese.
    Due antitarme (noi abbiamo usato i girasoli profumati) per ogni scatola basteranno sicuramente e vi garantiranno un buon risultato di conservazione.

  • 13 15
    Credits: Laura Carcano

    Cambio di stagione negli armadi: fuori tutto!

    Un'occasione da non perdere
    Il vostro armadio una volta tolti sia il guardaroba invernale (ora nelle scatole con l'antitarme), sia quello estivo  (ancora fuori a prendere aria), sembrerà deserto.
    Potrebbe essere l'occasione per spolverarlo e pulirlo con un detergente non aggressivo.

  • 14 15
    Credits: Laura Carcano

    Cambio di stagione negli armadi: il tempo passa

    Si è fatto buio, sono passate due ore da quando abbiamo cominciato. Le giornate ormai si allungano ma la luna è già in cielo.

    Abbiamo quasi finito...

  • 15 15
    Credits: Laura Carcano

    Cambio di stagione negli armadi: come si fa?

    Premessa
    Arriva la primavera e bisogna dire addio al guardaroba pesante (e ingrombrante) della stagione fredda.  
    Le più fortunate hanno un armadio gigantesco o, meglio ancora, una cabina armadio quattro stagioni e non hanno bisogno di grandi sforzi per il cambio di vestiario, basterà loro aprire le ante di destra anziché quelle a sinistra. Fortunelle!
    Io e la Signorina Fiamma abbiamo invece preventivato di impiegare due o tre ore per il cambio di stagione. Abbiamo quindi appuntato ogni fase e consiglio che potrebbe essere utile...

/5

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te