Come fare un porta torta in stoffa: il tutorial

  • 1 9
    Credits: Misshobby

    Un accessorio per la tua cucina o un'originale idea regalo: scopri come fare questo porta torta country chic!
    Basta sfogliare la gallery: troverai tante foto con una descrizione dettagliata per seguire tutti i passaggi del lavoro con facilità.

  • 2 9
    Credits: Misshobby

    Materiali necessari:
    Due rettangoli di tessuto cm 70x41 ( uno per l'esterno e uno per l'interno).
    Due strisce di stoffa cm 35x15 per i manici.
    Nelle misure sono già compresi i margini di cucitura.

  • 3 9
    Credits: Misshobby

    Inizia dai manici del porta torta
    Per i manici piegare a rovescio i due lati lunghi di ciascuna striscia fino ad unirli al centro e poi piegare nuovamente ciascuna striscia in due. Cuci il lato aperto ed esegui una cucitura anche sull'altro lato.

  • 4 9
    Credits: Misshobby

    Punta i manici
    Puntare con gli spilli dritto su dritto i manici sul lato corto del rettangolo lasciando fra loro uno spazio di cm 10 e cucire a macchina con doppia cucitura.

  • 5 9
    Credits: Misshobby

    Metti i due rettangoli di tessuto dritto su dritto e cuci tutto intorno lasciando un'apertura per risvoltare di circa cm 15.

  • 6 9
    Credits: Misshobby

    Dopo aver risvoltato il tutto, stira bene, cuci l'apertura e ribatti a macchina tutto intorno con una cucitura a filo.

  • 7 9
    Credits: Misshobby

    Piega in due i lati corti verso il centro lasciando uno spazio di circa cm 15 nel mezzo per facilitare l'inserimento della torta.

  • 8 9
    Credits: Misshobby

    Fai una cucitura a filo lungo i bordi.

  • 9 9
    Credits: Misshobby

    Per abbellire il porta torte puoi fare un cuoricino imbottito decorato con un bottoncino in madreperla e attaccarlo con un cordino ad uno dei manici. Il porta torte è finito!

/5

Il porta torta country romantico, ideale per portare il dolce agli amici o come accessorio per la tua cucina: segui le istruzioni passo passo

Ago & filo

Se non sei pratica con il cucito comincia dai lavori semplici: ripara un bottone staccato oppure uno strappo ai tuoi pantaloni preferiti! Un tempo saper cucire era una pratica abbastanza comune. Oggi naturalmente, con la vita frenetica che facciamo è difficile trovare il tempo per prendere in mano ago e filo e, soprattutto se non hai mai provato, è facile scoraggiarsi e non sapere da che parte iniziare. Però il cucito ti fa risparmiare e ti darà soddisfazione. Perché non provarci?

Leggi anche: Corso di cucito per principianti

Credits tutorial: Misshobby

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te