Come pulire e igienizzare il materasso

Credits: Corbis
1 5

PULIZIA QUOTIDIANA
Fra le operazioni necessarie per una pulizia profonda non può mancare, periodicamente, il materasso. Hai l'abitudine di lasciare il letto sfatto per molte ore? Sbagliato! A causa della polvere che tende ad accumularsi sulle lenzuola è più facile l'insorgere di allergie e congiuntivite nei soggetti sensibili. È preferibile spalancare le finestre per 15 minuti circa, tutte nelle stesso momento, in modo da creare una corrente d'aria che in un attimo contribuirà ad arieggiare l'intera casa. Scopri il materasso da coperte e lenzuola. Sprimaccia i cuscini e lascia che il letto prenda aria, prima di rifarlo. Durante la bella stagione o le giornate di sole puoi appoggiare la biancheria del letto sul davanzale: al fine di ostacolare la proliferazione degli acari è importante che i tessuti prendano aria e siano ben asciutti rispetto all'umidità che può formarsi durante la notte.

/5

Addio polvere e acari con gli ingredienti naturali

Negli ultimi anni le allergie mostrano di essere in crescita. Secondo alcune ricerche gli ambienti troppo puliti possono influire negativamente, soprattutto nel caso dei bambini, sulla capacità dell'organismo di difendersi. È importante mantenere l'ordine in casa senza ossessioni verso una pulizia eccessiva. Gli ingredienti naturali ti aiutano a effettuare le pulizie quotidiane senza dimenticare l'attenzione verso l'ambiente.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te