Cornici fai da te: idee bricolage per la casa

  • 1 7
    Credits: Mondadori Editore

    Cosa ne dici di rendere le tue cornici fai da te protagoniste di casa? Scegli un muro libero, crea tanti cornici di colore e forme diversi e... lasciale vuote! Potrai creare una parete originale appendendo tutte le tue creazioni insieme, da ammirare per una ventata di puro buon umore.

  • 2 7
    Credits: Mondadori Editore

    Prepara l'occorrente per preparare le cornici fai da te: cosa ti serve? Bastano dei colori acrilici, pennelli, colla e delle semplici cornici in legno, facili da trovare a poco prezzo in qualsiasi negozio di bricolage. Dipingi la base delle cornici con il tuo colore preferito: una volta asciutto crea decorazioni a forma di stella o pois utilizzando un'altra tonalità. Puoi scegliere se lasciare la cornice opaca o stendere una vernice trasparente per renderla brillante.

  • 3 7
    Credits: Mondadori Editore

    Cornici per quadri: riutilizzo creativo

    Non sai mai dove mettere le chiavi? Ecco una deliziosa idea per trasformare una vecchia cornice in un portachiavi dall'atmosfera vintage. Dipingi il muro con un dettaglio colorato oppure taglia un pannello in sughero o tessuto: potrai posizionare la cornice, ridipinta della tonalità che preferisci, in modo da utilizzarla all'ingresso di casa per chiavi e posta, nonché come attaccapanni dove lasciare cappelli e sciarpe.

  • 4 7
    Credits: Mondadori Editore

    Cornici per foto... e non solo

    Cosa vogliamo incorniciare? Possiamo giocare con forme e materiali diverse per creare un muro di fotografie, magari con i ricordi di famiglia, oppure utilizzare le nostre cornici fai da te in modo anticonvenzionale. Per esempio incorniciando lavori di uncinetto e tricot. Anche un semplice pezzo di stoffa può creare un piacevole effetto visivo con un risultato decisamente originale.

  • 5 7
    Credits: Mondadori Editore

    Ti piace essere originale? Divertiti a ricoprire di colla delle semplici cornici in legno: utilizzando tanti materiali diversi potrai creare delle decorazioni di bottoni, pasta, conchiglie, o rametti di legno raccolti durante una passeggiata. Mescola fusilli, farfalle, maccheroni: incolla il tutto sul legno della cornice, spruzza con uno spray dorato e, una volta asciutto, ripassa con la vernice trasparente. Risultato strepitoso.

  • 6 7
    Credits: Mondadori Editore

    Sai come restaurare fai da te le cornici rovinate? Il bolo armeno è una pasta argillosa da stendere sulla cornice prima della lavorazione con la foglia d'oro. Pulisci accuratamente la cornice e taglia con delicatezza la foglia d'oro: puoi sostituire all'oro zecchino, più costoso, una polvere d'oro falso, più economico e facile da stendere. L'olio di lino ti servirà per diluire e mescolare i colori, da stendere con un pennello piatto. Per fissare la doratura puoi rifarti al metodo di un tempo, con la ceralacca, oppure finiture acriliche a base d'acqua, più rapide.

  • 7 7
    Credits: Mondadori Editore

    Cosa ne dici di rendere le tue cornici fai da te protagoniste di casa? Scegli un muro libero, crea tanti cornici di colore e forme diversi e... lasciale vuote! Potrai creare una parete originale appendendo tutte le tue creazioni insieme, da ammirare per una ventata di puro buon umore.

/5

Di legno, verniciate, da utilizzare come portafoto o... portachiavi: ecco tante idee bricolage per realizzare simpatiche cornici colorate o da restaurare con effetto vintage.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te