4 idee per decorare casa con la stella di Natale

Credits: Stars For Europe

Sospesa in bottiglie di plastica o in scatole di latta, adagiata su dischi di legno o in una cassetta insieme a frutta colorata: scopri come sfruttare la sua bellezza per addobbi ad effetto

Con il fiore esotico più elegante dell'inverno puoi dare un tocco vivace e ricercato alla tua casa, non solo a Natale. Con le sue prominenti brattee rosse, la Stella di Natale dà una spruzzata di colore e intanto porta con sé un messaggio di amore verso il prossimo e di rinascita: il modo migliore per accogliere gli amici e creare decorazioni natalizie classiche ma d'effetto.

Pianta da interno amante del caldo, nativa del Messico, la Poinsettia ha bisogno di poche cure: le basta poca acqua da versare solo quando ha il terreno asciutto e una buona quantità di luce, soprattutto nei mesi invernali (in quelli primaverili e autunnali è meglio non lasciarla a luce diretta). 

Come decorazioni sospese 

Nella sala degli ospiti ma anche nelle stanze dove vuoi suscitare un colpo d'occhio allegro e festoso, puoi creare delle decorazioni sospese con la Stella di Natale. Ecco i consigli di Stars of Europe per idee facili da realizzare, economiche ed ecosostenibili.   

Ricicla delle bottiglie di plastica vuote: tagliale a metà con le forbici. Prendi la parte superiore, chiusa con il tappo, e avvolgila con un nastrino colorato o in corda. Appendila a testa in giù. Riempila d'acqua e immergici una Stella di Natale recisa. Per conservarla il più a lungo possibile, dopo averla tagliata immergi il gambo in acqua a 60°C per 5 secondi e poi in acqua fredda.

Credits: Stars For Europe

Se in casa hai delle piccole scatole vuote di latta (ad esempio quelle del mais o dei piselli), hai la materia prima giusta per altre decorazioni sospese. 

Con la punta di un cacciavite fai due piccoli fori ai lati della lattina appena sotto il bordo: da qui fai passare i cordoncini - con cui appenderai la decorazione - e annodali all'interno. Ora addobba la scatola di latta a tuo piacimento: puoi avvolgerla con della carta lucida o con un filo di lana. Posiziona al suo interno una Stella di Natale mini e appendi.

Credits: Stars For Europe

Una cassetta di colori

La Stella di Natale non è solo rossa, anche se è la tipologia più venduta in Italia. La pianta può avere altre sfumature intriganti: diverse tonalità del rosso, color albicocca, bianco crema, bordeaux, salmone, arancione, rosa, color cannella, giallognolo. 

Sfrutta questo rigoglio di colori per dar vita a una decorazione semplice ma d'effetto da mettere sul tavolo o in un angolo del salotto o dove preferisci. Prendi una cassetta di legno, robusta e bella alla vista, e all'interno sistemaci alcune sette Stelle di Natale mini, variando i colori a tuo piacimento. Sul fondo metti delle mele rosse di diverse dimensioni. L'ensemble di fiori, frutti e colori è servito. Puoi acquistare la cassetta di legno online

Credits: Stars For Europe

Su un "vassoio" di legno

Ecco una decorazione rustica particolarmente accattivante e pratica, che permette di lasciare il tavolo libero. Prendi un disco di legno, di dimensioni non troppo imponenti, e attaccalo al soffitto con delle cordicelle: si trasforma in una sorta di vassoio dove appoggiare la tua Stella di Natale.

Anche una sola Stella di Natale recisa, in un vaso, dà un tocco particolare alla casa. Se scegli la Poinsettia bianca diffonderai un'atmosfera elegante.

Credits: Stars For Europe
Riproduzione riservata