Come fare la valigia senza stress

Credits: Corbis
01/05
Foto

Come piegare i vestiti, dove mettere scarpe, biancheria o vestiti eleganti... segui i nostri consigli per una valigia perfetta

Primaditutto fai una lista. Forse sarà noioso ma è fondamentale. Prendi carta, penna e calcola quanto starai via.

Il rapporto medio è:

- una maglietta/slip al giorno ma se vai al mare sottrai un indumento dal totale: starai sempre in costume

- se vai in montagna aggiungine 1

- se vai in campeggio togline 2: il bucato si fa ogni giorno


Il trucco prima di preparare la valigia? Appoggia vestiti e scarpe intorno al letto: in questo modo avrai subito il quadro della  situazione. Per sfruttare al massimo l'abbigliamento dei giorni di vacanza senza appesantire troppo il bagaglio sfrutta gli abbinamenti giusti. Scegliendo capi che si possono abbinare fra loro puoi giocare con maglie e pantaloni da combinare in modo diverso.

Tessuti come lino e microfibra ti aiutano a risparmiare spazio. Rifletti sul numero di giorni di vacanza e il contesto, poi decidi la valigia adeguata e... se è il caso elimina subito quel paio di cose di troppo!

SCARPE


Ricorda che un buon paio di scarpe deve essere soprattutto comodo e in grado di sostenere il piede. Infradito o ciabatte da piscina possono esserti utili al mare o la gita al lago, ma anche per fare la doccia.

Scegli un paio di scarpe comode per camminare e non dimenticarne uno per la sera. Le scarpe vanno infilate in tanti sacchetti e posizionate per prime in valigia, sul fondo e lungo i lati.

PANTALONI E MAGLIETTE

Sul fondo della valigia puoi inserire i pantaloni di tessuto più resistente come i jeans e gli shorts per la spiaggia o le scampagnate. Poi aggiungi un secondo strato di magliette e t-shirt ben piegate, da disporre in modo da coprire eventuali vuoti, oltre a qualche maglione o felpa, che è bene non dimenticare. Anche al mare una giacca leggera può tornare utile in una serata fresca o per un'occasione inaspettata.

Metti in borsa i capi multifunzione: un costume intero a fascia può divedonna ntare un top a bustier, un pareo una gonna lunga, un foulard una cintura.

Usa sacchetti sottovuoto: 7 magliette occuperanno lo spazio di 2.


VESTITI ELEGANTI


L'ultimo strato comprende i vestiti eleganti e le camicie, in modo da evitare il più possibile di stropicciare il tessuto: piega con cura e appoggia con delicatezza. Negli spazi di vuoto puoi aggiungere gli accessori come cinture e bijoux, che occupano poco spazio.

Gli elementi da non dimenticare? Un paio di occhiali da sole e un foulard, versatile perché protegge la testa dal sole, ma all'occorrenza diventa una sciarpa leggera.

Riproduzione riservata