Pausa pranzo all’aperto: picnic perfetto!

Credits: Mondadori Editore
1 10

In molti negozi oggi sono in vendita cesti da picnic, ma in realtà puoi creare da sola il tuo corredo per mangiare all'aperto. Scegli un grande cesto di vimini, o un'ampia borsa, meglio se rigida. Puoi aggiungere posate in plastica dura, lavabili e da utilizzare in altre occasioni, oppure, se sei un'inguaribile romantica e ami l'effetto retro, vecchi servizi in argento, da scovare a casa della nonna o nei mercatini. In ogni caso ricordati di scegliere in metallo almeno i coltelli: sarà molto più facile tagliare il cibo. Gli spiedini? Non lasciarli inutilizzati: sono ottimi per una macedonia alternativa a base di pezzi di frutta fresca.

/5

Il sole riempie l'aria di luce? Sfrutta la bella giornata per fare pausa pranzo all'aperto: non è necessario avere grandi spazi verdi o fuggire dalla città. Trova una nicchia tranquilla: da sola o in compagnia, ti basta un'ora in pausa pranzo per ritrovare la carica! Ecco i consigli per il picnic perfetto

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te