Fiori di carta: tutorial

  • 1 11
    Credits: Pinterest/greenweddingshoes.com

    La magia di un fiore: una sorpresa a ogni età. Da utilizzare per decorare un pacchetto regalo speciale o in grado di aggiungere un pizzico di allegria fra le pareti di casa, le creazioni con la carta esprimono affetto, portano una ventata di colore e fanno sorridere perché sono semplici, low cost e... originali! Segui il tutorial e scopri come realizzare una rosa gigante di carta crespa.

  • 2 11
    Credits: Pinterest/greenweddingshoes.com

    Che cosa ti serve? Per realizzare la rosa di carta gigante occorrono un paio di forbici, carta crespa colorata e un foglio bianco dove disegnare una sagoma a forma di cuore: sarà il tuo modello per i petali, da replicare tagliando lo stesso contorno nella carta crespa. Ricorda di aggiungere al materiale nastro adesivo, bastoncini (ti serviranno per lo stelo) e carta di colore verde, da utilizzare per gambo e foglie.

  • 3 11
    Credits: Pinterest/greenweddingshoes.com

    Piega leggermente i petali e procedi in modo da sovrapporli uno all'altro creando la tipica forma del fiore. Nel frattempo ricopri i bastoncini con il nastro adesivo e fissali ai petali.

  • 4 11
    Credits: Pinterest/greenweddingshoes.com

    Petalo dopo petalo, ecco che prende forma una romantica rosa di carta, da realizzare nelle dimensioni che più preferisci. Se ami i fiori di campo, perché non aggiungere una tenera margherita? Prosegui nella lettura e scopri come fare.

  • 5 11
    Credits: Pinterest/Lá de Casa

    Insieme alle rose, le margherite diventano protagoniste di un bouquet di carta all'insegna del riciclo. In alternativa, usa le tue creazioni durante una festa o l'happy hour con gli amici. Perfette per decorare cocktail e vassoi, sono il simbolo della semplicità e del buon umore: per realizzarle ti bastano carta bianca, colla e un foglio di colore giallo, che utilizzerai per la corolla.

  • 6 11
    Credits: Pinterest/Lá de Casa

    Taglia a strisce sottili il foglio di carta bianca, poi piega: otterrai un effetto a fisarmonica. Infine, taglia con un paio di forbici l'angolo all'estremità.

  • 7 11
    Credits: Pinterest/Lá de Casa

    Una volta creata la striscia di carta ripiegata non ti resta che aprire e dolcemente dare forma alla corolla, fissando le estremità con un goccio di colla. Adesso manca un unico dettaglio: il capolino, in grado di conferire il tipico colore giallo della margherita.

  • 8 11
    Credits: Pinterest/Lá de Casa

    Ricava tanti dischi da un foglio di carta di colore giallo, poi aggiungi al centro ed ecco pronta la tua margherita di carta. Il segreto? Crea tanti fiori di dimensioni diverse!

  • 9 11
    Credits: Pinterest/craftorganizer.org

    Realizza un fiore rosso partendo da un semplice tovagliolo di carta. Per iniziare taglia il bordo con le forbici dando la forma che desideri, poi apri il tovagliolo.

  • 10 11
    Credits: Pinterest/craftorganizer.org

    Piega il tovagliolo su se stesso nel senso della lunghezza, poi fissa la metà con il nastro adesivo.

  • 11 11
    Credits: Pinterest/craftorganizer.org

    Apri con dolcezza i petali. Ecco, come trasformare i tovaglioli in una decorazione per la tavola e per i tuoi pacchetti regalo.

/5

Le idee per liberare la tua creatività e realizzare fai da te deliziosi fiori di carta

Creare fiori di carta è un'arte antica. Può trasformarsi in un passatempo dei giorni di pioggia per divertirsi insieme ai bambini oppure diventare lo spunto per decorare pacchetti regalo e ambienti di casa con una nota di colore. Che cosa ti occorre? Forbici, fil di ferro, nastro adesivo. Conservare la carta è una buona idea perché ti permetterà di accendere la fantasia con tante idee bricolage di riciclo creativo.

Fiori di carta crespa

La carta crespa è resistente e facile da lavorare anche per chi è alle prime armi. Scegli i colori che ami: rosa, bianco, azzurro, giallo saranno l'ispirazione per realizzare rose e peonie, la cui forma vaporosa viene evocata facilmente grazie alla morbida texture della carta. Libera la fantasia e inizia a creare fiori di forme bizzarre, da decorare con glitter e foglie colorate. Perché non dare vita a un bouquet di carta? Sarà perfetto per decorare l'ufficio o la stanza dove festeggiare il compleanno.

Bouquet di carta

Riciclare la carta di riviste e giornali ti permette di conservare materiale utile da riutilizzare per le tue creazioni. Crea la sagoma di un petalo, poi ritaglia la carta e unisci le diverse parti con colla o nastro adesivo ed ecco una creazione semplice e d'effetto. Inserendo una fila di luci led all'interno o intorno ai petali potrai facilmente trasformare il tuo bouquet in una lampada fai da te originale, perfetta per arredare lo studio o un angolo del salotto. Con la carta è possibile dare vita a tantissime idee!

Arte dei fiori di carta

Imitare le forme della natura ha origine antiche. In Oriente gli artisti giapponesi per secoli hanno utilizzato la carta per realizzare creazioni complesse. Uno dei materiali più utilizzati, da moltissimo tempo, è la carta di riso, washi, il cui utilizzo presenta molti vantaggi. La carta di riso, infatti, mostra una buona resistenza all'umidità e si lavora con facilità. Inoltre, è semitrasparente, per questo può essere la scelta ideale se desideri creare lampade con una luce soft o paraventi con cui separare gli ambienti di una stanza.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te