Speciali

Porta la primavera in casa

Credits: Corbis

La primavera è ormai alle porte e hai già pensato a come organizzare il balcone o il giardino? Pensa anche a rallegrare gli interni di casa tua con composizioni floreali facili ma di grande effetto. Usa i fiori che coltivi sul balcone, acquistali già recisi oppure raccoglili nei prati durante le prime gite all'aria aperta: bastano pochi e semplici fiori per dare un tocco di freschezza agli ambienti di casa.

Puoi divertirti anche a scegliere vasi insoliti come brocche dell'acqua, bottiglie di vetro o contenitori colorati. Gli oggetti di recupero si prestano alla perfezione a contenere i tuoi fiori preferiti. Sono anche un modo originale per rinnovare l'aspetto del tuo arredamento: spostando un tavolino o mettendo una sedia a supporto del vaso puoi giocare a inventare spazi sempre nuovi e diversi. Ricordati che non c'è luogo di casa che non si presta a fare da sfondo ai fiori: nel living come in cucina; nella zona notte come in bagno!

Via libera quindi a tulipani, rose, margherite, gerbere, ortensie, violette o semplici fiori di campo... la primavera ci offre un'infinita varietà di colori e profumi per rallegrare anche gli interni. E metterci in contatto con la natura in ogni momento.

Sfoglia la gallery per trovare l'ispirazione più adatta a casa tua...

Credits: Olycom

Basta davvero poco per portare un tocco di natura in casa. Come queste due semplici ortensie recise messe in una bottiglia di vetro sul tavolo della cucina. L'idea in più per accentuare l'atmosfera naturale è di abbinare un elemento come un pezzo di tronco reciso che fa da perfetto sottovaso.

Le ortensie recise non durano molto, quindi se ti piacciono coltivale in balcone e raccogliele spesso. Ricordati che per avere una florida e continua fioritura, oltre alle cure giornaliere è utile aggiungere del concime universale per arricchire il terreno.

Credits: Olycom

Anche in un ambiente molto colorato, un bel mazzo di fiori spicca per bellezza e originalità. Rallegra la tavola con naturalezza, soprattutto se hai degli ospiti o per un'occasione particolare. Un grande vaso vintage è perfetto per accentuare l'atmosfera naturale.

Credits: Corbis

Se ami i tulipani non rinunciare ad averli sempre sott'occhio in casa. Un bel mazzo di questi fiori primaverili rallegrano la tavola, soprattutto per una cena tra amici.

Se vuoi provare a coltivarli sul balcone segui i nostri consigli.

Credits: Olycom

Regalati un po' di dolcezza e relax con una colazione a letto di tanto in tanto... un piccolo mazzo di fiori sul vassoio renderà ancora più gradevole questo momento. Lascia poi il vaso sul comodino: riempirà la stanza di un delicato profumo di fiori per riassaporare la stessa atmosfera nel momento del sonno.

Credits: Olycom

Se ti piace riempire la casa di piccoli fiori o grandi composizioni non trascurare il bagno! Anche qui staranno benissimo piccoli mazzolini di fiori, come questa composizione di fiori di lavanda. Renderanno più bello e naturale anche questo ambiente!

Credits: Corbis

Un grande mazzo di tulipani catalizza l'attenzione! Sceglili di un bel rosso acceso e abbinali a una grande brocca dal colore brillante. Un mazzo importante da riservare alle occasioni particolari.

Credits: Olycom

Se ti piace coltivare piante e fiori sul balcone e in giardino approfitta per abbellire anche la casa con composizioni sempre fresche e diverse. Invece del classico vaso verticale utilizza un contenitore più largo per creare una composizione insolita: piccoli fiori e tante foglie portano la natura nel tuo living.

Credits: Corbis

Se in cucina hai brocche o contenitori di vetro che non usi più, riutilizzali per creare una composizione d'effetto con un grande fiore per ogni vaso. La trasparenza del vetro si sposa alla perfezione con il colore acceso dei fiori, meglio se grandi e pochi.

Credits: Corbis

Un'atmosfera bucolica dentro casa con tanti fiori recisi: posizionali in vasi di dimensione diversa per movimentare la composizione. Non servono fiori costosi: ti basterà recidere di tanto in tanto qualche fiore che coltivi sul balcone o raccogliere semplici fiorellini dai prati durante le prime gite all'aria aperta della stagione.

Credits: Corbis

Qual è il fiore che più ci ricorda la semplicità della natura e della primavera? Senza dubbio le margherite che riempiono i prati spontaneamente già dalla fine dell'inverno. Puoi coltivare facilmente in balcone le specie più grandi di margherite. Ricordati solo di tanto in tanto di aggiungere alla terra un po' di concime universale per garantire una bella e continua fioritura.

Credits: Olycom

Tanti fiorellini di campo in una brocca "distrattamente" appoggiati su un davanzale abbelliscono con semplicità qualunque ambiente. Gioca con i colori dei fiori, dei vasi o dei sottovasi per creare composizioni sempre diverse e rinnovare gli ambienti.

Credits: Corbis

Se i fiori sono la tua passione non rinunciare ad una composizione grande e d'effetto in casa. Utilizza fiori e piccoli ramoscelli di foglie dai diversi colori... l'atmosfera primaverile in casa è assicurata!

Foto

Allegria e colore con un tocco di fresca naturalezza... porta i tuoi fiori preferiti dentro casa

Riproduzione riservata