Organizzare la casa per una convivenza

Credits: Olycom
1 5

Secondo uno studio condotto dal trimestrale britannico Journal of applied communication research, tra le prime cinque domande che si pone una coppia quando decide di andare a vivere insieme c’è questa: «Saremo in grado di condividere spazi e oggetti?».

Riuscire ad accordarsi su come riorganizzare le proprie cose in un appartamento comune, in genere di pochi metri quadrati, non è un’impresa semplice. Quindi, se anche per te è arrivato il momento del trasloco e sei piena di dubbi, non ti preoccupare: succede a tutte le coppie che affrontano questo cambiamento.

Abbiamo girato le domande più comuni a Francesca Pansadoro, che fa parte dell’Associazione Professional Organizers Italia (tutto-aposto.com). E lei ci propone queste soluzioni.

/5

Se stai per andare a vivere con lui e ti chiedi come sistemare le vostre cose, leggi qui. Una professional organizer ha le risposte che cerchi

3 CONSIGLI LAST MINUTE PER DIVIDERVI L’ARMADIO

● Attacca dei gancetti adesivi o a ventosa alle ante interne  Serviranno per appendere foulard, cravatte o borse. Oppure aggancia delle shopping bag di stoffa da riempire con gli oggetti che usate meno di frequente e che non si stropicciano, come le sue cinture o le tue pochette.
● Utilizza contenitori trasparenti per tenere in ordine i capi Permetteranno di vedere il contenuto e trovare immediatamente quello che vi occorre.
● Scegli le grucce multiple, con parecchie file. Così su ognuna puoi appendere più di una camicia o diverse paia di pantaloni: eviterai di sgualcirli mettendo i capi uno sull’altro.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te