Pulizie di primavera: armadi e cassettiere

  • 1 5
    Credits: shutterstock

    Le pulizie dell'armadio ti stressano? Scegli un momento in cui hai qualche ora libera e metti una playlist che ti piace: la musica ti darà la carica. Attrezzati con un secchio di acqua tiepida, alcol e sapone di Marsiglia, oltre a qualche sacchetto... è il momento di iniziare le pulizie di primavera! Il primo passo è svuotare interamente l'armadio. Appoggia vestiti e maglioni sul letto. Il consiglio è infilare nei sacchetti tutto ciò che non utilizzi da almeno sei mesi o più, potrai regalarlo e fare spazio nell'armadio. Spesso continuiamo a indossare capi comfort che ci fanno sentite poco sexy e goffe, è arrivata l'ora di liberarsene: elimina, ti sentirai più leggera e piena di una nuova energia. Ecco come procedere.

  • 2 5
    Credits: shutterstock

    Una strategia intelligente per fare spazio nell'armadio è utilizzare le grucce del tipo utilizzato in lavanderia. Sottili e minimali, hanno il minimo ingombro. Per evitare pieghe all'altezza delle spalle puoi imbottire la parte superiore ritagliando una striscia di gommapiuma oppure ricoprire il metallo con cartoncino. In questo modo potrai tenere appesi tanti abiti e avere a portata di mano i modelli che utilizzi di più: scegliere che cosa indossare diventerà veloce e immediato grazie al colpo d'occhio. Svuota le tasche e cogli l'occasione delle pulizie di primavera per lavare o stendere all'aria aperta i tuoi capi.

  • 3 5
    Credits: shutterstock

    Una volta svuotato l'armadio, procedi con acqua tiepida e sapone di Marsiglia. Attenzione agli angoli, dove la polvere tende ad accumularsi. Se l'armadio è in legno passa un panno asciutto: nel caso di plastica e vetro aggiungi qualche goccia di alcol in modo da eliminare tracce di sporco e igienizzare. Ami gli ingredienti naturali? Versa qualche goccia di tea tree oil oppure olio essenziale di lavanda sul panno che utilizzi per spolverare. Grazie alle proprietà antibatteriche e igienizzanti, l'interno di armadi e cassetti sarà pulito e avrà un piacevole profumo. Cesti in vimini e scatoli si rivelano preziosi salvaspazio, perché ti aiutano a usare bene lo spazio e mantenere l'ordine: il posto perfetto dove infilare calzini, maglioni o pile di jeans.

  • 4 5
    Credits: shutterstock

    Utile in camera da letto o nell'ingresso, la cassettiera consente di avere a portata di mano oggetti e accessori che utilizzi più o meno di frequente. Posiziona a portata di mano tutto ciò che usi quotidianamente. Slip, calzini, collant e cinture possono prendere posto in cassetti diversi, suddivisi a seconda della categoria di appartenza. Fare ordine per categorie significa pensare e posizionare gli oggetti tenendo conto della loro funzione: un sistema facile che aiuta a organizzarsi meglio e trovare ciò che ci serve più velocemente.

  • 5 5
    Credits: shutterstock

    Hai poco spazio? Impara a piegare i vestiti in modo strategico. Arrotolare magliette e felpe ti consentirà di ridurre gli ingombri evitando antipatiche pieghe. I calzini vanno piegati uno dentro l'altro. Per sfruttare l'armadio puoi appendere una borsa in cotone a una gruccia, da usare per calze e slip. Fra un capo e l'altro aggiungi sacchetti profumati con i fiori di lavanda: prepararli fai da te è facile e aggiungerà all'armadio un fresco profumo d'estate.

/5

Dal cassetto al guardaroba, ecco come avere gli ambienti di casa puliti, in ordine e profumati grazie agli aromi naturali

Ordine, che stress! Per avere una casa in ordine senza stress le grandi pulizie... non servono! Meglio organizzarsi giorno per giorno e insegnare a tutta la famiglia le piccole regole che ci aiutano a vivere meglio.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te