Quanto costa un tavolo che si allunga

Un piano che raddoppia o triplica è la soluzione più pratica per chi ha poco spazio. Ma quando lo comprate tenete conto dei vantaggi che vi offre, che devono essere adeguati al suo prezzo. Come abbiamo fatto noi in questa gallery

Una prolunga sotto il piano: così il tavolo con i bordi arrotondati è pronto per accogliere tanti amici. Chiuso cm 190x100x74h, aperto cm 250x100x74h. Forshed di Ikea, 349 euro, una cifra davvero economica per un modello così grande.

Il modello high-tech ha la struttura in metallo con finitura opaca e il piano che raddoppia la sua superficie. Chiuso cm 90x90x75h, aperto cm 180x90x75h. Binario di Ovvio. 380 euro, un prezzo contenuto se si pensa che il piano è in vetro temperato.

Si apre a libro con un semplice gesto e ha la struttura in legno e il piano laccato. Chiuso cm 95x95x80h, aperto cm 190x95x80h. Smart di Doimo City Line. 435 euro, una cifra ragionevole considerata la laccatura.

Stile classico per il modello in legno con finitura ciliegio. Le gambe si restringono verso la base, il piano si allunga e diventa ovale. Chiuso cm 122x75h, aperto cm 168x122x75h. Vesna di IMS Italia. 696 euro ben spesi per le rifiniture del tavolo dal sapore antico.

Bicolore con la prolunga in laminato millerighe e il piano in vetro. La struttura è in metallo satinato o lucido. Chiuso cm 120x120x75h, aperto cm 165x120x75h. Crossroad di Calligaris. Da 927 euro, un costo adeguato al modello che può servire anche come scrivania.

Semplice ma d'effetto, ha la struttura e la prolunga in faggio naturale o tinto ciliegio e il piano in vetro laccato bianco. Chiuso cm 130x75h, aperto cm 178x130x75h. Vienna 2 di Idealsedia. 1.058 euro, il pregio è anche la solidità.

Per allungare il piano in cristallo satinato basta estrarre il pannello centrale. La struttura è in metallo verniciato. Chiuso cm 180x90x78h, aperto cm 230x90x78h. Albatros di Summer by Doimo. 1.093 euro, il design è sempre attuale.

Ha il piano in cristallo e una prolunga rivestita in acciaio, come le gambe, che si estrae di lato. Chiuso cm 140x78x74h, aperto cm 190x78x74h. Helsinki 488 di Desalto. da 1.160 euro, anche con un prezzo accessibile si può avere un tavolo con un design raffinato.

Volete organizzare una cena con tanti ospiti? Il tavolo in rovere tinto wengè ha tre prolunghe sotto il piano. Chiuso cm 150x60x70h, aperto cm 300x60x70h. Carrè di Berloni. 1.258 euro, un prezzo e una misura discreti per un modello che si alluga fino a raddoppiare.

Il piano in vetro si divide a metà per inserire la prolunga, coordinata alle gambe. Chiuso cm 170x85x77,5h, aperto 218x85x77,5h. Be-Bop di Doc Mobili. 1.686 euro per un tavolo con la struttura in pregiato legno di rovere.

L'insolito modello con listelli di legno massello e alluminio si apre a fisarmonica. Chiuso cm 120/150x88x75h, aperto 170/210x88x75h. Astor di Horm. Da 1.772 euro giustificati dalla particolare lavorazione del piano.

La struttura è in legno laccato alluminio, la prolunga è nascosta al centro. In due misure: chiuso cm 170/200x85x73h, aperto 220/250x85x73h. Spazio di Glas Italia. Da 1.800 euro, una cifra equa per un tavolo col piano in cristallo satinato.

In legno massello di teak, con la prolunga centrale. Perfetto anche in veranda. Chiuso cm 180x110x74h, aperto cm 260x110x74h. Mentone di Roda. 1.998 euro non sono eccessivi per questo tavolo retrò che s'ispira al classico fratino.

Il tavolo in noce sbiancato diventa esagonale. In quattro modelli: quello nella foto misura chiuso cm 180x90x76h, aperto 266x176x76h. Loto di Lago. Da 2.290 euro, una somma giustificata dal fatto che ogni lato diventa una prolunga indipendente.

Foto

Un piano che raddoppia o triplica è la soluzione più pratica per chi ha poco spazio. Ma quando lo comprate tenete conto dei vantaggi che vi offre, che devono essere adeguati al suo prezzo. Come abbiamo fatto noi in questa gallery

 

Riproduzione riservata