Salone Mobile 2006 – Tavoli e sedie

Credits: Giorgetti

Ivi, design Chi Wing Lo per Giorgetti.
Tavolo quadrato con struttura colonna e piano in pioppo e acero
www.giorgetti-spa.it

Credits: Giorgetti

Eos, design Chi Wing Lo per Giorgetti.
Tavolino con struttura in metallo nichel satinato. Piano e vassoio con impiallacciatura d'acero lucidato e maniglia in massiccio di pau ferro lucidato. Ruote piroettanti.
www.giorgetti-spa.it

Credits: Grattarola

Collezione Essenzia
Tavolo "Radom" con sedie "Minea" in eucalipto, naturale laccato

I mobili di Grattarola sono realizzati esclusivamente in legno massello, con stili diversi, dal classico al country al moderno. Il programma ecologico aziendale prevede il solo utilizzo di legname proveniente da zone controllate e soggette a rimboschimento.
www.grattarola.it

Credits: Grattarola

Collezione Ulla
Tavolo "Radom" con sedie "Minea" e vetrine in betulla, naturale laccato

I mobili di Grattarola sono realizzati esclusivamente in legno massello, con stili diversi, dal classico al country al moderno. Il programma ecologico aziendale prevede il solo utilizzo di legname proveniente da zone controllate e soggette a rimboschimento.
www.grattarola.it

Credits: Poliform

Tavolo Zeus. Design di Vincent Van Duysen per Poliform.

www.poliform.it

Credits: Kartell

Kartell. Honeycomb, firmata Alberto Meda, è una sedia pieghevole in cui convivono due materiali: la plastica e il metallo, con seduta e schienale alveolari, strutturati in moduli esagonali.
www.kartell.it

Credits: Kartell

Kartell. Lizz, la sedia di Piero Lissoni è estremamente raffintata: realizzata in un unico stampo, è leggera e dal design minimalista.
www.kartell.it

Credits: Kartell

Kartell. Il tavolino T-table di Patricia Urquiola presenta una superficie costruita dall'alternanza di pieni e di vuoti che creano una decorazione di grande raffinatezza.
www.kartell.it

Credits: Kartell

Kartell. Accostamento di materiali diversi, con piani opachi o laccati, le gambe trasparenti tonde o quadrate, per una serie di tavolini chiamati Top Top progettati da Philippe Starck.
www.kartell.it

Credits: Molteni

Si chiama Less il tavolo dalle forme essenziali disegnato da Jean Nouvel per Molteni & C
www.molteni.it

Credits: Flexform

Tavolino Arthur. Design di Carlo Colombo per Flexform
www.flexform.it

Credits: Flexform

Tavolo Arthur. Design di Carlo Colombo per Flexform
www.flexform.it

Credits: Bonacina Pierantonio

Chylium 2, sedia. Design di Tito Agnoli per Pierantonio Bonacina.
Sedia con struttura in acciaio inox e scocca in alluminio con intreccio pieno in Polypeel.
La collezione comprende: sedia e poltroncina con intreccio a rete in rattan e giunchino (Chylium 1 e 3) o con intreccio pieno in Polypeel, estruso di polietilene, adatto anche per uso esterno (Chylium 2 e 4).
www.bonacinapierantonio.it

Credits: Caimi

Pegaso, tavolo. Design di Angelotti & Cardile per Caimi Casa
Tavolo caratterizzato da forme naturali, morbide e sinuose che ricordano le linee tipiche del liberty. Un tavolo "artistico" composto da una struttura realizzata completamente in metallo lucido o verniciato, formata da quattro gambe monoblocco in fusione di alluminio e da una traversa in tubolare.
Il piano, di forma rettangolare o ellittica, è realizzato in vetro temperato trasparente o acidato, con bordo molato a filo lucido ed è fissato in maniera solidale alla struttura mediante quattro piastre in acciaio inox.
Colori: bianco opaco, nero, grigio argento, rosso.
www.caimi.com

Credits: Accademia

Vela, design di Hannes Wettstein per Accademia
Seduta dalle linee e dalle forme armoniche, ideale per gli esterni ma anche per un utilizzo interno in acciaio cromato. la collezione si distingue per l'armonia e la morbidezza delle linee.
www.accademiaitaly.com

Credits: Accademia

Polo, design di Enrico Franzolini per Accademia
Tavolino da bistrò con piano ribaltabile caratterizzato da un profilo a "onda". La piastra d'appoggio presenta un'originale sagomatura che consente l'accatastabilità dei tavoli, dando la massima funzionalità alla collezione.
www.accademiaitaly.com

Credits: Acerbis

Serenissimo, design di Lella e Massimo Vignelli per Acerbis
Tavolo con colonne interamente realizzate in vetro di Murano, soffiato dai maestri venezianisecondo l'antica tecnica artigianale. In alternativa, una nuova versione con il rivestimento in acciaio riflettente.
www.acerbisinternational.com

Credits: Bontempi

Aqua, design di Erresse Studio per Bontempi Casa
Sedia impilabile in polipropilene nei colori bianco, giallo, verde, avorio, arancio e rosso.
www.bontempi.it

Credits: Bontempi

Lisos, Design di Studio 28 per Bontempi Casa
Tavolo allungabile in acciaio verniciato alluminio.
www.bontempi.it

Credits: Bontempi

Mosé, design di Erresse Studio per Bontempi Casa.
Tavolo allungabile in legno impiallacciato rovere tinto moka.
www.bontempi.it

Credits: Bontempi

Open, design di Giorgio Manzali per Bontempi Casa.
ùSeduta e spalliera in struttura di acciaio.
www.bontempi.it

Credits: Cattelan Italia

Mia, design di Giorgio Cattelan per Cattelan Italia
Sedia pieghevole con telaio metallico laccato in 16 colori; dal nero al bianco, al rosso al verde mela. Sedile in legno negli stessi colori della struttura, in faggio naturale tinto ciliegio, tinto wenghé, tinto noce, o in paglia. È disponibile il gancio da parete per tre sedie e un carrello per 8 sedie.
Dimensioni: cm 40x52x93 h.tot.
www.cattelanitalia.com

Credits: Cattelan Italia

Zen, design di Giorgio Cattelan per Cattelan Italia
Tavolino con piano e base in acciaio inox. Tutto giocato sulla forma tondeggiante; tonde le basi, curva la gamba in legno tinto wenghè, è indicato anche come tavolino da notte e tavolino di servizio accanto al divano. Disponibile in due altezze - cm 53 e cm 58.
Dimensioni: Ø piano cm 45x53/58 h.
www.cattelanitalia.com

Credits: Driade

Legato, design di Enzo Mari per Driade
Tavolo quadrato in legno color ebano con gambe in tubolare di acciaio.
www.driade.it

Credits: Minotti

Alison Black Lac, design di Rodolfo Dordoni e Roberto Minotti per  Minotti
Sistema di sedute pensato e progettato per  creare un libero dialogo tra "interni" ed "esterni" utilizzando materiali diversi a seconda della destinazione.
www.minotti.com

Credits: Minotti

Cortina, design di Gordon Guillaumier e di Rodolfo Dordoni per Minotti
Sedia dalla scocca ergonomica  e dalle linee trasparenti e leggere.
www.minotti.com

Credits: Minotti

Jess, design di Rodolfo Dordoni per Minotti
Serie di  tavolini dalle forme geometriche irregolari e combinabili tra di loro in Corian, nei colori bianco o nero e marmo Calacatta.
www.minotti.com

Credits: Minotti

Smithson, design di Rodolfo Dordoni e Roberto Minotti per Minotti
Seduta con struttura in legno sia laccata nera che in Iroko.
www.minotti.com

Credits: Potocco

Hadar, design di Mauro Lipparini per Potocco
Una collezione d'arredo composta da tavoli, tavolini, scrittoi, consolle, contenitori e cassettiere in noce canaletto e rovere.
 www.potocco.it

Credits: Potocco

Nuovo, design di Alexander Lorenz per Potocco
Una collezione di originali tavolini e coffee table in rovere con base metallica.

www.potocco.it

Credits: Rochebobois

Dyna, design di Sacha Lacik per Rochebobois
Tavolo da pranzo in vetro temperato 12mm con finiture in ebano accompagnato dalle sedie Woody.
www.roche-bobois.com

Foto

Il meglio dell'arredo per la casa e l'ufficio alla 45ma edizione dell'appuntamento più atteso da tutti gli appassionati di design. Un nuovo ciclo di vita del disegno industriale, che ha avuto come palcoscenico il nuovo quartiere di Fiera Milano. Siamo andati a scovare le novità più interessanti. Eccole

Riproduzione riservata