Coca-Cola e Banco Alimentare insieme per Natale con 3 progetti di solidarietà

Credits: Shutterstock

Coca-Cola sostiene Banco Alimentare con 3 progetti di solidarietà e invita tutti a vivere lo spirito del Natale riscoprendo l’importanza della condivisione con dei semplici gesti di generosità.

Una iniziativa che è solo l’ultima di una lunga collaborazione tra Coca-Cola e Banco Alimentare, che ha visto diversi progetti nascere dal 2005 a oggi in supporto alle comunità locali. Coca-Cola, sostenendo Banco Alimentare, permetterà la raccolta e la distribuzione di base di 1.000.000 di pasti, l'acquisto di almeno 1 mezzo per il trasporto delle eccedenze alimentari e la consegna di 30.000 pacchi di alimenti.

Ma c'è di più! Quest'anno infatti sarà data la possibilità a chiunque di far crescere la donazione di partenza di Coca-Cola attraverso un semplice gesto di voto. Tutti potranno così riscoprire la magia del Natale e la gioia di fare qualcosa per gli altri esprimendo la loro preferenza per uno di questi 3 progetti. Ma vediamo insieme i 3 progetti scelti per il 2018 da Coca-Cola e Banco Alimentare per essere solidali con chi vive una situazione meno fortunata: 

- Il 1° progetto prevede di donare un pranzo per Natale a chi è in difficoltà

- Il 2° ha come obiettivo il rinforzare la squadra di Banco Alimentare con nuovi strumenti e spazi per la raccolta e il trasporto

- Il 3° è stato ideato con l'intento di regalare un pacco di alimenti alle famiglie che più ne hanno bisogno

Ognuno potrà scegliere il proprio progetto preferito votando tramite il logo Shazam presente sulle varianti di Coca-Cola, sul sito online e sulle pagine Facebook e Instagram. Grazie a questo semplice gesto di solidarietà, tutti potranno trasformarsi in Babbo Natale, raccogliendo l’invito dell’hashtag #BabboNataleSeiTu e riscopriendo l’importanza della condivisione e dello spirito di questo periodo dell’anno con delle semplici buone azioni verso gli altri.

“L’iniziativa di Coca-Cola ci fa riscoprire la meraviglia del Natale - dichiara Andrea Giussani, Presidente della Fondazione Banco Alimentare Onlus - momento in cui il piacere dello stare insieme diventa ancora più profondo se accompagnato da gesti di altruismo. Uno sguardo e un pensiero attento per chi ci sta vicino, ci fanno toccare con mano che il Natale è un giorno speciale per tutti noi. Siamo certi che questa bellissima iniziativa toccherà i cuori di tanti consumatori e attraverso il loro coinvolgimento scalderà il Natale di tante persone che vivono un momento di difficoltà".

Il progetto “Più siamo, più doniamo” prende il via con l’immancabile spot Coca-Cola di Natale, on air dal 18 novembre sulle principali emittenti televisive, che invita tutti a sentirsi Babbo Natale, lasciandosi trasportare dalla magia di questo particolare periodo dell’anno per compiere quei gesti di generosità e inclusione che rendono il Natale un momento speciale. La meraviglia del Natale vestirà anche le confezioni di Coca-Cola, che ricorderanno che “Più siamo, più doniamo” e comunicheranno la collaborazione con Banco Alimentare.

Riproduzione riservata