#MySelection2019: tornano nei McDonald’s le star dei panini made in Italy

Credits: McDonald's
Credits: McDonald's
Credits: McDonald's
Credits: McDonald's
Credits: McDonald's
Foto

I 3 nuovi hamburger sono stati presentati a Roma il 26 novembre nello storico ristorante di Piazza di Spagna. Scopriamo nel dettaglio la nuova selezione di Joe Bastianich.

Anno nuovo, hamburger nuovi! Così devono aver pensato da McDonald’s Italia quando hanno deciso di riproporre nei loro ristoranti una nuova selezione di panini gourmet MySelection nati dall’alchimia tra tre ingredienti: la maestria degli chef McDonald’s Italia, la supervisione di Joe Bastianich e soprattutto, l’eccellenza dei prodotti made in Italy e di quella sinergia vincente che, dal 2008 fa sì che McDonald’s Italia con il supporto della Fondazione Qualivita, porti avanti in un progetto di valorizzazione delle produzioni italiane di qualità DOP IGP.

I risultati di 10 anni di collaborazione Qualivita McDonald’s hanno portato a 33 preparazioni con prodotti DOP IGP, 11 prodotti e Consorzi DOP IGP coinvolti, 80% delle materie utilizzate prime provenienti da aziende italiane, 20 giovani agricoltori coinvolti nella filiera.

Perché una nuova selezione di panini gourmet? Sono stati i numeri del gradimento del pubblico a parlare: oltre 10 milioni di panini venduti e 130 tonnellate di prodotti DOP e IGP utilizzati nel 2018 per la prima edizione dei panini MySelection, che hanno portato l’amministratore Delegato e il direttore marketing di McDonald’s Italia a dichiarare, nel corso della serata di presentazione “Myselection è una grande piattaforma di ricette premium a base di ingredienti locali, percorso di valorizzazione delle aziende italiane iniziato 10 anni fa, possiamo dire senza esitazione di aver creato i panini McDonald's migliori di sempre”

I tre nuovi hamburger sono stati presentati a Roma il 26 novembre nello storico ristorante di Piazza di Spagna, il primo aperto da McDonald’s in Italia 32 anni fa, nel 1986. La serata è stata condotta da Katia Follesa che ha intervistato l’AD McDonald’s Mario Federico e Joe Bastianich. Oltre a giornalisti di stampa e tv, erano presenti i Consorzi di tutela dei prodotti scelti per i nuovi menu 2019, l’intrattenimento musicale della band di Bastianich, e molti volti noti dello spettacolo, dello sport e del web, da Massimiliano Rosolino alla ginnasta Carlotta Ferlito, passando per gli youtuber Alice Venturi e Leonardo de Carli.

"Non dimenticherò mai da bambino quando ho mangiato il mio primo hamburger da McDonald's" ha raccontato col suo irresistibile accento Usa, Bastianich “essendo nato a New York, nel Queens da una famiglia di emigrati italiani, gli hamburger fanno da sempre parte delle mie abitudini perché quando sei un bambino vuoi integrarti, vuoi mangiare quello che mangiano i tuoi amici e lì mangiavano tutti gli hamburger McDonald’s. Per My Selection ho scelto ricette in cui si incontrano gusti tipicamente americani e la grande qualità delle materie prime italiane. Fare meglio dell'anno scorso è stata una vera sfida, ma sono certo che abbiamo centrato ancora una volta l'obiettivo”.

Ma scopriamo nel dettaglio la nuova selezione di Joe Bastianich:

- SMOKY con scamorza affumicata con latte 100% italiano, bacon croccante, senape delicata e hamburger da 180 grammi di carne bovina

- CHICKEN con speck Alto Adige IGP, fontina DOP e salsa con funghi porcini e 100% di petto di pollo (finalmente nel 2019 per la prima volta la fontina DOP entra in un panino McDonald’s!)

- BBQ con salsa barbeque, cipolla rossa di Tropea Calabria IGP e aceto balsamico di Modena IGP, gouda stagionato, coleslaw (cavolo cappuccio) e hamburger da 180 grammi di carne bovina

Le forze messe in atto per assicurare che tutti possano godere di questi succulenti panini sono ingenti: dalla Valle d'Aosta verranno acquistate 80 tonnellate di fontina DOP, dal Trentino Alto Adige arrivano altre 80 tonnellate dello speck apprezzato in tutto il mondo, dall'Emilia Romagna 7,7 tonnellate di aceto balsamico di Modena IGP e 108 tonnellate di scamorza affumicata mentre dalla Calabria tornerà la guest star andata esaurita lo scorso anno, la cipolla rossa di Tropea Calabria IGP.

Le ricette saranno disponibili dal 1 gennaio 2019 nei 570 ristoranti di tutta Italia, ma già a partire da fine dicembre entrerà in assortimento in tutti i ristoranti un'altra sfiziosissima novità a base di ingredienti italiani: le Pepite, un croccante finger food a base di Asiago DOP e speck Alto Adige IGP.

Non vi è venuta voglia di assaggiare tutto?

Riproduzione riservata