Idee in cucina

Come fare la crema al mascarpone e altre creme dolci

Crema al mascarponecrema chantillycrema inglese, zabaione... Scegli la tua crema dolce e impara a prepararla a casa con Donna Moderna! Guarda che ghiotta raccolta di creme abbiamo selezionato per te. 

In pasticceria le creme sono un importante alleato, perché permettono di esaltare i sapori dei dolci, rendendoli ancora più speciali. Puoi usarle per guarnire una crostata o una torta oppure per farcire bignè, rotoli, panettoni e pandori, o per ingolosire le ricette delle festività natalizie o pasquali. Possono essere la base per la zuppa inglese. Puoi anche gustare la crema da sola come dolce al cucchiaio, magari accompagnata da biscotti o frutta.

Se cerchi una crema tanto facile da realizzare quanto golosa la crema al mascarpone fa per te. La puoi spalmare su una fetta di pandoro o puoi usarla come ingrediente fondamentale del tiramisù

La più classica delle creme, tra le più usate in pasticceria, è la crema pasticcera (o pasticciera), una preparazione semplice e veloce a base di tuorli d'uovo, zucchero, latte e farina. Per farla ti basta far bollire 2 dl di latte con 1 baccello di vaniglia inciso nel senso della lunghezza e la scorza di 1 limone non trattato. A parte monta 2 tuorli con 40 g di zucchero e 30 g di farina: mescola accuratamente sino a ottenere un composto liscio e senza grumi. Incorpora quindi il latte caldo filtrato. Cuoci la crema a fuoco basso mescolando finché si addensa. Se non la consumi subito al cucchiaio, mentre si raffredda mescola la crema pasticcera di tanto in tanto per evitare che si solidifichi la superficie. Una volta fredda puoi usarla per le tue ricette, come farcitura di dolci o anche per preparare semifreddi o budini

Se la crema pasticcera è la crema più usata in cucina, l'intramontabile dal sapore rassicurante, la crema chantilly è invece la delizia raffinata, ugualmente molto apprezzata soprattutto per riempire e decorare torte. Il suo nome chic sembra derivare dal castello di Chantilly situato nella Francia del nord, feudo del principe di Condé. Si narra che sia stata inventata dal cuoco François Vatel, famoso nel XVII secolo, all’epoca di Luigi XIV, geniale soprintendente alla cucina del principe, tanto maniacale da essersi suicidato perché insoddisfatto di un banchetto organizzato per il re. Molto soffice, non è altro che una golosa panna montata zuccherata, a volte insaporita da vaniglia. Con le nostre indicazioni, però, puoi preparare la rivisitazione che abbiamo ideato in Italia, la crema chantilly all'italiana, una deliziosa miscela di crema pasticciera e panna montata. 

Cosa aspetti? Scorri le ricette qui sotto, scegli la crema dolce che oggi fa per te e segui passo passo i nostri consigli. Domani? Sarà la volta di scoprire un'altra ricetta e di gustare un'altra crema.