Idee in cucina

Kiwi: 10 ricette di stagione facili e light

I kiwi sono i frutti di un arbusto rampicante, originario della Cina, ormai diffusissimo anche in Italia: dove si coltiva soprattutto in Emilia Romagna e Lazio. Caratterizzatati da una leggera peluria, hanno polpa, tenera e succosa dal colore verde oppure dal colore giallo (una varietà di kiwi meno acida e più zuccherina, con un gusto aromatico che ricorda vagamente il mango) e contengono numerosi semini neri. Sul nostro territorio nazionale giungono a maturazione a ottobre e sono disponibili per tutta la stagione autunnale. Una curiosità: il loro nome deriva da quello dell’uccello simbolo della Nuova Zelanda, Paese dove questo frutto è largamente diffuso.

Quando comperate i kiwi controllate che non abbiano macchie e che la loro polpa non sia troppo cedevole, la buccia invece deve essere uniformemente “pelosa”. Normalmente questi frutti sono venduti poco maturi, quindi li potete conservarli a temperatura ambiente anche una intera settimana, abbiate solo l'accortezza di non tenerli sovrapposti ma allargati su un vassoio.

Ricchi di vitamina E, vitamina C (più degli agrumi!) e sali minerali come rame e ferro, i kiwi non fanno ingrassare, hanno infatti un basso contenuto calorico (circa 60 calorie per 100 grammi) e ottima digeribilità. Hanno inoltre numerose proprietà benefiche: antiossidanti, antinfiammatorie e lassative.

Il modo migliore per gustarli conservando intatta la carica vitaminica è a crudo e al naturale, questo non esclude la possibilità di utilizzarli come ingrediente di tante sfiziose portate dolci e salate : dagli antipasti (per esempio nell'insalata caprese con frutta) a primi e secondi (prova le polpette di maiale al kiwi) dai dessert (mai assaggiato il gelato al kiwi?) a smoothie, aperitivimarmellate confetture. Donna Moderna ha selezionato per voi 10 ricette con i kiwi facili e golose,  divertitevi a sorprendere i vostri ospiti con i nostri migliori piatti. Buon appetito!